Val Padana la nuova California


Da un paio di sere, nella nostra zona lampeggia e piove copiosamente, immagino che questo non basti a ridurre la grossa siccità che ha colpito il nord del nostro paese negli ultimi mesi, ma almeno porta un leggerissimo refrigerio. Leggerissimo perchè non appena il sole appare all’orizzonte la giornata sembra subito prendere fuoco. Mi fa sorridere che le temperature di alcune delle zone più calde del mondo siano più basse di quella fornace che è ormai diventata la pianura padana, la nuova California, senza mare e sopratutto con l’aria tra le meno respirabili del pianeta. Intanto la spiaggia di Dickenson Bay, un gioiellino dei caraibi rimane uno spettacolo per pochi. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Fotografie 126

Pubblicato da

Massi Tosto

Il fumo svanisce come i sogni che non si avverano mai Mwt

12 pensieri su “Val Padana la nuova California”

  1. pensa che le acque del Mediterraneo ormai sono come quelle dei tropici, viaggiamo sui 28°C e stanno ancora aumentando. Venerdì ci sarà di nuovo una violenta ondata temporalesca, un po’ di fresco prima del ritorno di un caldo infernale che ci accompagnerà fino a Ferragosto più o meno..

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.