La porta dell’Inferno in Turkmenistan

Nonostante questo spettacolare cratere non sia in realtà naturale, il luogo ha un chè di inquietante e di mistico, le porte dell’inferno in Turkmenistan sono frutto in realtà di un esperimento mal riuscito di alcuni scienziati Russi( te pareva), che durante delle trivellazioni sul posto, videro letteralmente crollare il terreno sotto i loro piedi, formando una gola lunga circa settanta metri e profonda venti. Da qui si che è tutto naturale, la fuoriuscita di gas che continuano a bruciare hanno dato vita a questo spettacolo. oggi questo sito nel pieno del deserto turkmeno è forse il luogo più visitato dai turisti che si recano in questo paese, per fare un viaggioin Turkmenistan paese musulmano ci vogliono dei permessi oltre che al visto che viene consegnato alla frontiera e che pare sia a numero chiuso, ma chi riesce a fare un viaggio in queste zone non rimarrà deluso (quasi tutti viaggi organizzati), un’altro di quei luoghi da non perdere in questo meraviglioso pianeta…..Buon Sabato e Buon Viaggio