Sulle orme dei pionieri


Immaginate come doveva essere un tempo, quando le lande del Colorado non avevano strade, ma sentieri sterrati, quando non c’erano macchine, ma Cavalli e quando non si conoscevano le distanze tra una città e l’altra . Questo era il selvaggio West, un luogo tremendo senza ombra di dubbio, soprattutto per i nativi che videro i bianchi arrivati dall’Europa e dall’est, appropriarsi di grandi aree dell’ovest, per formare quella che sarebbe diventata la grande america, un po’ quello che fecero in Italia i Savoia con il nostro sud ( vi consiglierei di leggere Terroni di Pino Aprile). Di certo gli Stati Uniti hanno saputo preservare le loro zone più belle , creando spazi protetti vastissimi, come i tanti parchi nazionali, tanto le porcherie si possono fare in altre parti del mondo o no? Comunque a questo bivio per una volta io andrei ad est verso Durango a prenderò lo scenic railroad che vi porta a Silvertoon per un goccio di whisky in qualche vecchio Saloon. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Pubblicato da

Massi Tosto

Il fumo svanisce come i sogni che non si avverano mai Mwt

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.