Una Brutta faccenda : Il Giorno della memoria dei Sioux


Nel 1876 oggi , i bianchi statunitensi dichiararono guerra ai Sioux , diedero un accelerata a quello che è uno dei genocidi della storia dell’uomo . La memoria di quella gente , dei capi indiani come Toro Seduto e Nuvola Rossa , del settimo cavalleggeri che si macchiò dell’eccidio di Wounded Knee , raccontato splendidamente nel libro di D. Brown , la storia di un Nord America che non c’è più e non è per niente una bella cosa . Ci sono luoghi della memoria o semplicemente luoghi sacri in tutto il continente Nord Americano , ovunque , in Canada e Negli Stati Uniti si trovano luoghi di una spiritualità incredibile , qui siamo a Vancouver , all’interno di Stanley Park , alcuni di questi totem sono copie dell’originale , ma tutti riprendono i colori e le forme delle tribù che abitavano queste zone , prima dell’arrivo dei bianchi …Buona notte e Buon Viaggio

IMG_0044


4 risposte a "Una Brutta faccenda : Il Giorno della memoria dei Sioux"

Rispondi a fulvialuna1 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.