Archive for ‘Asia’

Bao’an Temple Taipei

Taiwan , un isola che ospita oltre ventimilioni di persone , una meta per i viaggiatori di tutte le età , un luogo meraviglioso pieno di ricchezze naturali e storiche . La storia di Taiwan è una storia di indipendenza , nonostante non sia riconosciuta dalla stragrande maggioranza dei paesi più industrializzati e soprattutto dalla Cina , in realtà la sua indipendendenza se la tiene stretta e non molla di un centimetro . A Taipei , la splendida e coloratissima capiatale , si trova alcune delle più belle attrazioni del paese Bao’en , per esempio è un bellissimo tempio Taoista , costruito nella metà del millesettecento ed è da qualche anno sotto la protezione dell’Unesco , ricorda le tipiche costruzioni dei Templi Cinesi , un luogo di culto taiwanese , che non si può assolutamente mancare in un viaggio in questa meravigliosa isola …..Buona serata e Buon Viaggio

A Pechino a vedere Yongbegong, il Tempio dei Lama

Considerato il complesso più bello della capitale Cinese , il Tempio dei Lama Costruito intorno al XVII secolo , il suo interno si compone di pregiati elementi Ham , mongoli e Tibetani , le tre etnie che formano la razza Cinese . Nella prima sala ci accoglie il Budda ridente , con i quattro Re del cielo , seguono le splendide sale di Yonghe , dove trovano posto tre budda con i liberati celesti e la sala del Fallun , la sala conosciuta anche come sala della ruota è dedicata a Tsongkhapa , il fondatore della setta dei cappelli gialli , ma l’attrazione principale si troca nel padiglione Wanfu , dove si erge per quasi venti metri il Maytreia , il futuro Budda . Il Tempio è stato ripristinato , dopo la rivoluzione voluta da Mao e restituito al sua antico splendore …..se siete a Pechino non perdetelo assolutamente . Buon Pomeriggio piovoso e Buon Viaggio

Snorkeling a Halong Bay Vietnam

Un insieme incredibile di scogli , isolette e isole più grandi , questa è certamente una delle attrazioni più belle del Vietnam , il paese che vanta una natura incontaminata in quella parte di mondo spettacolare che è l’estremo oriente . Siamo nella parte nord orientale del paese , qualche centinaio di chilometri a sud della capitale Hanoi , teatro di una delle più feroci guerre a cavallo tra gli anni sessenta e settanta del novecento , oggi il Vietnam è tornatao a vivere , ed è considerato uno dei paesi più belli di tutto il panorama asiatico . Le moltissime terre emerse della baia di Halong bay e le splendide acque color smeraldo sono l’ideale per lo snorkeling e le immersioni , qui sotto il pelo dell’acqua ci sono ancora reef pieni di vita con migliaia di pesci multicolore . Dalla metà degli anni ottanta questa splendida e ampia porzioni di mare è sotto il protettorato dell’Unesco , il Vietnam di siti splendidi ne ha molti , una buona meta per quando potremo permetterci di volare nuovamente . Buona giornata e Buon Viaggio

Il Fiume Lena e il Lago Baikal

Uno tra i miei sogni è la Transiberiana , partendo dall’Italia con un bel mezzo attrezzato e arrivare sino alla spettacolo della Kamchatka , tra Vulcani , in quell’aria del nord del pacifico pressochè sconosciuta . La splendida natura che offre questo lungo percorso da il meglio di se , nella SIberia settentrionale , proprio vicino all’antica città di Irkutsk , non lontano dalla splendida distesa di acqua e di ghiacci del lago Baikal , una particolarità il colore smeraldo che assume il ghiaccio in alcuni periodi della stagione primaverile e che dura sino a giugno/luglio .Qui vivono alcune delle popolazioni autoctone di questa vasta regione , in un mondo che sembra rimasto a centinaia di anni fa , si allevano le renne , si pesca , si conciano a mano le pelli e si vive ancora in armonia con la natura , questa regione rimane una delle più estreme sulla terra , ma anche una delle più affascinanti , se ci spostiamo verso nord , nella città di Yakutsk , capitale della Jacuzia , troveremo l’unico centro al mondo che studia il permafrost , dagli studi su questo terreno perennemente gelato (questo significa Permafrost) , si possono capire i notevoli cambiamenti climatici degli ultimi anni , ci sono escursioni che vi portano sottoterra per vedere da vicino questo terreno particolare , ma a Yakutsk ci si arriva anche per ammirare la meravigliosa fauna che vive lungo il grande fiume Lena e per vedere come vivono le popolazioni nomadi locali , su slitte , in mezzo ad un paesaggio mozzafiato bianchissimo . Ci sono alcuni tour operator che vi portano in questi luoghi meravigliosi e poi c’è la linea ferroviaria che percorre completamente la Transiberaina e che è la più lunga al mondo . Un sogno . Buona giornata e Buon Viaggio

Biodiversità a Mai Po ” Hong Kong


lo sapevate che tra i grattacieli dei New Territory di Hong Kong , si trova una palude che offre una biodiversità tra le più ricche al mondo ? Chi poteva immaginare che la zona paludosa di Mai Po , nella zona a nord di Hong Kong , ci fosse una delle più incredibili aree del pianeta , qui sono stati avvistati oltre trecentocinquanta specie diverse di uccelli , tra i quali anche molte specie a rischio di estinzione , a Mai Po , trovano un terreno ideale per riposarsi durante i periodi migratori , il WWF di Hong Kong si prende cura di questa splendida area , anche con il supporto delle autorità locali , qui ci sono percorsi su passarelle di legno che vi porteranno a pochi metri da centinaia di migliaia di uccelli , uno spettacolo grandioso , come solo la natura può regalare . Buon week end lungo e Buon Viaggio

la Dea Guanyin a Chengde

Qui tra monasteri e Templi Buddisti , ci troviamo a circa duecento chilometri a nord della capitale Pechino . Chengde è famosa per via delle costruzioni volute dall’imperatore durante la dinastia Manciù , che qui fece costruire la residenza estiva per sfuggire alla calura estiva della capitale cinese. Nel XV/XVI secolo tutta questa area , ha visto costruire svariati templi buddisti e giardini cinesi , con ponti e dighe . Nel bellissimo tempio di Puning Si , trova posto la più grande scultura in legno del pianeta , che raffigura la dea cinese Guanyin , la scultura è alta oltre venti metri , molto bello anche il monastero Putuo Zhongshen che riproduce nelle fattezze il grande palazzo di Potala a Lhasa . Tutta questa zona è patrimonio dell’Unesco , una zona della Cina ,non molto conosciuta , ma frequentata per via dei tantissimi siti storici da visitare , un modo per vedere una Cina diversa da quella delle megalopoli come Shanghai e Hong Kong …..Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Il Recuperato Cheonggyecheong a Seoul

SIamo nello splendido scenario della capitale Sudcoreana , la nostra meta pre lockdown .Qui tra le splendide vie della capitale del paese , si trova il torrente Cheonggyecheong , negli anni sessanta del novecento era stato ricoperto di cemento , mentre da qualche anno è stato non solo recuperato , ma è divenuto una delle maggiori attrazioni della città , il torrente offre splendide passeggiate , tra cascate e giardini zen e nel mese di novembre lungo il suo camminamento ha luogo il festival delle lanterne , una manifestazioni incredibilmente affascinante . Prima o poi atterreremo a Seul per godere delle meraviglie di questa metropoli …..Buona pomeriggio e Buon Viaggio

Una meraviglia tutta Malese : Palau Tioman

 

Qui ci sono venuto nel 1994 , uno dei miei primi viaggi On The Road , rimasi folgorato dalla bellezza della Malesia , e dalla fierezza del suo popolo , a Tioman arrivammo dopo tre ore di aliscafo sotto un acquazzone pazzesco , per tutto il tempo della traversata da Mersing ( zona sud est della penisola Malese ) , non abbiamo capito se fossimo in mare o in mezzo alle nuvole , ma appena arrivati a Tioman , un sole quasi al tramonto ci ha accolto benevolmente , il ricordo delle belle spiagge , del mare cristallino e della splendida vegetazione sono nel mio cuore come un tatuaggio indelebile.

Una Leggenda narra che una principessa Drago , volava dalla cina a Singapore per far visita al suo principe , lungo il percorso , per trovare un pò di ristoro decise di immergersi nelle acque cristalline del mar cinese meridionale , rimase  talmente affascinata dalla bellezza del luogo , che decise di trasformarsi in un isola per dare riparo ai viaggiatori. Oggi purtroppo le principesse drago non volano più e per venire a Tioman dovrete prendere un piccolo velivolo da Singapore o Kuala Lumpur oppure da Mersing in barca . La maggior parte del territorio dell’isola è disabitato , ricoperto da una lussureggiante foresta pluviale , abitata da lucertole , macachi e Varani , questi ultimi lucertoloni innocqui si avventurano ovunque anche all’interno dei villaggi, ma non hanno nulla dei Varani di Komodo ne per grandezza nè per aggressività..Il luogo più movimentato dell’isola è senza alcun dubbio Kampong Salang dove in una bella spiaggia a mezza luna ,troverete,abbarbicati sul bagnoasciuga ,moltissimi ristorantini  dove potrete gustare ogni sorta di prelibatezza della cucina malese , ma soprattutto pesce fresco . Il villaggio più popolato è Kampong Tekek , anche qui qualche ristorante che propone ottime pietanze a prezzi veramente contenuti . L’isola è circondata da un mare cristallino e da un bella è generosa barriera corallina , molti Divecentre per le immersioni e lo snorkeling sono presenti in tutta l’isola , per andare alla scoperta della bellissima fauna sottomarina .Nonostante Tioman sia considerata tra le Isole più belle della zona , non è ancora stata presa d’assalto del turismo di massa . Nella Parte Sud attraversando la foresta Fluviale si trova la bellissima spiaggia di Kampong Joara , una spiaggia deserta , per via delle forti correnti che la spazzano , ma molto suggestiva.Tioman rimane un ottimo punto d’approdo se siete in questa parte del mondo , ma la Malesia in generale è un ottimo luogo per fare un viaggio completo tra natura , cultura e acque cristalline …………..Buon Viaggio

 
 
           
 
 

Langkawi perla del Kedah

Una perla come tante in Malesia , qui dove il mare delle Andamane incrocia lo stretto di Malacca , poco distante dalla Thailandia e a nord della capitale del paese Kuala Lumpur . Langkawi è un arcipelago di un centinaio di isole a largo della costa occidentale della Malesia , qui ci sono moltissime possibilità per fare soggiorni di mare , un mare talmente bello da fare invidia alle più belle località di tutto il sudest asiatico , giusto per fare un esempio , il parco marino di Payar Island con fondali ricchi di corallo e pesci coloratissimi il tutto in acque color turchese da perderci la testa . Langkawi vi sorprenderà per la sua natura rigoglioso e le spiagge spettacolari , l’interno dell’isola è strepitoso , tra cascate , come quelle di Telega Tujuh e un fittissima vegetazione , tra le attrazioni lo skybridge , un ponte sospeso a circa seicento metri di altezza , da dove si gode una vista splendida sulla foresta circostante , qui ci si può arrivare anche con la funivia , lo spettacolo è garantito , insomma Langkawi , nello stato del Kedah è una meta ancora non troppo inflazionata e non ancora presa d’assalto dai turisti di massa , un pò come tutta la Malesia che è un paese splendido …..buona giornata e Buon Viaggio

 

Draghi sull’isola di Komodo

Questa isola che fà parte delle isole della Sonda , in Indonesia occidentale è uno degli ultimi luoghi al mondo dove è possibile vedere il Varano di Komodo allo stato selvaggio , questo sauro , il più grande vivente vive oggi nel parco nazionale a lui dedicato che occupa circa 375 km2 . Il Sauro raggiunge anche i 3 metri di lunghezza , con zampe dotate di grossi artigli è uno degli animali più pericolosi al mondo , in quest’isola ci sono anche 2000 abitanti, I Draghi di Komodo (altro modo per chiamare queste piccole Lucertole) si trovano anche sull’isola di Rinca , un isola meno frequentata , ma famosa soprattutto per le immersioni e lo snorkeling.

Da Bali , si organizzano viaggi di due giorni o più per questo angolo incontaminato del mondo , se siete da queste parti del pianeta , destinate un paio di giorni per visitare un vero santuario della natura , se volete potreste scendere chiusi in una gabbia in mezzo ai draghi , non sò quanto interessanete possiate trovarlo , ma a molti piace. Buona serata e Buon Viaggio

Beautiful clear waters in Komodo Island
Drago di Komodo
Femme en Noir et Blanc

Un Omaggio alla Bellezza Femminile

lentiggini d'inchiostro

Unisco puntini per trovare risposte

TRIP and DREAM 🌎 Viaggi fai da te

"L’unica regola del viaggio è non tornare come sei partito, torna diverso" (A. Carson)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: