Tag Archive for ‘travelwiththewolf’

Books For Travelers ” Il Giuoco delle perle di vetro” H.Hesse

Ho un rapporto stranissimo con questo romanzo, iniziato almeno una decina di volte è mai finito, interrotto quasi sempre intorno alla pagina cinquanta, non so dire il perchè, ma comunque questo rimane l’unico libro del mio scrittore preferito (PER DISTACCO), che non ho mai letto completamente, ma ve lo consiglio e chissà quanti di voi l’hanno letto e se ne sono innamorati, ma ci riproverò anche io prima o poi, anzi non appena finisco di leggere quei sei settecento libri che mi mancano …..Buona Lettura e Buon Viaggio

La Baronessa di Carini

La Sicilia offre veramente molto, non solo mare, ma soprattutto cultura millenaria, qui i greci avevano già portato la loro civiltà già duemila cinquecento anni fa e infatti ci sono molti edifici a testimonianze del passaggio ellenico da queste parti. Ma noi oggi andiamo a visitare un Castello, che con la Grecia non ha nulla a che spartire, ma che è il luogo di una tragedia famosa non solo in Sicilia, il Castello la Grua, il castello della Baronessa di Carini. Se avete visto la trasposizione televisiva di questa storia, sia quella con Ugo Pagliai degli anni settanta che quella con Lando Buzzanca e Luca Argentero dei giorni nostri, allora sapete del grave delitto che si perpretò ai danni della Baronessa della Grua, rea secondo il di lei marito di tradimento. La storia di Laura Lanza ancora oggi affascina, uan leggenda popolare dice che all’interno delle mura del castello, ancora si aggiri il suo fantasma, vero o non vero, questo maniero recentemente ristrutturato merita una visita, come anche il vecchio borgo di Carini. Il castello ospita anche il Mops, il museo dei pupi di Angelo Sicilia, famoso per il suo impegno con i suoi pupi antimafia, un bel connubbio senza dubbio, l’alone di mistero che pervade questo sito lo si avverte girando tra i saloni e le camere dove visse il Barone La Grua con sua moglie Laura, sino al delitto. Buona giornata e Buon Viaggio

Music For Travelers “The Walk” The Cure

Era il 1983, quando Robert Smith e i Cure uscivano con l’album Japanese Whispers, uno dei miei primi album della band inglese, di li a poco li comprai tutti, almeno sino a disintegration. The walk era uno dei pezzi di punta di quel bellissimo lavoro, bello tanto da avere un seguito, l’anno dopo, nel 1984 usci The Concert, un live registrato durante un concerto londinese della band e questa versione dal vivo è semplicemente meravigliosa. Buona serata e Buon Viaggio

Scatto d’annata B come Boat

Questa imbarcazione si vede spesso girare tra l’isola di Hong Kong e la penisola di Kowloon e il suo Victoria Harbour. La forma delle vele e dello scafo tipiche dei naviganti di queste zone, ma in realtà questa imbarcazione serve a fare una cena romantica al crepuscolo su una delle baie più belle del pianeta, lo scatto, preso dallo Star Ferry( il trasporto navale che fa la spola tra le due parti di Hong Kong) è ormai datato, siamo nella settimana di San Valentino del 2013, in un viaggio semplicemente speciale e non solo per il periodo, Hong Kong, nonostante la Cina è una destinazione incredibilmente affascinante, pensateci per il primo volo post pandemia….Buona pomeriggio e Buon Viaggio

Per gli amanti delle ostriche

Mentre percorriamo la Pacific  Highway, la mitica 101, resa celebre da un bellissimo Album Live dei Depeche Mode e da moltissime pellicole Hollywoodiane, ci imbattiamo in questa, che secondo gli americani della zona dovrebbe essere il fossile della più grande ostrica del mondo . Devo dire che sono ossessionati dalle cose enormi, specialmente nelle cittadine più piccole, l’albero più grande, la macchina più lunga, insomma se non altro non ci si annoia, sinceramente non sono tecnicamente preparato per capire se sia autentica oppure no, ma cambia poco, rimane una cosa molto curiosa e poi se percorrete la 101 statene certi che vi sentirete come Jack Kerouac “on the road” ….Buona Giornata e Buon Viaggio

IMG_0615

Nelle Marche più belle

Quando arrivate in questo bellissimo paese tra le Valli dei Fiumi Tesino da una parte e Tronto dall’altra, vi immergerete da subito in uno dei più affascinanti borghi medioevali della regione, Offida infatti è un paese tra i più belli della regione e anche il capoluogo Ascoli Piceno ne è una bella testimonianza. Questa era la patria di due grandi Generali dell’Impero Romano Pompeo Magno e Tito Labieno e nel territorio sono presenti ancora molte testimonianze dell’impero romano. Tra i vicoli stretti della città si trovano alcuni delle meravigliose costruzioni storiche di cui è ricco il territorio del nostro bel paese, come la bellissima chiesa di Santa Maria della Rocca e il palazzo del municipio di Offida, anche le chiese di Sant’Agostino e la Collegiata sono delle chiese storiche è di indiscusso valore artistico. Un periodo interessante per arrivare da queste parti è certamente quello che coincide con il Carnevale Storico Offidano che risale al 1500 con rappresentazioni storiche in costume molto molto belle. La regione offre tra i prodotti tipici alcune delle eccellenze del nostro paese il Rosso Piceno che è un ottimo vino e Il pecorino Offidano DOP. Insomma per la ripartenza le Marche non hannp certo bisogno della mia pubblicità e sono una bella meta assolutamente .Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Wire” U2

Un bel pezzo decisamente, Wire spicca nel side B di uno degli album più belli della band irlandese, quando ancora il loro suono era inconfondibile e la voce di Bono Sensual . Un album dove le tematiche politiche e sociali erano molto sentite, con un paio di pezzi dedicati a MLK ( il reverendo King). Wire però parla di quanto sia devastante l’uso di eroina e quegli anni, gli adorati ottanta, l’eroina era una cosa devastante per davvero. Buona serata e Buon Viaggio

Scatto d’annata K come Kangaroos

questo è il mio primo incontro con un marsupiale nel suo ambiente naturale. Siamo tra ottobre e novembre del 1993, due scatti dello stesso viaggio, ma in due luoghi diversi, il primo sull’isola di Brampton Island, un bellissimo parco nazionale con uno splendido resort, il secondo scatto nella bella cornice di Green Island, altro gioiello sulla grande barriera corallina. Il canguro come animale lo avevo conosciuto con un telefilm di fine anni settanta che si intitolava Woobinda, mai prima del 93 per l’appunto non ne avevo mai visto uno dal vivo, i canguri sono animali apparentemente tranquilli, anche se hanno un musino molto simpatico e dolce  possono essere aggressivi, come per  i canguri rossi per intenderci sono giganteschi e non troppo “friendly”. Sapevate che tutti gli animali che hanno origine nel paese Down under si trovano solo in Australia ? E sapevate che l’Australia è grande nove volte l’Europa e cinquanta volte l’Italia ?  E che qui vivono liberi oltre venti milioni di canguri che sono quasi di più della popolazione di questo paese ? Immagino di sì e allora non mi resta che augurarvi come sempre Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Horror ad Agata Beach

Ormai vi sarà nota la mia passione per i fari, nell’ultimo nostro viaggio tra gli Stati Uniti e il Canada ne abbiamo fatto una bella abbuffata, piccoli, alti e colorati, spesso su promontori spettacolari, affacciati sopra splendide spiagge sul pacifico, tra rocce e spiagge di sabbia spesso deserte. Leggendo in questi giorni, mi sono imbattuto in una piccola curiosità, piccola per chi non ama il genere Horror ovviamente, lo Yaquina Lighthouse, non lontano da Lincoln sulla selvaggia costa dell’Oregon, è il faro, tenetevi forte mi raccomando, che si vede in The Ring, il famosissimo film Horror con Naomi Watts del 2002, mamma mia sono già passati quasi vent’anni. Questa splendida Location e Agata Beach sono stati spesso prese d’assedio dai fans della pellicola, anche se sinceramente non ce ne sarebbe bisogno, perché i fari hanno dalla loro un fascino incredibile. Non vorrei sembrarvi suoerstizioso, ma se vi dovesse capitare di giungere sino a qui, allora fate attenzione a Samara …Buona Giornata e Buon Viaggio

Books For Travelers ” La Foresta” E.Rutherfurd

Nel classico stile di Rutherfurd, la narrazione millenaria di una foresta a sud dell’Inghilterra che attraverso i secoli si racconta attraverso lo scrittore. Monaci, taglia legna, taglia gole e molti altri che passando per questa splendida foresta hanno lasciato un segno indelebile negli anni. Rutherfurd è sempre un grande piacere a qualsiasi età e in qualsiasi periodo della nostra vita. Buona serata e Buon Viaggio

Curiosando qui e là 🔍🔎

Curiosando si imparano sempre cose nuove😊

LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Libertà è la parola chiave: libertà di scrivere - libertà di leggere - libertà di essere

mentalvacancy

surfing my brain's waves

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: