Archive for ‘Nord America’

La 597, la strada per Four Corners Navajo Tribal Park

Nel cuore della Navajo Nation, si trova questo punto che segna il confine tra gli stati dello Utah, Colorado, Arizona e Nuovo Messico, qui a terra sono tracciati i confini dei quattro stati oltre ad una targa di bronzo, che ricorda appunto che vi trovate nel Four Corners Navajo Tribal Park. In realtà quest’area dispersa nelle lande desertiche del vecchio West è uno dei siti archeologici americani più ricchi, qui infatti si trova il trail of the ancients, che ripercorre la storia dei nativi, con alcuni pueblos fino a giungere allo splendido Mesa Verde National Park. Qui ci si arriva seguendo la US 160 per deviare appunto sulla 597 , che con un anello costeggia tutta la zona dei Four Corners, se avete qualche giorno in più e vi trovate da queste parti, allora fateci un salto non fa male a nessuno, Buona Domenica e Buon Viaggio

Per gli amanti delle ostriche

Mentre percorriamo la Pacific  Highway, la mitica 101, resa celebre da un bellissimo Album Live dei Depeche Mode e da moltissime pellicole Hollywoodiane, ci imbattiamo in questa, che secondo gli americani della zona dovrebbe essere il fossile della più grande ostrica del mondo . Devo dire che sono ossessionati dalle cose enormi, specialmente nelle cittadine più piccole, l’albero più grande, la macchina più lunga, insomma se non altro non ci si annoia, sinceramente non sono tecnicamente preparato per capire se sia autentica oppure no, ma cambia poco, rimane una cosa molto curiosa e poi se percorrete la 101 statene certi che vi sentirete come Jack Kerouac “on the road” ….Buona Giornata e Buon Viaggio

IMG_0615

Horror ad Agata Beach

Ormai vi sarà nota la mia passione per i fari, nell’ultimo nostro viaggio tra gli Stati Uniti e il Canada ne abbiamo fatto una bella abbuffata, piccoli, alti e colorati, spesso su promontori spettacolari, affacciati sopra splendide spiagge sul pacifico, tra rocce e spiagge di sabbia spesso deserte. Leggendo in questi giorni, mi sono imbattuto in una piccola curiosità, piccola per chi non ama il genere Horror ovviamente, lo Yaquina Lighthouse, non lontano da Lincoln sulla selvaggia costa dell’Oregon, è il faro, tenetevi forte mi raccomando, che si vede in The Ring, il famosissimo film Horror con Naomi Watts del 2002, mamma mia sono già passati quasi vent’anni. Questa splendida Location e Agata Beach sono stati spesso prese d’assedio dai fans della pellicola, anche se sinceramente non ce ne sarebbe bisogno, perché i fari hanno dalla loro un fascino incredibile. Non vorrei sembrarvi suoerstizioso, ma se vi dovesse capitare di giungere sino a qui, allora fate attenzione a Samara …Buona Giornata e Buon Viaggio

North America National Parks Part 17

Se lungo uno dei vostri viaggi, vi capiterà di arrivare da queste parti nel New Mexico, allora non fate come me, che nonostante il richiamo fortissimo, mi sono fatto convincere a non andare. Siamo nella zona sud del nuovo messico, qui scendendo da Roswell, altra chicca per chi ama gli Ufo, si arriva percorrendo la 285 south a Carlsbad non lontano dalla Lincoln national forest, qui ad una trentina di chilometri da questa tranquilla cittadina si trova il Carlsbad Caverns National Park . Un insieme di caverne sotterranee che arrivano quasi a trecento metri di profondità, dove si trova il palazzo dei Re, che è la caverna più profonda a oltre duecento cinquanta metri sotto il suolo terrestre. Questo immenso spettacolo è dal 1930 un parco nazionale e dalla metà degli anni novanta del novecento patrimonio dell’umanità, un escursione da non perdere assolutamente, una delle più belle dell’ovest americano. Buona giornata e Buon Viaggio

Le Strade più belle Del Nord America Part 10 ( San Juan Skyway Tour)

Non è una vera e propria strada, ma un anello di circa quattrocento chilometri che tocca una quindicina tra le vette più alte delle Rockies con vette tutte sopra i quattromila metri. Qui tra Pueblos e antiche città minerarie c’è solo l’imbarazzo della scelta e poi se arrivate a Durango potreste anche prendere la famosissima linea ferroviaria : Silverton-Durango, che nel periodo d’oro del vecchio west ha fatto la fortuna di queste zone del colorado. Insomma questo giro tra le vette spettacolari delle San Juan Mountains è considerato uno degli scenari più belli d’america e poi il Colorado specialmente durante il periodo invernale è una delle aree sciistiche più famose del mondo, con Veil, Aspen e Colorado Spring.

Attraverso la musica di Bob Dylan a Gooseberry Falls State Park

Qui tra gole profonde e loop decisamente per tutti, nello splendido scenario del Gooseberry State Park, sulla splendida highway 61, resa famosa dall’album di Bob Dylan Highway 61 Revisited del 1965.Una delle strade meno conosciute d’america (ma anche una delle più lunghe, visto che parte da St Louis nel  Missouri )  in quella zona conosciuta come regione dei grandi laghi, che dal Minnesota vi porterà sino in Canada, lungo la costa ovest del Lake Superior sino alla splendida Thunder Bay. Poco dopo lo splendido faro di Two Harbors, l’unico funzionante del Minnesota (vale una sosta), troverete il Gooseberry State Park, qui vi aspettano cinque cascate spettacolari, con alcuni sentieri che vi consentiranno di guadare il fiume per non perderne nemmeno una, se siete amanti della natura vi consiglierei di dedicare almeno due o tre giorni a questa zona, in modo da poter vivere appieno i boschi e le cascate, insomma ci siamo quasi è ormai ora di partire , Buona Giornata e Buon Viaggio .

Le capitali degli States Part 39 (Jackson Mississippi)

Siamo nel profondo sud degli Stati Uniti, qui proprio a nord della capitale Jackson, nel piccolo centro di Tupelo a nord dello stato è nato il grande Elvis, ma torniamo a Jackson…nonostante le forti tensioni razziali che ci sono da queste parti(molto più che in altri stati), anche Jackson offre comunque un grande varietà di scelta al livello universitario, anche se la maggior parte di quelle di buon livello sono private, ovviamente come in tutto il resto del paese, ma qui è così. Jacksono offre ai viaggiatori molti musei, tra i quali spicca il Mississippi museum of modern art. In giro per la città ci sono molti bei murales, uno in particolare quello con su scritto : Jackson the city with soul- Da queste parti, però è nato il Blues, la musica del “diavolo”, questa diceria rigarda il chitarrista e bluesman Roberto Jhonson, dalla quale storia nascono alcune delle leggende legate non solo al Blues, ma al famoso club dei 27(Joplin,Morrison,Hendrix,Jones etc). lungo il Pearl river si svolge l’attività di questa città del sud, il grande Mississippi scende verso il mare lungo tutto lo stato, per poi gettarsi nel golfo del Messico in Louisiana. Prima o poi dovrò decidermi a fare un viaggio negli stati del Sud e magari arrivare anche a Jackson Mississippi. Buona giornata e Buon Viaggio

Photo by Pixabay on Pexels.com

A Grouse Mountain

Se volete ammirare dall’alto la zona boschiva a nord di Vancouver, allora non dovete far altro che andare a prendere la funivia che vi porterà sulla cima di Grouse Mountain, da qui potrete essere certi di avere una splendida vista sulla città e sul vasto territorio sottostante. Nelle giornate di cielo terso sarà possibile vedere addirittura Vancouver Island, insomma se avete tempo fate una passeggiata sin qua su, vi divertirete sicuramente. Durante il periodo invernale, questa area è il regno degli sciatori e degli snowboarder, in primavera/estate, invece è bellissimo passeggiare per i sentieri che si inoltrano nella foresta, magari state attenti agli orsi visto che qui ci sono anche i Grizzly, mai uscire dai sentieri e avventurarsi nella foresta senza conoscerne i segretia, ma questo vale ovunque. Buona serata e Buon Viaggio

Photo by Avery Nielsen-Webb on Pexels.com

Into Canadian Forest

Le foreste d’acero sono in generale l’orgoglio del grande paese nord americano, più nello specifico degli stati di Ontario e Quebec, dove questi boschi meravigliosi sono uno spettacolo nel periodo del foliage autunnale, quando si tingono di tutte le tonalità del rosso e dell’arancio. Il legno viene prelevato per gli usi più comuni, ma a primavera inoltrata questi alberi regalano la loro linfa che lavorata in piccole raffinerie diventa sciroppo d’acero. Quasi tutte le raffinerie si trovano nelle foreste proprio in mezzo a questi meravigliosi alberi, lo sciroppo d’acero e i suoi molti derivati sono utilizzati per la preparazione di pietanze dolci e salate, in tutte le sale per lacolazione degli Hotels del Nord america troverete questo prodotto da utilizzare un po ovunque. Se vi capita di fare un viaggio verso aprile o maggio in Canada non perdetevi un escursione in una delle Farm che producono questa delizioa leccornia, se invece andrete in Canada in un altro periodo, sappiate che come per tutti i prodotti, anche per lo sciroppo d’acero ci sono molte varianti e tanti livelli di qualità e lo trovate ovunque. Le foreste invece sono li da secoli e ci auguriamo che ci siano anche fra qualche miliardo di anni, quando torneremo sotto altre spoglie per rivisitare questo pianeta meraviglioso . Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

Photo by Pixabay on Pexels.com

Le capitali degli States Part 38 (Trenton New Jersey)

Quasi a metà strada tra New York e Filadelfia, si trova Trenton piccola città e capitale dello stato del New Jersey. Lo stato del New Jersey è uno dei giardini degli stati uniti , confina a ovest con il fiume Delaware e est con la valle dell’Hudson, infatti il nick dello stato è The Garden State e questo dice tutto o quasi. La bella cupola dorata dello state capitol dello stato che si trova in State Street e la splendida Public Library sono due degli edifici più belli di questa ordinata cittadina della costa est, qui come in tutte le città degli Stati Uniti le Università pubbliche e privare si sprecano, qui a Trenton ce ne sono alcune di ottime, ma inutile parlare di Università prestigiose , quando poco più a nord, nella contea di Mercen, si trova una delle più prestigiose università del mondo intero: Princeton, ma questa è un’altra storia. A Trenton si trovano alcuni musei sulla guerra di indipendenza e alcuni siti legati ad essa. La vicinanza con due grandi città come New Yok e Filadelfia la rendono una buona base per una vacanza nella est coast, ma potete anche fare un saltino in quella Atlantic City famosa per i suoi casinò e il lusso dei suoi Hotel , anche se la Las Vegas dell’est è ormai in decadenza . Insomma a Trenton non ci si va certo per fare il viaggio dei sogni, ma potrebbe essere interessante visitare tutto lo stato. Buona giornata e Buon Viaggio

L'ANGOLINO NASCOSTO

È lo spazio perfetto

Curiosando qui e là 🔍🔎

Curiosando si imparano sempre cose nuove😊

LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Libertà è la parola chiave: libertà di scrivere - libertà di leggere - libertà di essere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: