Le grandi Sequoie sono in pericolo



www.instagram.com/p/CT07KOaNAsl/

Gli incendi che stanno devastando da anni la California, sono arrivati anche nel parco dove da millenni vivono le splendide e gigantesche sequoie. I volontari e i vigili del fuoco stanno facendo di tutto per salvare questi alberi, coprendo tutto con teloni ignifughi, sperando che basti a preservare uno dei luoghi più iconici del territorio americano. Intanto gli animali scappano ovunque, anche se le fiamme spesso li raggiungono e molti non c’è la fanno, la situazione incendi peggiora un po’ ovunque, spesso per via delle condizioni climatiche che vanno diventando sempre più estreme, ma molte volte c’è dietro la mano di qualche sciagurato essere umano che di umano non ha nulla. Buona serata e Buon Viaggio

Categorie:Nord America, Travel with The WolfTag:, , , , , , , , , ,

9 comments

  1. scempi nel mondo animale e vegetale, quando capiremo che stiamo uccidendo le generazioni future oltre la nostra?

    Piace a 1 persona

  2. Purtroppo quasi sempre dietro c’è la mano dell’uomo, dei veri criminali!
    Buona serata.

    Piace a 1 persona

  3. Il riscaldamento globale ha raggiunto livelli assurdi, spero di morire prima della catastrofe finale.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

L'atelier peinture de Christine

La peinture sans prise de tête

Itinarranti

scrivo di viaggi

In Viaggio con Clere

Cammino il Mondo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: