La prima guerra mondiale a Milano



Una bellissima iniziativa all’interno del museo di Milano , in Via Sant ‘ Andrea , tantissime foto e pagine di giornali che raccontano le drammatiche giornate del triennio della grande guerra , i proclami e le foto delle fabbriche riconvertite per aiutare lo sforzo bellico , le facce e la lotta di chi quella guerra non la voleva , immagini incredibili , piazze piene di gente che non capiva , ma inneggiava alla guerra , insomma una bella mostra per capire che certi errori non andrebbero più commessi , buona giornata e Buon Viaggio

Categorie:Milano, Una domenica al MuseoTag:, , , , , , ,

16 comments

  1. Vado domani con mio figlio … vedo che ne vale la pena … scusa Massi, hai avuto modo di vedere le foto della storia delle Martinit… l’orfanitrofio per via Dante e limitrofe ? Io l’ho visionata a Maggio… me ne sono innamorata. Devo vedere se c’è ancora.

    Piace a 1 persona

  2. Perché ti ho scritto a Martinitt quando era il Trivulzio? Scusa massi. A volte fó cilecca di memoria. 🤦🏻‍♀️

    Piace a 1 persona

  3. dovremmo ricordare meglio, farebbe molto bene

    Piace a 1 persona

  4. I politici ancora oggi adorano avere a che fare con gente che non capisce.

    Piace a 2 people

    • Ma i politici siamo noi , lo siamo sempre stati siamo quelli che vogliono sentirsi dire certe cose , invece dovremmo fare in modo che a migliorare sia tutto il nostro sistema iniziando da noi stessi

      Piace a 1 persona

      • Non è facile.
        Culturalmente siamo nel bel mezzo di una cultura “relativistica” dove tutto ruota intorno all’io e dove tutto è parametrato alla propria persona ed al proprio modo di pensare.
        Questo porta da una parte a una indipendenza di pensiero e spirituale (anche religiosa) dall’altra ad una ristrettezza di vedute e di orizzonti.
        Non si leggono libri, non si ha la curiosità di sapere, le informazioni ci trovano come recettori “passivi” e non “attivi”.
        Vedo difficile, a meno di un “rinascimento” culturale, una rapido cambiamento nel pensiero comune.

        Piace a 1 persona

      • Il livello culturale di questo paese è in totale regressione , ma già da un secolo , si leggono solo i titoli , nessuno a voglia di perdere tempo a leggere l’articolo dove scopre che il titolo era assolutamente e il più delle volte forviante , purtroppo gli ultimi trent’anni sono stati deleteri sotto ogni punto di vista e la mia generazione , che oggi parla di politica senza capire assolutamente nulla di niente , non si ricorda di quanto poco si interessava ai fatti del paese sino a una decina di anni fa , per essere onesti e civili non basta cambiare il voto

        Piace a 1 persona

      • Io associo molto di questo decadimento alla entrata politica di Silvio.

        Piace a 1 persona

      • E non solo tu K , la decadenza inizia secondo me alla fine degli anni ottanta quando lo zio Bettino chiamava La Milano da bere , nel senso che se la stavano bevendo tutta , poi il cavaliere ci ha messo tutto il peggio del suo repertorio , ma in realtà questo popolo non ha bisogno di buoni esempi , neanche di cattivi è semplicemente il suo livello

        Piace a 1 persona

  5. “regalo porco adulto” anche oggi!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Hearts and Minds

Why choose.. lets go with both

Wandering Italia 2018

Traversata a piedi delle Alpi e Appennini

Essexworldliteraturesite

Towards a Reading of World Literature

Enza Graziano - Leggi e Viaggia

Ogni giorno una storia da da leggere

Bluemooncaffee

Das Beste für dein Selbst

Polo Laico

Cultura Idee Lavoro

The Eternal Words

An opinionated girl penning down her thoughts.🌸❤

Nature photography blog la maro

Blog for Nature photo lovers

◦ ღ ☼ Elena e Laura ☼ ღ ◦

Si scrive soltanto una metà del libro, dell'altra metà si deve occupare il lettore (Joseph Conrad)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: