Il primo volo non si scorda mai

Il Mio primo viaggio transoceanico è datato 6 agosto 1992 , alla volta di New York , aeroporto JFK , nella grande mela ci saremmo dovuti fermare solo una notte per proseguire il giorno dopo per Montego Bay Jamaica . Arriviamo belli carichi di adrenalina per prendere il nostro volo Delta , schedulato per le ore 11 di quella mattina , al check in ci informano che non possiamo partire perchè causa incidente l’aeroporto JFK è chiuso , rimaniamo in attesa della partenza che avviene alle ore 16 Italiane , durante il volo siamo seduti io e Stefano , ed un signore sulla sessantina di chiari origini Italiane , ma che di Italiano non parla quasi nulla ed è cosi che abbiamo passato il nostro primo volo , parlando il nostro stentato inglese con Frank , Italo Americano che ci ha fatto marci in quanto a bere , e quando siamo arrivati a New York quasi non ci ricordiamo i nostri nomi …..sino al 2000 sugli aerei specialmente quelli a lungo raggio ti riempivano di mignon di alcolici di tutti i generi e si fumava senza quasi ritegno…..meno male non è più così …..Buon Viaggio