Tag Archive for ‘Asia’

Un Laos meraviglioso

Il Laos è un paese meraviglioso in una zona devastata da anni dalle coltivazioni di oppio e con Thailandia e Birmania, formava il cosiddetto triangolo d’oro. Fortunatamente questo paese ha anche una storia secolare e una natura rigogliosa e meravigliosa. La parte a nord, ospita ancora tribù che vivono di poco o niente, tra piantagioni di riso e jungla, nel cuore del nord si trova un sito sacro, le Kuang Si waterfalls, un sistema di cascate naturali su tre livelli. Qui accompagnati da una guida locale potrete anche nuotarci, le acque sono fresche e generalmente l’umidità e il caldo di queste zone consigliano vivamente un immersione in queste acque non lontane dall’incedere tranquillo, ma inesorabile del fiume Mekong. Un bel modo per iniziare questo giovedì, che qui da noi prevede pioggia. Buona giornata e Buon Viaggio

Librerie del mondo : Starfield Library Seul South Corea

Un rimpianto assoluto quello di Seul, la nostra meta precovid, un viaggio mai fatto, ma che certamente faremo. Questa splendida libreria, una delle tante nella capitale sud coreana, si trova nella parte sud est del fiume, in un centro commerciale tra i più grandi di tutto l’oriente, nel cuore del Starfield Coex Mall. Siamo nel lussuoso quartiere di GanGnam, si proprio quello dove è nato il GanGnam Style di qualche anno fa, dentro questo enorme Mall, si trova la Starfield Library, una delle più grandi librerie del pianeta, probabilmente le due colonne tra le scale mobili sono talmente impressionanti che ci lasciano bocca aperta, di certo quando andremo a Seul non ce la faremo scappare assolutamente. Buona giornata e Buon Viaggio

Papua New Guinea e Kimbe Bay

Nel bel mezzo del triangolo dei coralli, quel tratto di mare che comprende Filippine, Indonesia e Nuova Guinea, nella parte sud est della Papua, quella chiamata Nuova Britannia, si trova questo splendido angolo di paradiso. Kimbe bay una lussureggiante baia sconosciuta ai più, ma molto apprezzata da chi ama le immersioni nei mari ricchi di corallo e pesci multicolore di ogni specie e dimensione. Se cercate un luogo dove abbandonare il vostro corpo per qualche giorno, senza l’assillo del cellulare, ma in compagnia di qualche buon libro e tanta tanta attività subacquea, allora siete nel posto giusto, ci sono pochi Hotel, c’è  qualche buon Resort, ma è decisamente ancora fuori dai grandi circuiti turistici, anche per questo i prezzi sono mediamente alti, ma ne vale la pena. Qui tra le attività più gettonate oltre alle immersioni e lo snorkeling, in alcuni periodi si può fare whale watching, qui è possibile vedere anche le orche, oltre ai grandi cetacei, che migrano verso nord. Se poi siete particolarmente fortunati magari potreste imbattervi in un bel coccodrillo marino, ma mi raccomando, da lontano, da molto lontano ….Buon pomeriggio e Buon Viaggio

images (1)

World Famous Streets ” Arab Street ” Singapur

Bellissimi colori e profumi fortissimi di incensi, di spezie e di altro ancora in questa splendida parte di Singapore, nella zona ci sono moltissimi murales coloratissimi, profumi mediorientali. Non lontano dalla National Library, si trova una delle più belle vie di Singapore: Arab Street. Nella città stato dell’estremo oriente, si trovano moltissimi quartieri multiculturali, in una città pulitissima, specialmente nelle zone più centrali, splendida la Sultan Mosque con la sua cupola dorata, vi sentirete in una Casbah o in un Suk, vista anche le moltissime botteghe, se siete a Singapore non perdetela assolutamente, vale assolutamente una bella camminata …..Buona giornata e Buon Viaggio

Shanghai Lighthouse

A parte che potrebbe essere un titolo bellissimo di un libro, forse non tutti si accorgono di questo farò, presente lungo la camminata del Bund a Shanghai. Forse perché tutti sono attratti dalle luci che vengono dall’altra parte della baia dove svettano i grattacieli del Financial District, ma da questa parte della baia c’è la Shanghai più vera, quella del secolo scorso e di più, quella ch conserva ancora edifici storici, non tanto per la loro età, ma perchè hanno assistito ad avvenimenti storici, come il famoso Peace Hotel. Il lighthouse ospita al suo interno il museo del Bund, una chicca per questa città, che é la più popolosa al mondo…..Buona Domenica e Buon viaggio

Yuyuan Garden Shanghai

Nella zona della città vecchia, proprio dentro le costruzioni di quella zona della città conosciuta come Nanshi, si trova lo yuyuan Garden, un bellissimo luogo proprio accanto al City God Temple. Questo giardino è stato costruito intorno al 1599, da un membro di rango della dinastia Ming, qui tutto intorno si estende la città vecchia dove si trovano templi che fanno spesso riferimento a Confucio, il filosofo cinese, si intreccia spesso con Taoismo e Buddismo e alcune delle sue statue si trovano anche in altri templi Buddisti e non. La zona di Nanshi è oggi una delle zone più visitate dai viaggiatori che vengono da tutto il mondo, forse uno dei luoghi più belli della grande metropoli cinese. Buona serata e Buon Viaggio

Wolf on the water

Il rapporto con l’acqua fortunatamente è un rapporto stretto, ad iniziare da quando mi metto sotto la doccia al mattino. A parte gli scherzi, ho sempre amato il mare, ci ho trascorsi lunghissimi periodi nella mia adolescenza, ma anche dopo, amo moltissimo i corsi d’acqua, specie quelli che ad un certo punto fanno salti piccoli o grandi e si tuffano in basso in una grande pozza o semplicemente scendono a valle in uno o più rivoli, i laghi invece mi hanno sempre affascinato, specie quelli di montagna dove il colore turchese dell’acqua mi piacciono sempre di più. Qui un giovane Wolf, intento a bere da una cascatella, nel bel mezzo della foresta tropicale che ricopre la parte centrale dell’isola malese di Tioman. Buona giornata e Buon Viaggio

Scatto d’annata R come Relax

In questi giorni, quando le vacanze per la maggior parte di noi volgono al termine, mi viene in mente che ci sono dei luoghi dove le vacanze non finiscono mai, certo dovreste accontentarvi del caldo umidiccio tutto l’anno, ma di contro avreste acque color turchese e temperatura di 27 gradi underwater, ci sono dei luoghi dove ricordo di non aver sofferto il caldo, in realtà ci sono dei luoghi dove il caldo non lo soffro per niente e questi posti sono i luoghi più belli in giro per il mondo, come qui, nello splendido mare di Celebes, poco lontano dalle coste dell’Indonesia, dove immergersi soprattutto la notte può essere meraviglioso, era il mese di Luglio dell’anno 2000. quello del millennium bag, lo ricordate? Buon Sabato e Buona giornata

img400

Bali è meravigliosa

Tra le immagini che vi rimarrano nel cuore di Bali, torveranno posto certamente le splendide terrazze coltivate a riso, in mezzo al verde della giungla. Bali è una scoperta incredibile, qui ho mangiato benissimo, sono stato trattato molto bene, abbiamo fatto incontri speciali, con persone del luogo e mi sono sentito sicuro e soprattutto mi sono divertito un mondo. Bali è una delle isole dell’arcipelago indonesiano, praticamente attaccata all’isola di Giava. La capitale Denpasar è un groviglio di strade coloratissime e chiassose. Le zone interne invece sono semplicemente splendide, in alcuni villaggi sembra di essere in un’altra epoca e la giungla è ovunque. Ovviamente le attività migliori sono quelle legate al mare, siamo su un’isola e quindi il mare la fa da padrone, ma tra templi, giungla e vulcani, potreste dimenticarvi anche del mare. Noi per esempio durante il nostro soggiorno, non abbiamo mai fatto un tuffo in mare, non ne abbiamo avuto il tempo, tante cose da vedere. Inutile dirvi che è un viaggio che rifarei anche domani mattina, ma in questo momento anche a quel paese sarei felice. Buona giornata e Buon Viaggio

vcm_s_kf_repr_896x581

Le mini guide di Wolf ”Shanghai”

Cominciamo dicendo che il popolo Cinese non  per niente come lo immaginiamo nel nostro quotidiano, i Cinesi in giro per il mondo sono molto silenziosi e stanno molto tra di loro (questo vale per le vecchie generazioni), mentre io ho incontrato un popolo gioioso aperto e soprattutto cordiale.

Shanghai, ma credo  di poter dire la stessa cosa di tutte le altre città della Repubblica Popolare Cinese è un frastuono di colori, di rumori di musica e di immagini, una città comunque in divenire, un luogo che visitato oggi  non sarà più lo stesso fra cinque anni, un cantiere enorme in termini di idee e di costruzione. Le cose da vedere sono veramente tante e non bastano dieci giorni per vederle tutte, neanche se come noi fate quasi duecento chilometri a piedi (la nostra Rebecca aveva due anni e mezzo ed è stata bravissima). Vediamo dunque cosa fare…….

Hotels

Ci sono tutte le più grandi catene internazionali, con prezzi e standard Occidentali, ma si possono trovare anche Hotels economici, se non siete troppo schizzinosi, potreste trovare in alcune vie anche stanze a 10/15 dollari a notte, ma ci sono soluzioni per tutte le tasche.

Cibo

Lo street food è assolutamente da provare, il “Dry Bread ” è uno spettacolo, come i ravioli di carne e di gamberi, non chiedetevi con che tipo di olio sono fritti, ma per il resto tutto ok, si possono mangiare anche delle buone pizze e pesce a volontà, noi siamo stati a Pranzo da M on the Bund (perchè invitati dalla mia amica Tiziana), una terrazza affacciata sulla Skyline di Pudong, molto suggestiva (per il giudizio sul cibo vi rimando alla mia recensione su TA), in un ristorante molto carino all’interno di People Square Park, ma sopratutto abbiamo preferito pranzo e cena in una catena che si chiama Fresh Elements, un ottimo connubio tra buone materie prime e prezzi ragionevoli. Qui comunque potrete trovare anche MC Donalds, pizza Hut e Kfc, insomma non rimarrete digiuni neanche se siete schizzinosi.

Da Non Perdere

Devo essere sincero, qui non mi sono sentito in pericolo un solo istante, immagino che ci siano delle zone molto pericolose anche qui a Shanghai, non ho idea, ma mai prima d’ora mi sono sentito così tranquillo, nonostante un città di trentasette milioni di abitanti, con degli spazi enormi e con motorini che spesso passano sui marciapiedi affollati senza che nessuno si mandi a quel paese (forse lo sono già ), come dicevamo la città è in divenire.

la via principale Nanjing Road un arteria lunghissima che parte dal Bund e arriva fino e oltre la città vecchia.

Nanshi la città vecchia, una serie di pagode, con migliaia di negozietti di ogni genere, un vero splendore.

Jing’an Temple un meraviglioso tempio Buddista in fondo a Nanjing Rd e ai suoi grattacieli e centri commerciali immensi

Jade Buddha Temple Il tempio del Buddha di Giada, imperdibile la cerimonia con il piccolo Buddha e il Budda sdraiata completamete costruito in Giada Bianca uno spettacolo.

Longhua Temple detto anche del Buddha che ride, con la sua pagoda che svetta all’interno del parco

French Concession Questa è la zona di maggior fascino di Shanghai, piena di negozietti e con vie interne che vi faranno assaporare la vecchia Shanghai, qui tra ville Art Deco e case attaccate l’una all’altra il tempo sembra essersi fermato, la sua atmosfera Retrò è molto sensuale.

Bund bellissimo il Bund specialmente se riuscirete a fare la passeggiate alle prime ore del mattino, evitando così la fiumana di gente che vi si accalca durante le ore del giorno sino a notte fonda, da qui si gode della Skyline di Pudong, un vero spettacolo specialmente al calar del sole, i grattacieli illuminati fanno da sfondo a questa area piena di edifici storici (molto europei) della Shanghai che fù è impressionante pensare che sino a venticinque anni fà pudong era solo campagna .

Pudong  Fino a venti/trent’anni fa in questa zona non c’era nulla , era tutta campagna, oggi qui si trovano i grattacieli che non hanno nulla da invidiare alle skyline delle città più moderne e dai quali poter godere di panorami mozzafiato, la Shanghai Tower è seconda per altezza solo al Burj Kalifa di Dubai, ma tutto il complesso denominato senza molta fantasia “Shanghai Financial District” offre grattacieli e terrazze panoramiche, tra le sue vie troverete negozi di grandi firme e soprattutto alcune delle attrazioni più moderne come il Shanghai Ocean Acquarium, tra i suoi tunnel centinaia di specie diverse, squali e pesci coloratissimi, il costo è in linea con quelli della maggior parte del mondo, un paradiso per i bambini.

Conclusioni

Un accenno alla rete dei trasporti sempre più all’avanguardia, metropolitana e Bus in primis, ma anche il Maglev il treno a lievitazione magnetica che dall’aereporto vi porta in città (oggi arriva sino alla fermata della metropolitana, ma presto sarà ampliata la rete per migliorare il servizio) e i Taxi, che vi portano ovunque e sono molto economici. per chiudere vi consiglio un viaggio in questa città, starete bene, vi piacerà e soprattutto vi mancherà, se avete tempo fate qualche gita nelle vecchie città sul fiume nelle zone fuori Shanghai a pochi chilometri troverete veri gioielli che sembrano incastonati nel tempo, non mancano un parco Disney e un Bellissimo Acquario per i più piccoli  e non perdetevi un giro tra i grattacieli di Pudong, anzi salite sulla Shanghai Tower, la seconda costruzione più alta al mondo (632 metri ) dalla quale terrazza potrete godere di una magnifica vista su tutta la città  Uniche note dolenti il chiasso assordante in alcune zone della città (traffico e cantieri enormi) e poche persone che parlano inglese, ma la Cina stà arrivando, anzi ormai è alle porte ……….da uno a dieci vi consiglio Shanghai 10 ….Buon pomeriggio e Buon Viaggio

In Viaggio con Clere

Cammino il Mondo

Dove una poesia può arrivare

♡~Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare.~♡ Carlos Ruiz Zafón

SaphilopeS

ne güzel blues, ne güzel karanlık

scatti di vita

Emozioni, fotografie, poesie, sensazioni e riflessioni per allargare gli orizzonti emotivi e vivere meglio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: