Tag Archive for ‘viaggiare’

Librerie del Mondo: “Book Worm”, Beijing China

La Cina nonostante la censura e nonostante una libertà d’informazione che lascia a desiderare (per usare un eufemismo) , offre specialmente a Shanghai e Pechino un pò di librerie di ottimo livello con migliaia di  volumi e decisamente al passo con i tempi.

Questo luogo oltre ad essere uno dei pionieri di ciò che sono le librerie “All in one”è quasi un luogo di culto . All’interno della libreria  si può gustare il pranzo mentre si legge , si può fare  due chiacchere con un amico mentre si consulta un testo , si può cenare mentre si sceglie un libro, insomma questo posto è il massimo per gli appassionati della lettura. Oltre 15000 titoli a disposizione , un vero e proprio paradiso per i lettori che un luogo molto frequentato da studenti e turisti , molto bello anche la struttura che ospita questo luogo incantato che sembra lontano anni luce dalla caotica capitale cinese…..buon sabato e Buon Viaggio

Books for Travelers “London” E.Rutherfurd

Se avete letto New York il romanzo e vi siete innamorati della scrittura di Rutherfurd(all’anagrafe Francis Edward Wintle) come me , allora resterete ammaliati da quest’altro racconto, dalla conquista di “Londinium” da parte dei romani sino ai giorni nostri , un altro viaggio meraviglioso che lo scrittore inglese ci regala , un romanzo che non si può non amare e che vi farà amare Londra come niente altro al mondo , buona notte e Buon Viaggio

Logan Pass

Percorrendo una delle strade panoramiche più belle del continente nord americano, la Going to the Sun road, all’interno del parco nazionale di Glacier, nello stato del Montana, arriverete agli oltre duemila metri della terrazza del Logna Pass, dalla quale è possibile ammirare lo spettacolo del Continental Divide, qui partono alcuni sentieri che si inoltrano nella parte nord del parco, uno in particolare vi porterà al Hidden lake overlook, con panorami meravigliosi, anche se il più battuto è certamente l’higline trail , un bellissimo percorso di una trentina di chilometri (ci sono le navette che vi riportano indietro o avanti), amato soprattutto dagli escursionisti più esperti, qui si trova il Garden Wall e il continentale Divide si apre su valli e vette che una volta erano la casa di moltissimi ghiacciai, qui infatti sino alla fine del 1800 si potevano ammirare oltre centoventi ghiacciai tutti nel pieno della loro “maturità”, oggi invece superiamo appena la ventina, che sia colpa dell’uomo o dei cambiamenti climatici ciclici della natura, quest’area rimane comunque una delle più belle d’america e la Going to the sun road una delle strade più suggestive…..buon pomeriggio e Buon Viaggio

Italian Waterfalls

instagram.com/stories/massitosto/2522135964464824685

Una bellissima scenografia che non ha nulla da invidiare ad altri luoghi simili in giro per il globo, le cascate o la cascata di Isollaz come meglio preferite ad una mezz’ora da Aosta sulla strada per Champoluc , si scende nel Canyon, con una passeggiata di una ventina di minuti e voilà lo spettacolo è assicurato …..Buona giornata e Buon Viaggio

2021 in letters : M part1/3

Questa è una delle lettere che ci regala moltissimi paesi , luoghi meravigliosi ricchi di storia e mare incantevole . Lascerò per ultimo il mio paese preferito tra i venti e inizierei con uno dei luoghi più incantevoli del continente africano : Il Marocco , con le sue splendide città imperiali e la bellezza del deserto del Sahara , il paese del nord africa si presta per splendidi viaggi on the road , anche se per le escursioni nel deserto vi consiglio di affidarvi, però a qualche tour operator , specie se non siete esperti . Marrakech, Fez, e la splendida Meknes sono solo alcune delle mete meravigliose che potrete trovare in questo paese, un viaggio top assolutamente . Con la M di mare poi non potevano mancare alcune tra le mete più ambite dai viaggiatori amanti delle immersioni e delle tintarelle tropicali , Maldive e Mauritius , ma anche il Madagascar e la Micronesia sino alla caraibica Martinica, veri e propri paradisi, magari non più vergini, ma pur sempre meravigliosi. Poi c’è quella meravigliosa terra che è la Mongolia, un paese dal clima spesso inospitale, ma con un popolo al contrario molto accogliente nonostante sia legatissimo alle antiche tradizioni, la Mongolia è ricca di paesaggi spettacolari e un viaggio on the road da queste parti potrebbe essere una delle più belle esperienze della vostra/nostra vita ……Buona giornata e Buon Viaggio

Photo by Asad Photo Maldives on Pexels.com
Photo by Pixabay on Pexels.com
Photo by ArtHouse Studio on Pexels.com

Hanok Village Seul

In questi giorni del 2020 dovevamo partire per Seul, tutto era pronto poi quello che è accaduto ha cambiato tutto quanto . Seul rimane una delle nostre tappe future, una città splendida un popolo quello Coreano (immagino non solo quello del sud), accogliente e gentile, molto legato alle tradizioni e alla lunga storia di questo paese . A Seul ci sono dei luoghi dove la tradizione è ancora viva e vi farà fare un lungo viaggio nel passato, proprio come il quartire di hanok , ai piedi della collina di Namsun dove troverete un villaggio ricostruito con alcune case tradizionali portate qui da varie parti della città, le case sono costruite nello stile coreano del XV secolo, durante la dinastia Joseon e sono visitabili, quindi se visiterete un giorno la capitale sudcoreana non perdete questa bellissima visita, magari abbinandola alla torre di Seul da dove si gode di una splendida vista su tutta la città (alba e tramonto spettacolari, ma meglio prenotare) ….Buona giornata e Buon Viaggio

Finally the colors

Una bella alba, finalmente il sole ha ripreso in mano il pennello ed ha colorato qualche nuvolaglia di qua e di la . La temperatura è freschina , ma si preannuncia una bella giornata, meteorologicamente parlando . Buon mercoledì e Buon Viaggio

Giants Tree


Mentre percorrete verso sud la splendida Avenue of the giants , ad un certo punto vi imbattete nel cartello che segnala il sentiero per Hyperion , l’albero più alto del mondo , oltre 115 metri . Una Sequoia , che però non si trova nel Sequoia National Park , ma nello splendido scenario del Redwoods National Park in California al confine con L’Oregon , uno splendido esemplare di Sequoia Sempervirens di oltre duemila cinquecento anni . Il percorso per raggiungerlo è un anello di circa un chilometro nel folto di questa foresta di giganti , un vero paradiso per gli amanti della natura e dell’ escursionismo, ma anche per semplice visitatori, una delle camminate più belle che abbia mai fatto in vita mia. La California ha molte aree protette dove ci sono foreste come questa, Muir Wood per esempio poco fuori San Francisco e poi a Visalia , dove si troval’albero più grande, il mitico, l’unico, il Generale Sherman, in quel meraviglioso parco che è il Sequoia National Park . Buona giornata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Doctor Jimmy ” The Who

Avrò avuto quindici anni quando per la prima volta ho visto in tv il film Quadrophenia , la trasposizione cinematografica dell’Opera Rock degli Who datata 1970 . Credo che il film , ma soprattutto la colonna sonora di quel film mi abbiamo influenzato parecchio , di certo ha influenzato i miei gusti musicali , con gli WHO è stato subito amore , ricordo che comprai subito due vinili , Quadrophenia e The Who by numbers , oggi è il compleanno di Roger Daltrey , la mitica voce del gruppo inglese , tante emozioni , tanta musica di grandissima qualità . Happy Birthday Roger ….Buona serata e Buon Viaggio

Manitou Springs , un piccolo gioiello delle Montagne Rocciose

La piccola cittadina di Manitou è uno dei tanti gioielli delle montagne rocciose , costruita in stile europeo è meta di moltissimi viaggiatori che amano le sue gallerie e la sua posizione sulle Rockies. Qui, prendendo la Pikes Peak Railway , vi troverete in poco tempo sulla vetta a quasi quattromila e trecento metri , con una vista mozzafiato su tutte le Rocky Mountains , un spettacolo meraviglioso, non solo per chi ama la montagna. Manitou Springs, si trova a qualche chilometro a Ovest della famosa città di Colorado Springs a sud della capitale dello stato Denver, la splendida Cave of the winds è un’altro dei meravigliosi gioielli naturali di questa piccola località, un’immensa grotta calcarea che non ha però nulla a che vedere con la sua omonima e famosa, che si trova alle cascate del Niagara. Da queste parti le località leggendarie non mancano, tutte le Rockies sino al versante canadese sanno regalare emozioni, a Manitou si trova anche un insediamento dell’anno mille a Cliff Dwelling , insomma in questo piccolo gioiello non manca nulla . Se un giorno attraverserete le Rockies, non dimenticativi di Manitou Springs …..Buona settimana e Buon Viaggio

Storyteller's Eye Word

immagina un mondo di amore teatrale

Frammenti eterotopici

Star fuori dalla realtà per crearne una opposta, contraria e redenta.

UROBORUS

Ogni fine è anche un principio.

Yolanda - "Det här är mitt privata krig"

Att vara annorlunda/att inte passa in i samhällets ramar

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: