Books For Travelers “ Memorie delle mie puttane tristi “ G. García Marquez


Si può essere eccentrici anche a novant’anni ? Secondo questo splendido capolavoro di Marquez sembra di sì, indubbiamente uno dei libri dell’autore sudamericano più Bellini. Assoluto, con un bel finale neanche troppo scontato, ma con una storia tra l’esilarante e il sentimentale, comunque anche l’autore sostiene che siamo vecchi solo quando lo siamo dentro o no? Bello bello, da leggere più volte…Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Pubblicato da

Massi Tosto

Il fumo svanisce come i sogni che non si avverano mai Mwt

5 pensieri su “Books For Travelers “ Memorie delle mie puttane tristi “ G. García Marquez”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.