Indovina Indovinello se il posto è sempre quello Shot 120

Un luogo di culto con una particolarità che la rende unica al mondo o meglio più che unica la prima al mondo per questa caratteristica, ci troviamo in uno dei paesi più belli del mondo, forse il più bello in assoluto per ciò che può regalare ai suoi visitatori, qualcuno sa dirmi dove ci troviamo o quale chiesa, Santuario o abbazia è questa ? Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Santa Eufemia

ieri mattina giornata piena di emozioni, emozioni di ogni tipo, ma soprattutto belle. Una bella passeggiata di quindici minuti circa ci hanno portato da Palazzo Reale alla piccola piazza Sant’Eufemia, lungo corso Italia, appena dopo il palazzo del Touring Club Italiano. Lo so, ve ne ho parlato qualche volta, ma non l’avevo mai visitata prima d’ora, vi avevo detto che era splendida e dopo averla vista posso solo confermare quanto vi avevo detto. Da fuori vi accolgono degli splendidi mosaici in oro zecchino, ma è entrando che la meraviglia vi stupirà. Dentro il blu è il colore dominante, sembra una chiesa bizantina più che una chiesa romana, gli affreschi e le tinte sulle pareti e i colonnati sono veramente incredibili, non so se fosse così anche ai tempi di San Senatore, ma vi assicuro che è una delle cose più belle che possiate vedere nella mia Milano. un luogo così bello dovrebbe avere una lunga fila di visitatori al suo esterno, invece a parte Wolf e la sua signora non vi era anima viva. Buona Domenica e Buon Viaggio

Milano e Michelangelo

Oggi abbiamo speso una bella mezza giornata nel cuore di Milano, prima andando a visitare l’esposizione dei tre calchi della pietà di Michelangelo nella splendida scenografia della sala delle Cariatidi del palazzo reale. Poi facendo una bella passeggiata di dieci minuti, siamo andati a visitare finalmente la meravigliosa chiesa di Santa Eufemio della quale vi ho spesso parlato. L’entrata a palazzo reale era prevista alle ore 10:00, noi come al solito alle 09.30 eravamo in prima fila, ma purtroppo siamo in Italia e quindi, dopo esserci messi in fila abbiamo dovuto attendere le 10:45, poichè pare che qualcuno abbia organizzato una visita guidata per pochi eletti, in barba alle regole e soprattutto facendo credere che questa area del palazzo fosse di sua proprietà, avrebbe potuto farlo prima dell’entrata o dopo la chiusura, sarebbe stato indecente comunque, ma magari nessuno si sarebbe lamentato e soprattutto i visitatori, quelli che in teroria devono usufruire di questi eventi non se ne sarebbero andati. Si perchè molte delle persone in fila dopo qualche minuto ha deciso di rinunciare, mentre noi stoicamente abbiamo combattuto strenuamente con il freddo della bella mattinata meneghina, fin tanto una signora entrando da un’altra parte non è andata a lamentarsi e quindi spalancando le porte anche a noi esseri inferiori. A parte tutto, siamo in Italia e siete abituati a questo schifo, la sala delle cariatidi da sola è già tanta roba, ma i tre calchi in gesso di Michelangelo vi lasceranno a bocca aperta, la prima parte soprattutto. La mostra dura sino all’8 gennaio del 2023 è gratuita e senza prenotazione obbligatoria, ve la consiglio, mezz’ora spesa in modo divino, in compagnia delle opere di uno dei più grandi artisti della storia del mondo. Poi fra qualche giorno vi parlerò ancora di Santa Eufemia, ma questa è un’altra storia. Buona serata e Buon Viaggio

Buongiorno

Certo che anche se no siamo nel Vermont o nel New Hampshire, i paesaggi autunnali sono meravigliosi ugualmente.Qui siamo in Lomellina, anche se non si direbbe, forse invece il mondo nelle sue differenze si assomiglia un po’ ovunque, non trovate sia così ? Buona giornata e Buon Viaggio

Next Travel updated

Quindi abbiamo definiticamente concluso il nostro itinerario, per la gioia del mio amimco Andrea( K per me), abbiamo inserito anche una puntatina in Lussemburgo, dove probabilmente ci fermeremo qualche ora per visitare il centro e pranzare durante il nostro ritorno verso l’italia e casa. Alla fine questo piccolo on the road è divenuto un viaggio a tutti gli effetti, per la nostra gioia ovviamente, insieme a lui sono cresciute in modo esponenziale anche le aspettative per le tante città e per ciò che visiteremo, ma sono certo che queste apettative non verranno disattese. Buona serata e Buon Viaggio

Photo by Francesco Ungaro on Pexels.com

Intervallo ( Hollywood Sign) California

Signals From the Planet “45° Parallelo” Italy

Mi è spesso capitato prendendo l’autostrada A7, Milano – genova, di passare sotto il cartello del 45° parallelo, mi sono sempre riproposto di fotografarlo, ma in autostrada è sempre bene stare attenti, oggi ci sono riuscito o meglio ci è riuscita mia moglie, mentre andavamo a Genova per una toccata e fuga, per salutare per sempre lo zio Mario. L’importanza di questo parallelo al livello geografico non la conosco, ma il cartello dice che siamo nel punto equidistante tra Equatore e Polo Nord, sembra che ci siano 5000 chilometri di distanza da entrambe le destinazioni, tra nord e sud, lo sapevate ? Io no, ma sono sempre stato affascinato dai cartelli che richiamano i paralleli del pianeta. Buona serata e Buon Viaggio

Le classifiche quelle degli altri

Vienna per l’ottavo anno consecutivo risulta essere la città dove si vive meglio al mondo, fa un pò sorridere che tra le prime dieci ce ne siano ben otto Europee. Le Italiane si piazzano “bene” come al solito, Milano al quarantunesimo posto, mentre Roma scende al cinquantasettesimo, le uniche due non europee nelle prime dieci posizioni sono Vancouver (che solo per il fatto di essere la città con l’età media più giovane dovrebbe essere al primo posto) e Auckland la capitale Neozelandese. Lo strapotere europeo continua anche nella “Top Twenty” dove altre cinque città si aggiungono alle altre 8, con un Totale di 13 su 20 , da considerare, che tra queste, tolte Amsterdam e Stoccolma, il resto si divide tra le città di Svizzera e Germania. La società Mercer che ha condotto  questo studio, ha preso in considerazione diversi fattori, tra i quali, livello di qualità della vita, rete dei trasporti, il tasso di criminalità, i servizi sanitari ed altro ancora. La mia piccola considerazione, pensando al mio Bel Paese, sta nel fatto che il tasso di criminalità anzichè diminuire è in continua crescita, ma la cosa peggiore è la grave mancanza di educazione di base che fà si che tutto il resto risulti deteriorato …. Buona giornata e Buon Viaggio

dsc_0120
flowers in Water Street @ Gastown Vancouver

Sogni di una sera novembrina

Nell’augurarvi una Buona Domenica, una giornata che si preannuncia soleggiata anche se in questo momento sembra tutto grigio, nonostante la serata non proprio delle migliori, ieri sera ho cercato di mettere insieme la mia wishlist in termini di viaggi, ne è venuta fuori una meravigliosamente grandiosa, anche se prima di tutti ci vorrebbe uno sponsor tecnico e non solo per rendere questi sogni realtà. Quindi direi di raccontare, anche se magari mentre scrivo cambierò qualcosa, non ci posso fare nulla sono fatto così. in primo luogo Il Vietnam, perchè in termini di natura e cose da raccontare non è secondo a nessuno, poi Sri Lanka, altro splendido luogo che ha nella sua storia, nel Buddismo e nella sua giungla un fascino incredibile. La Nuova Zelanda, un luogo talmente lontano che mi immagino di fermarmi li qualche mese, la cultura Maori, la vicinanza con quello che è il meglio al livello di mare nel mondo, il pacifico meridionale e ancora Seoul , perchè eravamo pronti a partire il 17 marzo del 2020, ma è successo quello che è successoe anche perchè mi ha sempre affascinato. Anche Indonesia, perchè quando ci sono stato ho lasciato un pezzo di cuore, poichè qui ci sono un miliardo di luoghi da visitare, un altro miliardo di isole spettacolari e poi c’è Bali il paradiso. Per non parlare poi delle Filippine, perchè il mare di Palawan in questo momento mi fa invidiare chiunque ci sia stato, un sogno, il mare delle Filippine è superlativo e ci sono delle isole spettacolari ancora inesplorate e vergini come quasi in nessuno luogo ormai. Il Kazakistan, nonostate non sia proprio un luogo tranquillo e non è un paese aperto per via di una dittatura al livello naturalistico c’è tutto, deserti, montagne laghi dalle acque cristalline, steppa, città futuristiche e un sacco di altre cose, prevedo che nel giro di qualche anno il Kazakistan sarà la meta ideale per i viaggi fai da te, sempre che quel paese riesca ad aprirsi e a liberarsi del giogo che lo tiene al guinzaglio. Poi come non parlare del Cile , abbiamo molti libri di Isabel Allende, ma io non ne ho ancora letto uno. Il Cile è un luogo magico che andrebbe visitato da nord a sud sino a Torre del Paine, finendo il viaggio nella Patagonia Argentina, anche solo per ballare un tango. Per finire l’Alaska, il grande stato americano è l’avventura per eccellenza, una terra di frontiera ancora selvaggia con una fauna da fare invidia, paesaggi incredibili, ghiacciai e vette spettacolari e poi qui c’è il Denali national Park. Per finire , Casa Mia, perchè dopo un pò che sono in giro sento sempre la necessità di tornare, perchè questo è il mio rifugio, perchè qui c’è la mia vita. Buoma giornata e Buon Viaggio

Scatto d’annata V come Vancouver

Era il giugno del 2013, quando per la prima volta arrivai a Vancouver, la splendida città del British Columbia nella parte ovest del Canada. Ci arrivammo in macchina da Seattle po, senza bagagli perché li avevano smarriti a Parigi( arrivarono un paio di giorni dopo). Con Vancouver è stato amore a prima vista, la città con l’età media più bassa al mondo, incredibilmente moderna e affascinante. La skyline presa da Stamley Park, lo splendido polmone verde della città, anche se potrebbe sembrare la solita città del Nordamerica, questa è una città meravigliosa, piena di boschi a nord e adagiata sul mare a sud, base di partenza per un tour nel West Canada e la sua natura selvaggia. Buona serata e Buon Viaggio