Archive for ‘Pic of the day’

Una foto un viaggio, Shot 25

Una foto dell’ultimo viaggio prima di questo macello incredibile, questo scatto racconta per quello che può il nostro on the road nella penisola scandinava, tra i fiordi norvegesi, il fascino della lapponia finlandese e delle città della Svezia. Un Viaggio fatto di molti spostamenti come un on the road comanda, climi nettamente differenti, la più occidentale delle tre, la Norvegia (che ci è piaciuta molto), ci ha regalato pochissimi sprazzi di cielo sereno, ma noi non ci siamo fatti intimorire anzi, pioggia e freddo non hanno per nulla tolto il fascino a questo splendido paese. La parte più lunga del viaggio sin sopra il circolo polare artico per arrivare a Capo Nord , passando per le splendide Bergen, Alesund, Tromso e tutta una serie di piccoli paesi lungo i fiordi norvegesi, uno spettacolo vero. Il tratto Finlandese è stato velocissimo e dedicato a Rebecca, siamo stati al Santa Claus Village, nelle foreste fuori Rovaniemi la “capitale” della Lapponia e soprattutto la casa di Babbo Natale. Poi c’è stata la discesa verso Stoccolma, passando per le splendide città di Umea e Uppsala uno splendido viaggio, uno dei più belli che abbiamo mai fatto, anche perchè il più bello è sempre il prossimo. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Happy Father’s day

Uno scatto felice mentre facevamo il giro del lago a Ceresole Reale, fare il genitore è entusiasmante a volte è difficile, ma non impossibile. Non mi interessa che gli altri vedano in me un buon padre, parola maestosa e di grande livello, mi interessa fare in modo che Rebecca un giorno (spero molto molto lontano), ricordi il suo papà e sorrida, perchè il suo papà e la sua mamma faranno in modo che lei abbia opportunità, poi non sempre le saprà cogliere, ma sono le opportunità che a un figlio non devono mancare. Le cose materiali sono importanti al due per cento e sono contento che non mi chiedi giochi, ma tempo, che non mi chiedi cose, ma viaggi e soprattutto che condividi con me la passione per la musica Rock in senso molto ampio, un giorno forse scriverai tu qualcosa per me, oggi mi accontento di scrivere la mia di felicità di essere il tuo papà. Buona festa del papà e Buon Viaggio

Una foto un viaggio, Shot 24

Il 2018 si era aperto con un lungo week end a Berlino era Gennaio. ma noi stavamo già pensando al grande viaggio, quello che da Los Angeles ci avrebbe portato a Nord sino a Edmonton per poi ridiscendere il canada e gli states lungo tutta la 101, dalla Olympic Peninsula ancora a LA, passando per i fari dell’Oregon e San Francisco. Inutile dire che questo è il mio viaggio, lo sanno tutti, però in questo viaggio è sbocciato l’amore per uno stato, l’Oregon che è uno spettacolo incredibile, le lunghe spiagge della sua costa puntellata di fari, spesso abbarbicati su promontori inaccessibili, spiagge interminabili dove l’oceano pacifico gioca spesso infrangendosi in grandi faraglioni come a Cannon beach e poi l’interno dello stato pieno di montagne e foreste e laghi meravigliosi, l’Oregon è nella top 5 dei viaggi che vorrei fare, un on th road da fare in camper, mi vengono i brividi solo al pensiero ……chissà, intanto godiamoci questa giornata fredda, ma con una luce meravigliosa. Buona Domenica e Buon Viaggio

2021 in letters : M part1/3

Questa è una delle lettere che ci regala moltissimi paesi , luoghi meravigliosi ricchi di storia e mare incantevole . Lascerò per ultimo il mio paese preferito tra i venti e inizierei con uno dei luoghi più incantevoli del continente africano : Il Marocco , con le sue splendide città imperiali e la bellezza del deserto del Sahara , il paese del nord africa si presta per splendidi viaggi on the road , anche se per le escursioni nel deserto vi consiglio di affidarvi, però a qualche tour operator , specie se non siete esperti . Marrakech, Fez, e la splendida Meknes sono solo alcune delle mete meravigliose che potrete trovare in questo paese, un viaggio top assolutamente . Con la M di mare poi non potevano mancare alcune tra le mete più ambite dai viaggiatori amanti delle immersioni e delle tintarelle tropicali , Maldive e Mauritius , ma anche il Madagascar e la Micronesia sino alla caraibica Martinica, veri e propri paradisi, magari non più vergini, ma pur sempre meravigliosi. Poi c’è quella meravigliosa terra che è la Mongolia, un paese dal clima spesso inospitale, ma con un popolo al contrario molto accogliente nonostante sia legatissimo alle antiche tradizioni, la Mongolia è ricca di paesaggi spettacolari e un viaggio on the road da queste parti potrebbe essere una delle più belle esperienze della vostra/nostra vita ……Buona giornata e Buon Viaggio

Photo by Asad Photo Maldives on Pexels.com
Photo by Pixabay on Pexels.com
Photo by ArtHouse Studio on Pexels.com

Memories of Yellowstone

Siamo stati qualche volta in questo splendido luogo . Yellowstone la prima area degli Stati Uniti  consacrata a Parco Nazionale nal 1872.

Discussioni ferree e decise , perchè per me se vuoi vedere gli animali in questo parco devi andare molto presto al mattino , mentre alcuni dei miei compagni di viaggio nel tempo, non consideravano indispensabile l’orario. In realtà se si vuole vedere tanti animali vi consiglio , se potete , di andare molto presto al mattino , se ne vedono di belle , qui con gli Orsi non sono mai stato fortunato , in quattro volte non ne ho visto nemmeno uno  , ma in quanto a Bisonti e Cervi, tutta un altra storia. Ma per farla breve e per contraddirmi , questa foto è stata scattata quasi al tramonto , quindi, se posso permettermi di darvi un consiglio, l’unica cosa importante per vedere gli animali è seguire i corsi d’acqua , dove vi è un corso d’acqua, statene certi farete incontri straordinari .Ricordatevi di andare piano , sempre ……Buona giornata e Buon Viaggio

dsc_0122

Il Verde un colore meraviglioso

Molti studiosi dicono che il colore verde , specialmente quello dei prati e delle foreste , sia un tocca sana contro lo stress , io non sono uno studioso , o meglio nel mio piccolo cerco di studiarmi e devo essere sincero , il verde mi mette allegria , mi da quel senso di tranquillità che mi stampa un sorriso sulle labbra che poi ci mette tempo a svanire . Certo qui siamo nello splendido scenario del Waterton National Park , la parte Canadese de Glacier , l’unico parco nazionale che in realtà e internazionale , perché è tra Stati Uniti e Canada , il verde in questa foto domina , acque color smeraldo è splendida foresta dei pini verdissima . Concordate quindi con me , il verde è un colore che aiuta a rilassarsi ? Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Red Passion

www.instagram.com/p/CLsnCwXhaea/

Sono sincero , io non ho mai visto il Grand Canyon infuocato così , è una meraviglia . Tutte le volte che ci sono stato sono arrivato che il sole era già alto in cielo e me ne sono andato che il tramonto stava per arrivare , non ho mai avuto la pazienza di fermarmi , eppure sapevo di questo spettacolo , avevo già visto delle foto che, all’alba e al tramonto avevano immortalato il Canyon più famoso del mondo , ma niente , nonostante le mie cinque volte qui . Quindi mi sono riproposto di fare un viaggio (tanto per cambiare ) da queste parti …..Buona giornata e Buon Viaggio

Memories of Mother Road

“Now you go through saint looey
Joplin, missouri,
And oklahoma city is mighty pretty.
You see amarillo,
Gallup, new mexico,
Flagstaff, arizona.
Don’t forget winona,
Kingman, barstow, san bernandino”……… Una strada incredibile , cantata in questa canzone che è stata ripresa dai grandi del rock e del Blues , la US Route 66 , una delle strade più famose al mondo . Tra le strade più affascinanti del mondo e il sogno di molti viaggiatori , attraversa otto stati dall’Illinois appunto alla California e da il meglio di se nella parte finale , quella dove si entra nell’ovest americano , da li statene certi il fascino di questa lunghissima arteria che taglia gli Stati Uniti d’America , tornerà ad essere molto affascinante , la pompa di benzina della foto però rimane una delle cose più simpatiche che abbiamo incontrato …Buona giornata e Buon Viaggio

img706

Una foto un viaggio , Shot 23

Ci siamo sempre detti che Berlino avrà altre occasioni , anche perchè il periodo che avevamo scelto per il nostro primo viaggio nella capitale della Germania riunificata era troppo freddo , era gennaio 2018 . Di Berlino posso e possiamo parlare solo bene , forse la città dove i ricordi della seconda guerra mondiale sono più vivi che mai , forse perchè , mentre gli altri paesi hanno avuto cercato di disfarsi velocemente di questa brutta pagina , Berlino , nonostante tutto ci ha costruito la sua storia recente . Noi l’abbiamo visitata con un freddo barbino , tanto che Rebecca quasi rifiutava di camminare (aveva poco più di tre anni) , anzi, all’arrivo al parcheggio di Malpensa dove siamo soliti lasciare il nostro veicolo , mentre stavo prendendo le valigie e il passeggino , mi guardo e mi disse : – Papà , non lo portare il passeggino , tanto io cammino , come ho fatto a Shanghai – , io e Lella ci guardammo e decidemmo , che si , in effetti potevamo lasciarlo nel bagagliaio , mai decisione fu più sbagliata . A parte il freddo , Berlino ci è piaciuta da subito , pulita , ordinata nonostante i tantissimi cantieri aperti , ci ha dato l’impressione di una città in continuo movimento , noi alloggiavamo in un ottimo Hotel a Postdamer Platz e quindi non lontano dalla porta di Brandeburgo e attacca allo splendido Tiergarten . Il primo giorno abbiamo fatto un lunghissimo giro a piedi , poi ci siamo mossi con la metropolitana . Vorremo tornarci , tra le altre cose abbiamo avuto il tempo di pranzare nal quartiere ebraico con Francesco , mio ex collega , che oggi lavora nella capitale tedesca . Berlino è una città splendida come molte città del vecchio continente e del mondo ….Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Una foto , un viaggio Shot 22

Il 2017 è stato l’anno del primo viaggio senza più mia madre , alla fine del 2015 ci aveva lasciato , troppo giovane per andarsene . La destinazione che abbiamo scelto è arrivata su consiglio di Tiziana , ragazza che conoscevo dalle superiori e amica del mio primo grande amore . Durante una conversazione su facebook , quando le dissi che volevamo andare a Pechino , mi disse : ” Ma dai venite a Shanghai , è come New York , ma più tranquilla ” . Parlando con Lella , decidemmo allora di iniziare ad informarci su Shanghai , il visto non sarebbe cambiato , quindi iniziammo a leggere molto su quella città e dopo qualche settimana decidemmo tutto , date , Hotel e voli . Con Tiziana ci siamo poi incontrati , abbiamo pranzato insieme e siamo andati a vedere il museo della propaganda , una chicca che vi consiglio assolutamente , l’Hotel praticamente attaccata a People square e il suo splendido parco era decisamente all’altezza , ci abbiamo passato otto giorni meravigliosi , la città è semplicemente incantevole , specialmente le zone vecchie , ma a Shanghai è tutto in movimento , stanno tirando giù migliaia di palazzi fatiscenti per costruire grattacieli e questo non sempre è un bene . Per essere la città più popolosa al mondo , Shanghai è comunque molto pulita , ci sono moltissime cose interessanti e sono convinto che un giorno ci torneremo perchè ce ne siamo innamorati , aveva ragione Tiziana …..Buon pomeriggio e Buon Viaggio

SaphilopeS

ne güzel blues, ne güzel karanlık

Il Fesso

Tutte le mattine si alzano un furbo e un fesso. Se si incontrano l’affare è fatto.

Trust and Believe In The Unseen

Live with More Light & Faith by CM.

AlessiaCheFaCose

so far tutto non, no so fare niente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: