Un Viaggio lungo 50 anni

Che poi ricordare queste atrocità non è che faccia bene , soprattutto di questa storia , la storia che diede inizio ad uno dei periodi più brutti che il nostro paese abbia conosciuto, un incredibile vicenda , una porcheria che compie 50 anni : Piazza Fontana . Non so per quale motivo sia legato a questa tragedia , forse perché abbiamo la stessa età , forse perché nonostante tutto e tutti siamo ancora qui a parlarne , nonostante i colpevoli siano conosciuti , ma sono liberi come qualsiasi onesto cittadino della nostra cara Italia, ogni volta che penso a Piazza Fontana mi viene da piangere , da sempre e per sempre ….Buon 12 Dicembre è un saluto alle vittime di quel vile attentato (purtroppo non l’unico)

download

A Milano in un angolo meraviglioso

Ce ne sono molti di angoli meravigliosi , di punti spettacolari nella città del Manzoni , ci sono molti luoghi speciali , ogni milanese ha il suo . Ma uno dei luoghi più belli della città si trova in via Francesco Sforza al numero 28 . Qui , nella seconda metà del cinquecento  per volere della Contessa Paola Ludovica Torelli della Guastalla , è stato costruito questo giardino che comprendeva anche il collegio voluto dalla contessa  , proprio di fronte all’università statale del capoluogo lombardo , che allora non era ancora Università. Molto bella la peschiera in stile barocco e il tempietto del Cagnola , splendidi gli alberi secolari , un luogo veramente superlativo , fortunatamente quasi mai affollato …..Buona giornata e Buon Viaggio

Milano_Guastalla

L’esercito di Terracotta a Milano

No , tranquilli , non hanno trasformato la necropoli di Xi’an nel centro del capoluogo meneghino , ma questa mostra sulla Cina agli albori del Impero e del primo Imperatore Qin Shi Huangdi , è quanto di più bello si possa vedere fuori dalla Cina . Sino al 9 Febbraio 2020 , alla Fabbrica del Vapore , nel ex complesso della Ditta Carminati , Toselli & C , in via Giulio Cesare Procaccini a Milano , tutte le riproduzioni , dai carri da guerra alle statue , dal vasellame alle armi , sono stati fedelmente riprodotti da artisti cinesi , utilizzando i calchi originali . il costo del biglietto è di  EURO 14,50 giorni feriali e di EURO 16,50 per il week-end e festivi (WWW.ESERCITO-TERRACOTTA.IT) , inutile dire che noi andremo presto , anzi prestissimo ….Buon venerdì e Buon Viaggio

download (16)

La dove abitava il Diavolo : Palazzo Acerbi : Milano

Siamo in Porta Romana , nel centro del capoluogo meneghino , Palazzo Acerbi , un bel esempio di Barocco della fine del 1500 . Qui la leggenda , racconta che il Marchese Ludovico Acerbi , noto per l’amore per la dolce vita e famoso perché nel suo palazzo al 3 di Porta Romana , organizzava moltissime feste , frequentando , nel funesto periodo della peste a Milano , una marea di gente , pare che nessuno dei frequentatori di Palazzo Acerbi si ammalò di peste , per questo si racconta che questo stabile fosse abitato dal Maligno . Solo dicerie , anche perché morì ben prima dello scoppio della peste nel capoluogo Lombardo , ma una visita a questo bello stabile fatelo comunque non vi dispiacerà . Buona settimana e Buon Viaggio

download (8)

Una Certosa a Milano

Fuori dai circuiti turistici classici , ma un tesoro di immenso valore , in una zona periferica di Milano , nella zona Nord ovest della città , tra il quartiere Gallaratese e Quarto Oggiaro , si trova la splendida Certosa di Garegnano , una chiesa della metà del 1300 . Gli affreschi della volta sono di incredibile valore , qui hanno lavorato alcuni dei più grandi maestri dell’epoca , come Daniele Crespi e Simone Peterzano considerato il maestro del Caravaggio . Oggi è visitabile grazie all’impegno dei volontari del Touring , una meravigliosa basilica , che può competere con molte della tante chiese della città ….Buona giornata e Buon Viaggio

Milano e il suo castello

Ho cinquant’anni appena compiuti , ma ogni volta che passo da questo luogo rimango affascinato . Così anche oggi , nel nostro peregrinare tra le vie del capoluogo meneghino , siamo passati all’interno del Castello Sforzesca per andare in zona Garibaldi , il Castello offre sempre qualche spunto , oltre ad essere un luogo di cultura ( vi sono moltissimi musei all’interno ) è un luogo con un passato importante per la città , ma sopratutto come dicevo regala sempre qualche notizia diversa , per esempio uscendo dalla porta del Carmine , ci siamo accorti che sopra di essa , c’è lo stemma degli Sforza , non ci avevo mai fatto caso e adesso mi viene il dubbio se ci fosse anche nelle altre tre porte . La prossima volta che ci passo mi prenderò l’impegno di controllarle . Comunque venire presto da queste parti anche nei giorni festivi è sempre una bella , bellissima emozione ….Buona giornata e Buon Viaggio

City Life Milan

Una zona riqualificata molto bene, come tante nel capoluogo meneghino , City Life , alle spalle di Piazzale Giulio Cesare ha ripreso a vivere alla grande , tra grattacieli e nuovi negozi . Siamo a Milano nella splendida cornice della zona Fiera , non lontano da dove una volta si andava per visitare la Fiera Campionaria , funk agli anni ottanta la fiera più importante d’Italia . Oggi dietro l’area ribattezzata Fiera Milano City , sorge questa bellissima zona fatta di parchi verdi , case e negozi extra lusso . Milano ha deciso di riqualificare in verticale , non troverà e non incontrerà il gusto di tutti , ma in molto apprezzano . Un po’ meno abbiamo apprezzato noi al ritorno , una passeggiata a piedi di circa sette chilometri sotto il solleone e trenta gradi ….Buona giornata e Buon Viaggio