Archive for ‘Patrimoni dell Unesco’

Il Castello dei Templari

CI sono moltissime costruzioni secolari che non le generazioni future non potranno più vedere , ce ne sono altre che sono state parzialmente distrutte e altre che pur con qualche acciacco ancora sono visibili , quando parlo di queste cose mi vengono sempre in mente i due Buddha di Bamiyan , in Afghanistan , due statue millenarie distrutte dai Talebani nel 2001 . Il castello dei cavalieri dell’Ospedale , si trova in Siria , non lontano da Homs , è stata spessp bombardata dalle milizie filogovernative in questi ultimi anni , nonostante sia sotto la protezione dell’Unesco , questo e moltri altri siti , come quello di Palmira , nel deserto siriano , sono stati danneggiati o completamente distrutti , il Krak dei Cavalieri , è una delle costruzioni medievali più importanti del periodo delle crociate , costruito dall’Ordine dei Cavalieri dell’ospedale di Gerusalemme , una fortezza incredibilmente bella . Mi auguro che un giorno si possa tornare in questo splendido paese , vorrà dire che la guerra è finita ……Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Snorkeling a Halong Bay Vietnam

Un insieme incredibile di scogli , isolette e isole più grandi , questa è certamente una delle attrazioni più belle del Vietnam , il paese che vanta una natura incontaminata in quella parte di mondo spettacolare che è l’estremo oriente . Siamo nella parte nord orientale del paese , qualche centinaio di chilometri a sud della capitale Hanoi , teatro di una delle più feroci guerre a cavallo tra gli anni sessenta e settanta del novecento , oggi il Vietnam è tornatao a vivere , ed è considerato uno dei paesi più belli di tutto il panorama asiatico . Le moltissime terre emerse della baia di Halong bay e le splendide acque color smeraldo sono l’ideale per lo snorkeling e le immersioni , qui sotto il pelo dell’acqua ci sono ancora reef pieni di vita con migliaia di pesci multicolore . Dalla metà degli anni ottanta questa splendida e ampia porzioni di mare è sotto il protettorato dell’Unesco , il Vietnam di siti splendidi ne ha molti , una buona meta per quando potremo permetterci di volare nuovamente . Buona giornata e Buon Viaggio

A Roros , nella Norvegia orientale

Da qualche anno patrimonio dell’umanità , Roros , si trova a sud di Trondheim e molto a nord rispetto alla capitale norvegese Oslo . Siamo in una delle regioni più belle del nord europa , il Trondelag sulla vecchia via che portava a Trondheim , tra foreste e splendidi parchi naturali , siamo poco più a nord dello splendido Femundmarka Nasjonalpark , paradiso per la splendida fauna . Roros è una delle città più antiche che mantiene ancora in vita il centro con le sue splendide case di legno coloratissime , tutte del settecento e dell’ottocento , nel centro spicca la bianchissima chiesa , Bergstadens Ziir , un moto d’orgoglio di tutta la comunità . Qui c’è un mondo sotterraneo , infatti la città fondata nella metà del seicento era un centro minerario molto importante per il paese e le miniere sono ancora visitabili , se state pianificando un viaggio in Norvegia e volete una valida alternativa ai fiordi , ecco quello che fa per voi ……Buona pomeriggio e Buon Viaggio

“Mohenjo-Daro ” Pakistan

Anche se questa zona oggi è quasi off limits ai più , e certamente non è possibile visitarla da semplice turista , sappiate cha a  circa 300 chilometri da Karachi sorge una delle più suggestive città della valle dell’Indo , gli abitanti locali che chiamano questa zona “La collina della morte” , difficilmente si aggirano tra le rovine di questa cittadella fortificata , quando nel 1922 si è scoperta furono trovate oltre duemila iscrizioni non tutte ancora decifrate dagli studiosi  , qui sorse una  civiltà semisconosciuta  nel terzo millennio a.c. , si stima che la capacità di popolazione fosse intorno alle settantamila unità , una delle più grandi città della valle appunto , Mohenjo-Daro è iscritto di diritto nei monumenti Patrimonio dell’Umanità . Un peccato che l’uomo abbia rovinato alcune parti del pianeta , ci sono posti che probabilmente non vedremo mai , invece bisognerebbe partire con una dotazione di biglietti , più di uno per girare il mondo e conoscere le meraviglie che lo compongono……Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Patrimonio dell’Unesco : Hangzho e il Xi Hu Lake

Ad un paio di ore di auto da Shanghai , si trova questa incredibile chicca nella città di Hangzho , una splendida città medievale tra le meglio conservate della Cina antica . Il lago Xi Hu , conosciuto come il Lago Occidentale è ricco di angoli meravigliosi , con giardini incredibilmente colorati , Pagode e ponti bellissimi dai quali ammirare il panorama . Qui tra le cose da non perdere assolutamente ci sono le tre Pagode in mezzo all’acqua , che durante la luna piena riflettono la luce della stessa nelle acque del lago , uno spettacolo meraviglioso . Sono bellissime anche le isolette sparse all’interno del lago , su Gu Shan , in estate troverete aperta la società degli incisori di Sigilli , da non perdere poco più a nord dell’isola di Gu Shan , lo splendido ponte di Quyuan , insieme uno dei posti migliori per vedere la panoramica sul lago e la strada che vi porterà all’interno di ricco giardino colorato . Se siete a Shanghai , perdete una giornata per visitare questo meraviglioso sito , che dal 2011 è anche Patrimonio dell’umanità …..Buona giornata e Buon Viaggio

A spasso, nel Portogallo dei Templari

Siamo a sud di Porto , un po più che a metà strada con la capitale Lisbona , a Tomar , un piccolo centro dello splendido Portogallo , si trova il leggendario Convento dell’Ordine di Cristo , una volta chiesa dell’Ordine dei Templari poi , a seguito della forte repressione verso gli stessi , il convento passò di mano ai Legionari di Cristo intorno al cinquecento , splendide tra le altre cose , le finestre decorate da Diogo de Almeida , grande architetto lusitano di quel periodo storico . Qui varrebbe la pena un bel viaggio On The Road , partendo da Porto , per visitare questa zona occidentale del Portogallo , passando per la splendida città di Coimbra e deviando leggermente per il famoso Santuario della Madonna di Fatima , non molto lontano dal Convento di Cristo , insomma un bel viaggio , tra la storia e la religione , un sito che è Patrimonio mondiale dell’umanità .Buona giornata e Buon Viaggio

Ercolano parte terza

Giusto per finire il discorso su una delle meraviglie della penisola italica , Ercolano vale Pompei ? Sotto certi punti di vista si , il tesoro storico che ci si trova è sensazionale , Pompei è più grande , ma Ercolano ha un fascino incredibile . Siamo molto vicini al mare , con l’eruzione del 79 DC , la spiaggia si è spostata di quattrocento metri , ma il mare è visibile . Proporrei una Full immersion delle due città romane della Campania , magari al mattino Pompei e al pomeriggio Ercolano , magari in autunno con le temperature un po’ meno roventi , da non perdere ad Ercolano (quasi tutto) , il museo dei tesori , con migliaia di reperti , tra i quali bracciali , orecchini e anelli in oro , pugnali e statue ottimamente conservate . Purtroppo il tempo e la maleducazione rendono questi siti fragili , quindi ci vogliono molte risorse , anche economiche per restaurare , conservare e ripulire dalla maleducazione …Un luogo speciale , che spero possa essere visitato con rispetto per molti millenni ancora ….Buona giornata e Buon Viaggio

Ercolano parte prima

Una meravigliosa meta , Pompei mi aveva emozionato , Ercolano mi ha affascinato , ci sono delle differenze tra le due realtà , quel terribile 79 Dc è stato devastante per entrambe le città , ma mentre a Pompei , furono i lapilli a mettere fine alla vita , a Ercolano fu il fango . Alcune Domus sono veramente belle e ben tenute , in alcune ci sono dei reperti che sono sopravvissuti alla colata di fango e riportati in vita in modo eccellente , come il portone originale , della Casa del tramezzo di legno . Insomma ci sono molte cose da vedere , mosaici , colonnati , statue , noi siamo stati molto fortunati , perché arrivando molto presto , abbiamo girato il sito praticamente da soli e ne abbiamo goduto appieno ….Consigliatissimo , Buona giornata e Buon Viaggio

Sian Ka’an Yucatàn :dove inizia il cielo

Sembrerebbe un nome Arabo , ma invece siamo nella parte caraibica del Messico , qualche centinaio di chilometri a sud di Cancun , nello splendido scenario dello Yucatàn . Sian Ka’an è una riserva naturale che , dalla fine degli anni ottanta è divenuta patrimonio dell’umanità , siamo nel lontano dalla città Maya di Tulum , dove la fauna si intreccia e vive tra le splendide acque cristalline e il verde lussureggiante delle foreste pluviali , tra le mangrovie e le paludi , tra i coralli e i suoi pesci variopinti è una miriade di uccelli multicolore , qui tra le sue acque spettacolari potreste incontrare qualche delfino o nuotare con le iguane , questi rettili infatti , amano passare del tempo in acqua e sono grandi nuotatori . Ci si arriva attraversando la foresta sino al villaggio di pescatori di Punta Allen , non lontano dalle rovine Maya di Cobá, insomma un tesoro sotto ogni punto di vista ….Buona serata e Buon Viaggio

Un Tesoro : Leptis Magna

Ogni tanto mi vengono in mente tutti i luoghi della terra , distrutti dall’uomo o semplicemente inavvicinabili per le stupide guerre che continuano , nonostante la storia avrebbe dovuto insegnarci molto , ma che in realtà ci ha insegnato molto , ma molti di noi continuano a non capire . Ci sono molti luoghi ormai sepolti tra le sabbie dei deserti , ci sono fondali che ci ricordano quanto era bello il mondo e ci sono luoghi , che nonostante tutto sono rimasti quello che erano , hanno solo subito gli il naturale corso degli anni e degli eventi atmosferici . Uno dei luoghi più affascinanti sotto la protezione dell’Unesco dal 1982 , è certamente Leptis Magna , nella zona a sud est della capitale Libica Tripoli , una delle città più ricche dell’Impero Romano . Ho trovato su Youtube , questo splendido video , dove il Maestro Alberto Angela , ci racconta quello che era questa splendida città , che è rimasta sepolta per oltre duemila anni , proprio dalle sabbie del Sahara , lo invidio , decisamente lo invidio …..buona giornata e Buon Viaggio

 

 

DIVAGAZIONI OLTRE I CONFINI DELL'EMPATIA

UN VIAGGIO CHE DALL'INTERNO CONDUCE A SE STESSI

Femme en Noir et Blanc

Un Omaggio alla Bellezza Femminile

lentiggini d'inchiostro

Unisco puntini per trovare risposte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: