Music For Travelers ” Donna Rouge ” Fake

Se dovessi scegliere tra gli anni della mia vita il più bello, forse sceglierei il 1984, non chiedetemi perchè, forse è stato il più spensierato di sempre, non avevo ancora conosciuto l’amore o meglio non mi ero ancora innamorato, non avevo ancora fatto cose particolarmente importanti, ma eravamo insieme con gli amici e le amiche di sempre, in quella estate meravigliosa dei quindici anni. Un gruppo svedese semisconosciuto alla grande massa uscì con questo pezzo, uno dei tanti botti degli anni ottanta, soprattutto della metà di quella decade che ci ha regalato meravigliose melodie e pezzi che sono rimasti nella storia della musica pop. I fake, in realtà sono un gruppo svedese nato alla fine degli anni settanta e che hanno regalato qualche bel pezzo a tutti noi. Buona giornata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Miss you ” Rolling Stones

Con l’ultima data di berlino si è conclusa il decennale tour della band più grande di sempre, festeggiando i sessant’anni di carriera i Rolling Stones hanno demolito molti dei record del rock e della musica in generale. Sono stato fortunato, ho voluto vederli più di una volta e soprattutto mi sono goduto l’ultimo splendido spettaccolo a San Siro dello scorso 21 giugno. Il pezzo che vi propongo mi sembra adeguato a tante cose. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Prayers for the rain “

Nonostante questo album usci il giorno della festa dei lavoratori del 1989, a me invece ricorda i primi mesi del 1990, quando stavo insieme a Francesca. Ero un giovane ragazzo, con una personalità definita, ma ancora un po acerba, non avevo ancora scelto bene la mia strada, avevo da poco terminato il servizio di leva, lasciai un impiego certo, per uno un po meno certo che però con gli anni si rivelò la scelta giusta, a volte bisogna saper aspettare, una cosa che si impara con il tempo. Un po come in questi giorni, la pioggia arriverà prima o poi, anzi è già arrivata. Buona giornata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Satisfaction ( I Can’t get no) Rolling Stones

Mancano ormai poco più di due settimane al concerto degli Stones allo stadio di San Siro in Milano, questo è un assaggio per chi si chiede come una banda di quasi ottantenni possa fare un concerto di oltre due ore. Se avete ancora dei nonni o se siete un po attempati forse è ora di fare alcune riflessioni su certe cose. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Gimme Shelter ” Rolling Stones

Maggio sta per terminare e fra poco gli Stones saranno tra noi, lo sono sempre per la verità con la loro musica con le loro storie. Sono rimasti Keith, Ron e Mick, ma la forza sarà la stessa di sempre. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” One night in Bangkok ” M.Head

Un pezzo di livello mondiale di un poliedrico artista, che ha al suo attivo decine di album e alcuni film di successo, io nella mia ignoranza pensavo che questo ragazzo londinese avesse prodotto solo questo pezzo che fu comunque un successo planetario, chiedo scusa a Mister Head per la mia ignoranza. Buona serata e Buon Viaggio

Ian Curtis

Come ogni anno anche quest’anno è arrivato il 18 Maggio. Per anni questa è stata la data dedicata a Ian Curtis, il genio di Manchester leader indiscusso dei Joy Division, band che con soli due album o poco più è riuscita ad entrare nella storia della musica mondiale, Purtroppo da qualche anno, il 18 Maggio è diventata anche la data degli addii di Chris Cornell e del maestro Franco Battiato. Il brano The Eternal direi che si sposa benissimo con questa giornata e questi tre grandissimi poeti del novecento. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Citadel ” Rolling Stones

L’album più psicadelico della più grande band della storia della musica : Their satanic Majesties Request, un lavoro splendido, dove spiccavano alcuni dei più grandi successi della band britannica. Siamo esattamente a quaranta giorni dal concerto di San Siro del 21 Giugno, noi siamo pronti e non mi dispiacerebbe tra le altre ascoltare anche Citadel. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” My Sacrifice ” Creed

Incredibile come le voci dei cantanti delle band statunitensi degli anni novanta si assomiglino molto, il ritmo del Grunge e del post grunge è simile e la musica spesso si confonde. I Creed escono direttamente dalla Florida State university, dove Scott Stapp cantante della band e il chitarrista Mark Tremonti studiavano. I Creed nonostante soli tre album in studio sono una delle band con il più alto rapporto tra album e vendite, visto che hanno venduto oltre cinquanta milioni di album in tutto il mondo, Chapeau ! Buon Sabato e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Jumping Jack Flash ” Rolling Stones

Uno degli inni del sessantotto, il ritorno degli Stones ad un certo tipo di musica, uno dei pezzi più iconici di sempre della band di Richards e soci, tanto da essere uscito soltanto come singolo proprio nel 1968. Erano un’altra band e soprattutto ancora nella formazione originale con Brian Jones. Credo che Jumping Jack Flash sia uno dei primi pezzi che ho ascoltato dei Rolling Stones, uno di quei pezzi che ti rimangono dentro per tutta la vita. -55 al concerto di San Siro. Buona serata e Buon Viaggio