Un tuffo a Laguna Beach

Scendendo verso sud, percorrendo la US 1 verso San Diego si trovano le splendide spiagge di Laguna Beach, località tra le più famose della costa californiana a circa un ora dalle stelle di Holliwood. Laguna beach è da sempre ritrovo di artisti, alcuni dei quali hanno residenza proprio tra le splendide colline che si tuffano nell’oceano pacifico, qui in alcuni punti il mare è bello, splendide calette con acqua cristallina che non vi sembrerà di essere in California, mentre le spiagge sono attrezzate che vi sembrerà invece di essere in California. Qui a Laguna Beach, ha sede anche un piccolo museo niente male, il laguna Art Museum, si trova infatti tra le splendide spiagge di Laguna Beach a pochi passi dalla dowtown della piccola cittadina californiana. Da Malibu sino a San Diego è un susseguirsi di piccoli gioielli lungo la costa bagnata dal pacifico, in alcuni tratti il mare è bello, in altri un po meno, ma se volete divertirvi ovunque vi fermiate tra Los Angeles e San Diego non rimarrete delusi. Buona giornata e Buon Viaggio

Photo by Asad Photo Maldives on Pexels.com

Once upon e time

C’è stato un periodo della mia vita dove potevo fare viaggi lunghi, talvolta lunghissimi. Di quel periodo ricordo molte cose perché ero felice come lo sono oggi, ero giovane come non lo sono più oggi, ero ricchissimo, esattamente come oggi, ma non ricco economicamente, ricco di esperienze, di avventure vissute di racconti da tramandare e di immagini immagazzinate nel mio hard disk che è capiente, molto capiente. Immagino come questa splendida spiaggia di Moorea, tra le isole della società nel paradisiaco scenario della Polinesia e dei mari del sud. Mi sono ripromesso ed ho promesso a Rebecca di portarla da queste parti, quando sarà un po’ più grande e potrà capire e soprattutto vivere un’esperienza da sogno, in un luogo tra i più lontani da casa che ci siano al mondo. Intanto godiamoci questo affresco della natura, che con questo caldo ci sta bene. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

What a Red Sky

Ormai si può dire che è iniziato l’orario estivo, la corsa alle cinque e qualche cosa diventa un obbligo, anche perchè le temperature durante l’arco della giornata sono improponibili, faccio fatica anche a fare i settecento metri che mi separano dalla scuola di Rebecca, non tanto al mattino, ma alle quattro a piedi è una tortura. Inutile dire che Alba e Aurora mi avvolgono nel loro caldo abbraccio e mi rimandano a casa più che soddisfatto. Buona giornata e Buon Viaggio

On the road

Quando iniziate a programmare un viaggio on the road, ricordate sempre di valutare con attenzione il costo degli spostamenti, macchina, escursioni e altro, giusto per non incorrere in sorprese talvolta sgradevoli. Per esempio se decidete di fare la Norvegia In auto, ma anche in Camper o in moto, ricordatevi che, specie nella zona occidentale, le strade che seguono i fiordi a volte sono lunghissime, quindi meglio prendere un traghetto o magari due e perché no tre, per accorciare di molte ore il tragitto, I traghetti sono molto veloci efficienti e non sono nemmeno carissimi, anzi se paragonati ad altri luoghi sono quasi a buon mercato…qui siamo sopra il traghetto che ci porterà a Molde, poco prima della bellissima Great Ocean Road, un tragitto breve che ci ha regalato proprio in mezzo ad un acquazzone, un piccolo arcobaleno. Buona giornata e Buon Viaggio

Old Tree

La Natura si racconta anche da morta, un albero come una sequoia, anche se sradicato dalle sue radici, dalla corteccia e dal suo tronco può fornire agli studiosi migliaia di informazioni sulla sua vita, ma anche sulla conformazione del terreno, nel quale probabilmente ha vissuto migliaia di anni certo che nonostante tutto rimane un peccato vivere qualche migliaio di anni, radicati sempre nello stesso punto avendo solo un punto di vista limitato. Per questo e altri motivi, viaggiare è una delle cose più importanti della nostra vita, perché ci permette avere punti di vista diversi, ci insegna a stare con persone diverse e a comprenderne la vita. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

img767

Have you seen a Wolf

Con queste belle temperature inizia ufficialmente la stagione della montagna e della ricerca delle temperature a me più consone. Inizierebbe dovrei dire, perché quest’anno sarà praticamente impossibile organizzare qualche escursione, ma bisognerà assolutamente inventarsi qualcosa. Intanto mi godo il fresco di questa fotografia dello scorso agosto, quando affrontavo una splendida giornata sul passo dello Stelvio con la felpa. Buon sabato e Buona giornata

Lungo la 101

Di questo promontorio e del suo farò ne ho parlato molto, moltissimo. Un viaggio on the Road è quello che ti porta alla scoperta di punti panoramici, di spiagge isolate, di angoli di mondo solitari, il viaggio on the Road è semplicemente libertà. Lo stato dell’Oregon è certamente quello insieme alla California che mi ispirano di più un viaggio on the Road, puntellato lungo la costa da splendidi fari e da spiagge lunghissime.qui tra le montagne e i laghi dell’interno si erano ritirati gli indiani di capo Giuseppe. A Portland poi ogni anno c’è il festival delle rose e poi ci giocano i Trail Blazers. Se vi piace il viaggio in libertà, la costa ovest degli Stati Uniti è il vostro luogo, tra strade leggendarie per arrivare sino alla città delle stelle: Los Angeles, in un viaggio da nord a sud che amerete senza ombra di dubbio. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Citadel ” Rolling Stones

L’album più psicadelico della più grande band della storia della musica : Their satanic Majesties Request, un lavoro splendido, dove spiccavano alcuni dei più grandi successi della band britannica. Siamo esattamente a quaranta giorni dal concerto di San Siro del 21 Giugno, noi siamo pronti e non mi dispiacerebbe tra le altre ascoltare anche Citadel. Buona serata e Buon Viaggio

Vermont Pink Passion

Che spettacolo il piccolo stato del Vermont, la foto ci arriva da una pagina Facebook e ci racconta in una sola immagine quanto sia bello lo stato del nord est americano, sembra uscito da una fiaba. Il Vermont è uno degli Stati più piccoli del Nord America ed è conosciuto in tutto il mondo per il foliage autunnale, ma la primavera non sembra essere da meno, absolutely…Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Le Ande e Torres del Paine

Il Cile è senza ombra di dubbio il paese sudamericano che mi attrae e affascina di più, da sempre da quel lontanto 11 settembre del 1963, quando il presidente Salvator Allende fu ribaltato da un colpo di stato guidato da quel coso che si chiamava Pinochet. Oggi c’è una strada meravigliosa che vi porterà da nord a sud nel cuore delle ande e dei suoi splendidi scenari sino alla Patagonia, al confine con l’Argentina in uno dei viaggi on the road più avventurosi di sempre. Torres del Paine e il suo parco nazionale.

Letteralmente Torri del Blu e nel Blu (da Paine, blu in lingua locale) assomigliano vagamente all tre cime di Lavaredo sulle nostre splendide Dolomiti, ma qui siamo all’altro capo del mondo, in Sud America, nello splendido paesaggio andino dove il tempo sembra essersi fermato e dove i colori tenui delle montagne mettono in imbarazzo i “piccoli” turisti che si trovano al cospetto di questi giganti di roccia. Tra laghi e ghiacciai in un paesaggio veramente spettacolare, reso talvolta impervio dalle folate di vento fortissimo che rendera le vostre “arrampicate” un pò meno tranquille, il periodo migliore và da Novembre a Febbraio, nel periodo dell’estate Australe, anche se il tempo tra questi gigante è spesso impossibile da prevedere. Tra Condor e Aquile, dalla parte orientale del parco c’è un bel sentiero a “W” che vi porterà in una splendida valle di faggi, mentre attraversando la splendida valle del Francès nella parte un pò più ad occidente, avrete la possibilità di ammirare i “Corni” di Torres Del Paine, come la natara li ha fatti. l’ALba da queste parti è un qualcosa di indescrivibile, le rocce diventano quasi viola, al risveglio del Sole da qui è possibile avvistare la Banchisa della Tierra del Fuego, dove il Ghiacciaio Grey rilasci enormi blocchi di Ghiaccio in acqua. Questa è una vacanza di pura avventura, dove potreste ritrovare voi stessi sempre che vi siate persi . Gli autobus per il parco nacional Torres del Paine partono dalla città di Puerto Natales , solitamente intorno alle 7 alle 8 e alle 14 30 ..Buon Viaggio