Archive for ‘MWT Super Classifica’

My Three biggest disappointments

In realtà le delusioni sono sempre dietro l’angolo nella vita di tutti i giorni , ma a volte capita anche in viaggio di incappare in qualche brutta esperienza o in grandi o piccole delusioni , in realtà queste che vi racconto più che delusioni , sono valutazioni espresse rispetto a ciò che mi ero immaginato o semplicemente perché quel viaggio non l’ho saputo organizzare e quindi apprezzare .

1 Mauritius : La Maurice , in realtà non è proprio una delusione , forse quando si viaggia in alcuni luoghi , bisogna leggere e soprattutto avere la capacità di difendere le proprie idee , io avevo votato le Seychelles , quindi partivo già con il dente avvelenato ( ma neanche per sogno) , in realtà la delusione più grossa è stata la barriera corallina , praticamente morta , almeno quella della parte a nord ovest dell’isola dove eravamo alloggiati , il nostro Hotel (non faccio il nome perché nel frattempo ha cambiato gestione) , molto bello e con una bella spiaggia , praticamente attaccato al ClubMed , ma dire che le Mauritius sono una delusione è una parola grassa oltre che grossa .

 Oahu (Hawaii Islands) : Qui la delusione è dovuta alle altissime aspettative che avevo riguardo a questa meta , anche per le Hawaii vale , lo stesso discorso fatto prima , delusione è una parola enorme . l’Isola di Oahu è certamente quella più conosciuta , Honolulu e Waikiki sono per quelli della mia età luoghi da sogno e lo sono , sono solo superaffollati , proprio da qui arriva la delusione , Hanauma Bay , una delle spiagge più belle dell’isola , anche alle sette del mattino era invasa da migliaia di giapponesi , non sono riuscito a fare neanche una foto subacquea , questo perché la densità di “popolazione” in acque era agghiacciante , ma anche qui avrei potuto fare meglio molto meglio .

La Maurice Natl Park : Anche qui premetto che il parco è semplicemente splendido , la notte passata al interno di una Tipi indiana è stata una splendida avventura , la delusione è dovuta alle due escursioni che promettevano l’avvistamento di Orsi , la prima e di Alci la seconda . Gli Orsi li abbiamo visti , ma da un capanno e lontani almeno trecento metri ( probabilmente avevano messo del pesce in un tronco per attirare i grossi animali ) . Le Alci invece ,  dopo una pagaiata di oltre tre ore con un freddo incredibile , le abbiamo viste in cartolina , ma d’altro canto con la

natura non i può essere mai certi ….

MWT Best Five Wildlife Pictures

Una volta era difficile fare belle foto , specialmente se non si era , come nel mio case buoni fotografi , ma anche un principiante a volte con una mezza botta di …..diciamo fortuna , può mettere nel suo obiettivo la foto giusta , quando le condizioni sono favorevoli e in questo caso gli animali sono quasi disponibili a farsi immortalare da un obiettivo . Ho scelto queste cinque foto alle quali sono particolarmente affezionato , scattate in luoghi lontani tra loro , con tre macchine fotografiche differenti e in momenti della vita diversi . La Tartaruga è di certo la mia più bella foto , il mare incantevole che bagna la spiaggia di Seven Mile Beach alle Isole Cayman era il Novembre del 1996 scattata con la mia Konica subacquea , allora si facevano cinquanta foto per averne una massimo due buone . Al secondo posto direi lo splendido esemplare di uccello di Mynah Balinese , immortalato tra le terrazze coltivate a riso nella parte nord dell’isola di Bali , era il mese di agosto del  2000 , la mia macchina era una Nikon F50 , un bel mezzo decisamente . Al Terzo posto direi il mio amico bisonte , scatto catturato nello scenario delle Black Hills in North Dakota , terra di indiani e praterie , era il settembre del 2012 , la macchina un Nikon D3100 un mezzo meno sofisticato , ma di buona qualità . Al quarto posto il bel cucciolo di Grizzly , non lontano dal Columbia Icefield sulle Rocky Mountain Canadesi , era il mese di giugno del 2013 , la macchina era sempre la Nikon D3100 . Per ultima , ma non perché meno bella , quella meravigliosa foto , un inno all’amore , i due cervi in quello che è il più bello tra i parchi americano : Yellowstone , era il 2010 , settembre e la foto fu scattata con una Fuji completamente automatica , che oggi usa la mia bambina per esercitare la sua passione per le foto …….Buona giornata e Buon Viaggio

 

MWT , Hotels top Five

Nei miei primi viaggi , il budget , era quasi tutto a favore degli acquisti e dei divertimenti in viaggio , ci si accontentava di dormire in luoghi che avevano un unica richiesta da parte nostra : la pulizia . Poi abbiamo iniziato ad avere pretese diverse e aumentando anche il budget , si è alzato anche il livello delle strutture che abbiamo utilizzato anche nei nostri viaggi on the road . Negli ultimi anni , complice anche il nostro modo di viaggiare abbiamo alzato ulteriormente il livello , specialmente nei viaggi a unica destinazione , anche se devo essere sincero gli Hotels devono avere un buon rapporto qualità prezzo , ma soprattutto devono essere puliti , se siete in giro tutto il giorno , non ha molto senso spendere un patrimonio per dormire qualche ora , un letto comodo e una stanza pulita sono da privilegiare sopra tutto , però ho dei bei ricordi di alcune nostre mete particolari . Nella mia Top five , metto i cinque Hotels che ci sono piaciuti di più sotto vari punti di vista , indipendentemente dalle stelle , l’atmosfera , la cortesia, la pulizia e lo charme e i servizi  sono tra queste .

