Curiosity Killed the Cat ” L’Ikea Museum”



Non ci avrei mai creduto , anche se me lo avessero raccontato , ma a nord della città portuale di Malmo , li dove il signor Kamprad nel lontano 1958 fondò l’Ikea , ebbene qui , in questo piccolo centro della produttiva Svezia , si trova anche l’Ikea Museum . In realtà questo edificio , è stato il primo negozio Ikea , quando nel 2012 , si pensò di chiuderlo , anzichè distruggerlo , si pensò invece a ristrutturarlo in chiave culturale , qui si può vedere come Kamprad pensava il futuro degli spazi , con oggetti economici , che potessero piacere a molti , all’interno dell’edificio , tra prodotti vintage e fotografie degli anni sessanta , troverete anche un ristorante , come quelli che avete imparato a conoscere in tutto il mondo e qui , come ovunque troverete le Kottbullar , le famose polpette svedesi . Di fronte , chiaramente sorge un grande megastore Ikea , giusto per non perdere l’abitudine …..Buona giornata e Buon Viaggio

 

Categorie:Curiosity killed the cat, EuropeTag:

8 comments

  1. ‘Curiosity Killed the Ca’t ah ci hai fregato pensavo che fosse il disco !!Buon viaggio

    "Mi piace"

  2. L’ultima volta che sono andato all’Ikea qui a Padova, cercavo una mensoletta e sono tornato a casa con le polpette e con il salume affumicato al pepe (buonissimo, anche se un po’ costoso).
    Niente mensola.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

non ti perdere

viaggi & curiosità in pillole

amankumar000

A storyteller with a poetic heart

Globo Viajero

Ama, vivi, viaggia

AAdolescenza

Chi ha detto che è semplice?

itsthebiblophile

Writing can be anything for anyone but for me it's to express the overwhelming feelings I feel that cannot be said .[Disclaimer : everything posted here will be my own work (p.s. work here means everything written and not the images) unless mentioned otherwise. Please do not copy.]

ENDangered Peoples News

We must talk about it

DomenickStyle

Love and My World

Andrea Bianchi - Drummer

Con music-pedia personale filmata incorporata risuonata dal sottoscritto.

Creative minds.

When you are young , your thoughts are younger.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: