Hall of Moss Trail Olympic Peninsula

Uno dei luoghi più belli dell’intero Olympic National Park , nello stato di Washington , la parte dell’estremo Nord Ovest degli Stati Uniti d’America . Qui , all’interno di una delle foreste pluviali più belle del pianeta , la Hoh Rainforest , si trova un sentiero , Hall of Moss Trail che è semplicemente incantevole . I muschi che crescono sui rami , licheni e felci che ricoprono il terreno e qualsiasi cosa cada su di esso , vi regala una sensazione unica , qui tutto è verdissimo , ma di un verde molto chiaro , sembra di essere in un luogo fatato , se credete alle creature dei boschi , qui vi sentireste a vostro agio , magari riuscireste anche ad avvistare uno dei pochi esemplari di Cervo di Roosvelt , che vivono da queste parti , pressoché indisturbati . Se scegliete una visita guidata avrete certamente più possibilità di gustarvi tutta questa meraviglia , ovviamente la visita in solitaria è tutta un’altra faccenda ,anche se, in alcuni periodi dell’anno , il rischio di trovare sentieri e strade chiuse è molto alto . Una Meraviglia tutta naturale ….Buona settimana a Buon Viaggio

Le Capitali degli States Part 14 (Nashville Tennessee )

Una delle capitali più affascinanti , Nashville , qui si trova la Hall of Fame della musica Country , la mecca per questo genere di musica , con alcuni locali leggendari come la  Grand Ole Opry House , qui si trova anche il museo dedicato a Johnny Cash , con un sacco di cose intriganti del famoso cantautore americano . Certo Nashville non è solo musica , ma quasi , da non perdere , alla sera ,  le luci dei  locali , sono spettacolari . Qui  ci sono delle buone università e una bella città organizzata , purtroppo , tra le cose da vedere c’è anche il Partenone , la copia a grandezza naturale della meraviglia Ateniese , ma si sa come sono fatti gli americani . Per gli amanti della musica , c’è anche a circa tre ore dalla capitale , Graceland , la casa museo di Elvis , ancora oggi una delle mete più importanti da queste parti degli States , un’escursione da organizzare in giornata o qualche giorno in più per visitare la bella Memphis . Buona giornata e Buon Viaggio

Un giro sul Megler Bridge Astoria OR

Stavo mettendo insieme un po di foto per un progetto , ad un certo punto mi imbatto in questo video , fatto da mia moglie lo scorso anno sulle strade dell’Oregon , allora , nonostante la qualità , vi porto tutti con me . Questo ponte , del quale abbiamo già parlato ampiamente , collega gli stati di Washington e dell’Oregon appunto , proprio dove il fiume Columbia si getta nel pacifico settentrionale , un bella esperienza , Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

 

Le Capitali degli States Part 13 ( Santa Fe New Mexico)

La New age , le case in stile Adobe , Santa Fè , la capitale dello stato del New Mexico è una delle città meno americane degli Stati Uniti . Qui non esistono grattacieli , la maggior parte degli edifici sono bassi e costruiti in uno stile degli indiani pueblos , un impasto di argilla , sabbia e paglia , uno stile incredibile e affascinante . Santa Fe è piena di gallerie d’arte , tra le tante università della città e dello stato , spicca la  Santa Fe University of Art and Design . Una città giovane

 

 

 

Jupiter’s Cycle : Yellowstone

Questo cartello, indica questo sentiero all’interno del parco di Yellowstone , nella spettacolare zona idrotermale di Mammoth Hot Springs , nella parte nord ovest de parco , non lontano da West Yellowstone . Questa vasta area , imperdibile , è una splendida area di interesse geologico , Questa passeggiata tra rocce coloratissime ( l’acqua bollente che sgorga da sottoterra è ricca di minerali di ogni tipo) , è una delle cose più belle da fare nel parco più smodo d’America. e se siete fortunati ci potete trovare qualche cervo accoccolato sulle solfatare a riscaldarsi o semplicemente a prendere il sole , non male no ? Buona giornata e Buon Viaggio

IMG_0752.JPG

Back to Green Mesa

Anche gli Stati Uniti possono vantare siti archeologici che hanno millenni alle spalle? ebbene si , non solo , ma questo spettacolare Parco , è un sito del Unesco dal lontano 1978 .

Prendendo la 160 East se arrivate da Flagstaff , una bella cittadine dell’Arizona o meglio ancora la 160 West se siete a Durango, nel Colorado più selvaggio(che è molto più vicino)  troverete Mesa Verde , un  parco che si snoda in una bella vallata  piena di cittadelle Anasazi , che in lingua Sioux significa “Anziani” , gli indiani Anasazi hanno popolato queste terre circa 3000 anni fa. Mesa Verde è un luogo fuori dai circuiti Turistici nel senso stretto del termine , non ha i visitatori del Grand Canyon o Yellowstone , ma se risalite lungo le mitiche montagne rocciose dal Colorado  allora avrete fatto bingo , perché questo è un luogo incantato , quasi mistico e sicuramente pieno di fascino ancestrale , non troppo congestionato dal turismo di massa , è anche uno dei luoghi che preferisco nell’ovest Americano.

Cliff Palace , la Balcony House sono solo alcune delle meraviglie che vi accoglieranno all’interno del parco .Questo è uno dei luoghi negli States ai quali sono più legato , uno di quegli angoli di mondo dove perdersi e ritrovarsi nello stesso tempo , un luogo lungo millenni che non ha perso lo charme nemmeno di fronte alle nefandezze dell’uomo ……..Buona Giornata e Buon Viaggio

Questa presentazione richiede JavaScript.

Le Capitali degli States Part 12 (Juneau Alaska)

Il freddo polare  quasi tutto l’anno , rende l’Alaska uno dei luoghi meno ospitali del mondo , in realtà , non è proprio così , almeno per la capitale dello stato , dove le minime , che possono arrivare ai – 30 gradi in inverno , spesso sono vivine allo zero termico , però anche in inverno un viaggio qui non è per nulla da disprezzare , soprattutto per chi ama l’aurora boreale , i cani da slitta e la neve . L’Alaska è lo stato più grande degli States , ci sono almeno tre parchi nazionali , tra cui il Denali che vale assolutamente la pena visitare , una ricchissima fauna e paesaggi mozzafiato rendono questi luoghi imperdibili per chi ama la natura . Molte escursioni sono mozzafiato , la meraviglia di Tracy Arm Fjord , con il ghiacciaio che arriva a lambire le acque , moltissime possibilità di vedere le balene e le orche in alcuni periodi,  e poi Aprile il mese migliore per assistere allo spettacolo dell’aurora boreale . Juneau è un piccolo centro di poco più di trentamila abitanti , ma molto ben organizzata , qui si trova il campus dell’University of Alaska Southern , che ha anche altre sedi nello stato . La maggior parte delle attività sono la pesca e il turismo , ma anche la vendita di legname è da annoverare tra le attività più importanti di tutto lo stato . L’Ultima frontiera , come viene spesso chiamata è uno spettacolo naturale incredibile …..Buona giornata e Buon Viaggio