Una bella iniziativa

Vi dicevo questa mattina che sarei stato al PAC, il padiglione d’arte contemporanea a Milano, per la rappresentazione fotografica: Ri-Scatti a cura di Diego Sileo, con il sottotitolo: Per me si va tra la perduta gente. Un lavoro fotografico dai detenuti e della polizia penitenziaria dei carceri milanesi, di Opera, Bollate e San Vittore oltre all’istituto di pena minorile Beccaria. Uno spaccato di quotidianetà dal carcere, attraverso alcuni scatti e alcuni racconti, che non vi lasceranno inddifferenti, soprattutto vi lasceranno un profondo senso di ingiustizia. Non c’è solo il sovraffolamento degli istituti di pena, tra i problemi del regime carcerario italiano, ma anche, spesso, la consapevolezza che dal carcere non si esce migliorati, anzi spesso si esce, quando si esce in condizioni peggiori. Sino a Sabato 6 Novembre, tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:30. Buona pomeriggio e Buon Viaggio