Al primo posto senza alcun dubbio , Hilton Canary Wharf ,  a Londra , complice un grosso affare tramite booking , siamo riusciti a spendere poco e a godere di una serie di servizi eccezionali , camere pulitissime , cordialità ed una spettacolare colazione inclusa nel prezzo hanno fatto tutta la differenza di questo mondo . Al Secondo posto un bellissimo posto , molto di charme , il Beverly Plaza Hotel , a Los Angeles , meraviglioso giardino e servizio impeccabile , abbiamo dormito solo una notte qui , ma ci è rimasta nel cuore . Al terzo posto Il Marriott Hotel city centre , siamo a Shanghai , una splendida suite e profumi floreali stupefacenti , siamo a due passi da People Square e dalle splendide luci di Nanjing Road , qui a differenza dei primi due eravamo con Rebecca , dovrebbe essere al primo posto , per un sacco di motivi . Al quarto posto , lo Sheraton Hotel and Towers , uno spettacolo con vista sulla baia di Hong Kong , camera piccola , molto funzionale , Hotel enorme per i nostri standard , ma siamo stati quasi dieci giorni e per tutto quel tempo ci siamo sentiti a casa , per nulla a buon prezzo , ma posizione imbattibile , fuori dalla grande porta d’ingresso ingresso in metropolitana direttamente su Nathan Road . al quinto posto di questa classifica ,

 Capitol Hill a Washington . bellissima la vista serale sullo State Capitol della capitale americana , belle camere , ma il servizio si perde per la migliaia di persone che girano nella hall , buona posizione .

Bellissimi Hotels , senza alcuna ombra di dubbio , ma si può investire quel gruzzolo , in attività , in cene di gran gusto in dischi o in libri , insomma meglio spendere tanto per vedere , piuttosto che spendere per dormire , non siete d’accordo ? …..Buona settimana e Buon Viaggio

 

 

 

Le più Belle Città per MWT

La prima classifica non poteva non essere quella delle mie città preferite , attenzione non dei luoghi preferiti , ma di quelle città che in qualche modo mi hanno rubato un pezzettino di cuore, tanto da tornarci spesso o quasi . Non so se si è capito , ma amo profondamente l’Ovest e l’Oriente in egual misura , tanto è vero che negli ultimi dieci anni abbiamo intensificato l’alternanza , un viaggio ad ovest corrisponde , l’anno successivo , con uno ad Oriente , mi piacerebbe poter viaggiare molto di più , ma non sempre è possibile , quindi ci accontentiamo di quello che viene , se viene e se no …. La prima città non può che essere San Francisco , sin dal mio primo e rocambolesco viaggio nell’agosto del 1992 è sempre stata in qualche modo una delle mie mete preferite , pian piano però è diventata anche un luogo del cuore , i colori e il fatto che sia riconosciuta come una delle più tolleranti città del mondo sono tra le cose che mi piacciono di più , poi il suo sali e scendi , il Golden Gate sulla baia , insomma per me la numero uno . Al Secondo posto la città più bella d’Europa , Londra , dove girando ogni angolo troviamo un pezzo di storia , la capitale della musica per eccellenza , il Tower Bridge , tutto quel via vai sul Tamigi , le vie alla moda , la moda , i Punk degli anni settanta e perché no , anche Her Majesty , la Regina Elisabetta. Al terzo posto per chiudere il podio metterei Shanghai , la città più popolosa del mondo , con una marea di cose da vedere e soprattutto molti luoghi dove non vi sembrerà di stare in una città di oltre 37 milioni di abitanti . Parchi ben curati , uno dei Musei più importanti d’oriente , il Bund e Pudong , la città vecchia di Nanshi , i templi buddisti , le vie dello shopping lunghissime e piene di luci , sul fiume , una bella Skyline , quella del Financial center , e poi tantissime vie piene di mercatini e colori , attenzione però ai motorini elettrici , quelli ve li troverete ovunque . Al quarto posto la freschezza della West Coast , del Canada e di Vancouver , una delle città con l’età media più bassa del pianeta , pulita , organizzata e verdissima , specialmente superando il Lions Gate nella parte Nord , cascate , boschi , lo splendido Stanley Park e il suggestivo quartiere di Gastown , una volta quartiere malfamato , oggi invece fiore all’occhiello della città . Al Quinto posto , Melbourne , the Greater Melbourne , come la chiamano gli australiani , sede di uno dei concorsi ippici più famosi del mondo : The Melbourne Cup , nel giorno della gare , si ferma tutta la nazione , i pub e i locali sono pieni di gente e anche i turisti si fanno coinvolgere dall’atmosfera spumeggiante che si respira in questa splendida città . Il bellissimo Queen Victoria Market , dal quale si gode della splendida Skyline della città , la splendida cattedrale di San Patrizio , musei e teatri molti attivi e Hosier Lane , un piccolo vicolo pieno di eccellenti Murales , poi da qui si può partire per moltissime escursioni , a nordovest  percorrendo la Great Ocean Road , per vedere i dodici apostoli e Adelaide a sud per visitare la splendida Tasmania e a Nordest per arrivare a Sydney . Al Sesto posto Hong Kong , una meravigliosa città , piena di angoli incredibili , la baia più bella del mondo , quando alla sera vi troverete sullo Star Ferry che fa la spola da Koowlon a Hong Kong e viceversa godrete di uno spettacolo eccezionale da una parte e dell’altra , si perché anche guardando la parte della penisola di Koowlon rimarrete a bocca aperta , anche qui ci sono tantissimi templi buddisti e parchi meravigliosi , il Monastero di Po lin , sul isola di Lantau vi porterà con una lunghissima funivia sopra il mare cinese meridionale , per visitare la statua del Budda più grande del Mondo , il Giant Budda . Al Settimo posto , metterei Vilnius , la capitale della Lituania è insieme alle sue sorelle del Baltico (Tallin e Riga ) una delle città più belle d’europa , uno splendido centro medievale , specialmente nella città vecchia , la splendida cattedrale di Sant’Anna , meravigliosa la torre Gediminas , sull’omonima collina , l’università costruita verso la fine del 1500 , la collina delle tre croci e tantissimo altro , un gioiello sul mar Baltico . All’Ottavo Posto , la capitale de Canada Ottawa ; Lungo il canale Rideau , si snoda una delle più belle città del nord america , un vero e proprio gioiello , la collina del parlamento , con un prato verdissimo e curatissimo , ha un edificio in stile vittoriano decisamente affascinante , d’estate vi può capitare di partecipare a qualche evento . Confederation Square a metà strada tra il parlamento e l’Università è uno snodo importante , qui si trova l’imponente War Memorial . Anche a Ottawa , musei e teatri efficienti , fanno di questa fresca città un luogo splendido anche per viverci . Al nono posto  Sydney , Vienna , considerata da molti esperti del settore , la città dove si vive meglio al mondo , storia e cultura si fondono al massimo , Schönbrunn , il palazzo Asburgico , il centro storico molto bello , la cattedrale di Santo Stefano , Hofburg e la principessa Sissi , il Danubio , che non è più blu , come una volta , ma ha sempre il suo fascino , il rispetto delle regole civili , sono alla base della buon modo di vivere dei Viennesi e di Vienna , alla base di tutto c’è come dico sempre , l’educazione . Al decimo posto , ci metterei Trondheim , città del Nord della Norvegia , bella , molto bella , qui farei un discorso più generale , perché le città Norvegesi , se pur piccole sono tutte dei gioielli incredibili , centri storici tenuti in modo eccellente , università quasi ovunque , palazzi storici e parchi verdissimi e poi l’Aurora Boreale in alcuni periodi dell’anno . Non ho messo dentro quelle che ritengo per motivi diversi le mie preferite , Roma che è senza ombra di dubbio la città più bella del mondo , nonostante tutto e tutti , per ciò che rappresenta e per la ricchezza culturale e storica che ha e New York , perché della modernità è indiscutibilmente la numero uno , senza se e senza ma . (ovviamente tutto ciò è frutto dei miei gusti personali e quindi opinabile da chiunque )

Spero di Avervi incuriosito almeno un pochino , per me sarebbe già una grande soddisfazione se anche solo una persona , facesse un viaggio perché incuriosito da un mio articolo . Buona serata e Buon Viaggio

marisa salabelle

Non fu la morte di Romolo Santi, e nemmeno l’incidente capitato ad Alvaro. Ma quando si sparse la notizia che anche Ermanno, il più giovane dei tre fratelli Santi, era morto, allora sì che la gente, a Tetti e nelle frazioni vicine, aveva cominciato a mormorare...

Vogelknipser

Mit Wohnmobil und Kamera auf den Spuren der Natur

Un libro tira l'altro

L'ineguagliabile potere delle parole.

Nonsolocinema

Parliamo di emozioni

Cap's Blog

La musica ha inizio dove finiscono le parole

viaggimperfetti

non esistono viaggi perfetti. solo viaggi che ci fanno felici

@didiluce photo blog

"Chi evita l'errore elude la vita." C. G. Jung

Andrea Bianchi - Drummer

Con music-pedia personale filmata incorporata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: