Surpise in Den Haag


Nel nostro girare per il nord Europa, siamo giunti sino all’Aia o Den Haag per gli olandesi. Siamo andati a visitare il tribunale internazionale penale, una delle istituzioni più credibili (?) del nostro pianeta e poi ci siamo goduti per qualche ora questo gioiellino che è il centro della città, qui le mie ragazze mi hanno regalato tre splendidi gioielli, niente diamanti, ma Vinili di altissimo livello, The Mission, The Cult e The Sound, una meraviglia in un fornitissimo negozio di solo vinile di questa città, valeva la pena davvero. Buona serata e Buon Viaggio

Pubblicato da

Massi Tosto

Il fumo svanisce come i sogni che non si avverano mai Mwt

4 pensieri su “Surpise in Den Haag”

  1. I Paesi Bassi sono da sempre il “centro” europeo per la stampa e la diffusione dei dischi stampati su vinile. Ed anche su CD. Se ci vado, mi segno i migliori negozi da visitare.
    Come feci a Londra, NY, Parigi (a Parigi un negozietto INCREDIBILE di rarità di ogni tipo, vicino a Notre Dame, sarei rimasto lì un giorno intero).

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.