Tag Archive for ‘Italia’

Infiorata 2021

Non lontano da Fiorenzuola si trova una splendida Abbazia cistercense dedicata a San Bernardo, siamo Chiaravalle della Colomba, nel piccolo comune Emiliano di Alseno. L’abbazia da sola meriterebbe una visita, un edificio di quasi mille anni, conservato meravigliosamente, ma oggi la visita vale di più . Infatti da oggi fino al 20 del mese di Giugno, all’interno della bellissima basilica troverete l’infiorata, quest’anno il tema è l’annunciazione. Il lavoro viene interamente eseguito dalla comunità monastica cistercense e vede la collaborazione degli artisti Vittoria Grazioli e Franco Finetti e dei volontari delle parrocchie limitrofe. La grande composizione floreale, ripercorre dall’annunciazione sino all’Eucarestia di San Giuseppe , passando per la natività, i Magi e la fuga in Egitto. Un bellissimo luogo e una splendida iniziativa, il chiostro esterno è semplicemente meraviglioso. Buona domenica e Buon Viaggio

Un borgo Meraviglioso: Cefalù

Inutile elencare i nomi di Cefalù in Fenicio, in Greco, In Latino o in Arabo, per dire che questo splendido borgo Marinaro, inserito nel parco delle Madonie è uno dei borghi più antichi e più belli d’Italia. A circa settanta chilometri da Palermo, Cefalù è un centro balneare che durante il periodo estivo quadruplica la sua popolazione, con turisti che arrivano da tutto Italia, ma anche dall’estero, che vengono certamente per il bel mare e la buona tavola, ma anche e soprattutto per quello che rappresenta questo centro che ha origini antichissime, la cinta muraria e il tempio di Diana sono esempi di costruzione megalitica risalenti al quinto secolo AC, si susseguono nel tempo  invasioni romane, Bizantine ed Arabe e Normanne, che modellarono la città secondo i canoni di queste civiltà. La Bellissima chiesa medioevale di S.Giorgio si deve al Re Normanno Ruggiero VII e la cattedrale Arabo Normanna è stata inserita da poco nel Patrimonio mondiale Unesco. Tutto questo rende questo piccolo Borgo una metà ideale per una vacanza all’insegna della cultura e del relax, buona anche come base per escursioni, nel vicinissimo parco delle Madonie e per la vicinanza con Palermo, altro luogo, come tutta la Sicilia del resto, di immenso valore Storico. Preparatevi a degustare anche le numerose opere d’arte culinarie, Arancine e Granite su tutti. Buon Viaggio e Buona Domenica

La Baronessa di Carini

La Sicilia offre veramente molto, non solo mare, ma soprattutto cultura millenaria, qui i greci avevano già portato la loro civiltà già duemila cinquecento anni fa e infatti ci sono molti edifici a testimonianze del passaggio ellenico da queste parti. Ma noi oggi andiamo a visitare un Castello, che con la Grecia non ha nulla a che spartire, ma che è il luogo di una tragedia famosa non solo in Sicilia, il Castello la Grua, il castello della Baronessa di Carini. Se avete visto la trasposizione televisiva di questa storia, sia quella con Ugo Pagliai degli anni settanta che quella con Lando Buzzanca e Luca Argentero dei giorni nostri, allora sapete del grave delitto che si perpretò ai danni della Baronessa della Grua, rea secondo il di lei marito di tradimento. La storia di Laura Lanza ancora oggi affascina, uan leggenda popolare dice che all’interno delle mura del castello, ancora si aggiri il suo fantasma, vero o non vero, questo maniero recentemente ristrutturato merita una visita, come anche il vecchio borgo di Carini. Il castello ospita anche il Mops, il museo dei pupi di Angelo Sicilia, famoso per il suo impegno con i suoi pupi antimafia, un bel connubbio senza dubbio, l’alone di mistero che pervade questo sito lo si avverte girando tra i saloni e le camere dove visse il Barone La Grua con sua moglie Laura, sino al delitto. Buona giornata e Buon Viaggio

2021 in Letters: I part Two

Ci eravamo lasciati alla lettera I , ricca di paesi spettacolari , nella seconda parte parliamo di uno splendido paese del sud est asiatico , l’Indonesia . L’Arcipelago indonesiano è una meta per tutte le stagioni , ricca di storia e di natura è sempre stata una delle mete preferite pre pandemia , le isole di Sumatra , Giava , ma anche le più piccole Gili , per non parlare della meravigliosa Bali , insomma tra cultura e spettacolari spiaggie il grande paese asiatico non vi deluderà . Anche le Isole vergini sono uno dei luoghi più incantevoli dei caraibi , mare con lagune dalle acque turchesi , spiagge deserte , un vero paradiso , per non parlare dei fondali ricchi di vita e di colori . Israele è stato il primo viaggio che abbiamo messo in cantiere io e Lella , ma che poi non abbiamo mai fatto , lo abbiamo studiato a lungo , ma nonostante ci sia una forte attrazione non siamo ancora andati , spesso perchè una parte di me si ribella a certe cose ancora oggi e per sempre . A parte le mie considerazioni , Gerusalemma da sola vale un viaggio , non a caso è una delle città simbolo per le tre grandi religioni monoteiste , tra mosche , chiese e luoghi sacri ci si perde per davvero , tutta l’area della palestina è ricca di luoghi storici e sacri , prima o poi bisognerà andarci . Per chiudere possiamo dire qualcosa del nostro splendido paese , nonostante alcune cose che non vanno (tante per la verità) , il nostro paese non ha eguali quando si parla di bellezza , che si parli di cultura , di natura , di territorio , il nostro è un paese ricco , ricchissimo , peccato che poi ci siano anche gli italiani (rido) ….. Buona giornata e Buon Viaggio

Photo by Artem Beliaikin on Pexels.com
Photo by Aron Visuals on Pexels.com
Photo by Toa Heftiba u015einca on Pexels.com

Le Grotte di San Ponzo

Sulla strada che porta nel cuore dell’oltrepo e della valle Staffora , appena qualche chilometro dopo Ponte Nizza , si trova un piccolissimo borgo medievale ben tenuto , siamo arrivati a San Ponzo . Il nome lo si deve appunto a San Ponzo , che nel III secolo dopo cristo si converti alla religione cristiana e visse in continuo pellegrinaggio nelle valli e nei piccoli borghi del Oltrepo , fina a quando si stabili definitivamente in una grotta proprio sopra il centro del paese , alla quale si accede dopo una camminata di salita in mezzo ai boschi , la salita sino alle grotte parte dal cuore del piccolo borgo e ci vuole poco più di un ora per arrivare in un grande spiazzo attrezzato per picnic , prima del quale c’è una piccola deviazione e un ultimo strappo che dura qualche nìminuto che vi porterà alla grotta . Ci sono molte leggende che raccontano la storia di San Ponzo e di queste grotte , alcune dicono che queste grotte siano miracolose ed è meta di molti credenti che vengono qui in raccoglimento . La grotta è di dimensioni ridotte , ma insieme al bosco e alla piccola cappella , rendono questo luogo affascinante e carico di misticismo , in autunno è una meraviglia ….Buona serata e Buon Viaggio

Buongiorno

Finalmente si può andare , quindi siamo in Oltrepò , esattamente nel piccolo centro di San Ponzo , borgo medievale minuscolo , che farà basa di partenza per le grotte di San Ponzo dopo una lunga passeggiata tra i boschi , buona giornata e Buon Viaggio

Indovina Indovinello se il posto è sempre quello Shot 93

Per il primo indovinello del 2021 , ho questo bellissimo scatto , che ci porta in una bellissima città , difficile da indovinare , ma con un po di grinta e un po di fortuna ce la si può fare , chi sa dirmi dove ci troviamo ? Questa è una delle chiese , tante , più belle di questa meravigliosa città .Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

Abbazie nel Vercellese

Una bellissima Abbazia dell’ XI secolo , quella dedicata ai Santi Nazario e Celso a San Nazario Sesia in provincia di Vercelli , qui tra le risaie del triangolo italiano del riso si trovano alcune chicche della storia del nostro paese , questa Abbazia è piccola , ma molto ben conservata , la proloco di questo piccolo centro del Vercellese si adopera con alcuni volontari per valorizzare un territorio antico è ancora molto operoso , se vi capita di passare da queste parti fermatevi anche solo per fare un giro ….Buona giornata e Buon Viaggio

Scatto d’annata F come Florence

Ognuno di noi ha il suo posto del cuore , la sua regione preferita , la sua città preferita , insomma ogni di noi prediligie un luogo anzichè un altro , sarà per questo che nei miei primi cinquant’anni di vita sono stato in Toscana una sola volta e pur riconoscendone le meraviglie storiche e gli splendidi paesaggi devo dire che non sono mai stato attratto dal suo fascino , infatti preferisco per esempio Siena a Firenze , un po come spesso mi è accaduto di preferire il side B della vita . Questo è uno scatto in piazza della Signoria a Firenze , uno dei pochi scatti di un viaggio tra Siena e Firenze di quasi venticinque anni fa . Buona giornata e Buon Viaggio

Chamois , il paese senza macchine

Un piccolo borgo a 1815 metri s.l.m , ci si arriva con una bella e ripida funivia da Buisson , costo di 6,5 euro andata e ritorno per adulti , i bambini sino ad una certa età non pagano . Questo borgo ha una particolarità , non ha macchine che girano , , grazie ad una scelta del suo centinaio di abitanti , risulta essere l’unico comune italiano Car free , anche se poi qualcuna parcheggiata nelle case sparse qua e là tra i declivi della montagna le abbiamo viste . Molto famoso anche per le sue bellissime passeggiate , dal cuore del piccolo centro infatti , partono molti sentieri che vi porteranno anche oltre i tremila , noi abbiamo scelto il Col de Nannaz 2773 metri , una pace e un silenzio interrotti soltanto dai richiami delle marmotte . Con le seggiovie invece si può arrivare alla cresta e da qui vedere il Cervino in tutto il suo splendore , insomma , l’ennesima perla di questa regione , Buona giornata e Buon Viaggio

Le foci dell'Eufrate

ovvero le frasi che urlo di notte

La Custode della Luna

Segreti e misteri di una strega "lunatica"

HIC SUNT LEONES

Sintesi del Tavellismo in piena libertà...o quasi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: