Cedars of Lebanon

Il Paese dei cedri, da sempre nel mio cuore, un paese ricco di storia e di bellezza deturpato e imbruttito da anni di guerra e guerriglia urbana, da anni ha ripreso piano piano ad accogliere i viaggiatori di tutto il mondo, qui si gusta una cucina eccellente e si bevono ottimi vini come il rosso della valle della Bekaa, dove dai suoi vitigni nascono Syrah e Cabernet di ottimo livello. Io non so perchè da sempre amo questo paese, eppure non ci sono mai stato, ma credo che se un giorno ne avrò la possibilità ci andrò molto volentieri, non è un caso che una delle canzoni che ascolto più spesso è proprio cedars of lebanon degli U2, una canzone che inizia con un omaggio ad un pezzo di Brian Eno e che è il sogno tipico di una ballata triste. Il Libano e soprattutto la sua capitale Beirut, sono un luogo incantevole, anche se ancora un po in subbuglio. Buon pomeriggio e Buon Viaggio