Tag Archive for ‘forest’

Just outside the forest

Una splendida giornata di nebbia, l’unica connessione quella del mobile, allora vi racconto un po’ di foto come questa, scattata nel nostro ultimo viaggio on the road durante le migliaia di chilometri percorsi tra le strade del Nord America, tra Canada e Stati Uniti. Due grossi cervi maschi che scorrazzano liberamente tra i prati verso l’imbrunire, capita spesso di vederne, ci notano o meglio noi lo notiamo e ci apprestiamo a scattare qualche foto, loro si fermano, sembrano mettersi in posa, riusciamo a fare giusto qualche scatto e un attimo dopo corrono via, una meraviglia, cose che anche se già vissute, colmano di gioia il cuore ….Buona giornata e Buon Viaggio

In The Wood

Un bello scatto non c’è che dire, il bosco con i colori caldi dell’autunno è semplicemente imbattibile. Qui siamo nel cuore dell’ Olympic National Park nello stato di Washington, l’estrema punta Nord Occidentale degli States, uno dei luoghi più piovosi sulla terra, ricchissimo di foreste pluviali come quella di Quinault, che prende il nome appunto dai Quinault una antico popolo che viveva queste foreste centinaia di anni fa. I colori sono semplicemente spettacolari ….Buona giornata e Buon Viaggio

Into Canadian Forest

Le foreste d’acero sono in generale l’orgoglio del grande paese nord americano, più nello specifico degli stati di Ontario e Quebec, dove questi boschi meravigliosi sono uno spettacolo nel periodo del foliage autunnale, quando si tingono di tutte le tonalità del rosso e dell’arancio. Il legno viene prelevato per gli usi più comuni, ma a primavera inoltrata questi alberi regalano la loro linfa che lavorata in piccole raffinerie diventa sciroppo d’acero. Quasi tutte le raffinerie si trovano nelle foreste proprio in mezzo a questi meravigliosi alberi, lo sciroppo d’acero e i suoi molti derivati sono utilizzati per la preparazione di pietanze dolci e salate, in tutte le sale per lacolazione degli Hotels del Nord america troverete questo prodotto da utilizzare un po ovunque. Se vi capita di fare un viaggio verso aprile o maggio in Canada non perdetevi un escursione in una delle Farm che producono questa delizioa leccornia, se invece andrete in Canada in un altro periodo, sappiate che come per tutti i prodotti, anche per lo sciroppo d’acero ci sono molte varianti e tanti livelli di qualità e lo trovate ovunque. Le foreste invece sono li da secoli e ci auguriamo che ci siano anche fra qualche miliardo di anni, quando torneremo sotto altre spoglie per rivisitare questo pianeta meraviglioso . Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

Photo by Pixabay on Pexels.com

Giants Tree


Mentre percorrete verso sud la splendida Avenue of the giants , ad un certo punto vi imbattete nel cartello che segnala il sentiero per Hyperion , l’albero più alto del mondo , oltre 115 metri . Una Sequoia , che però non si trova nel Sequoia National Park , ma nello splendido scenario del Redwoods National Park in California al confine con L’Oregon , uno splendido esemplare di Sequoia Sempervirens di oltre duemila cinquecento anni . Il percorso per raggiungerlo è un anello di circa un chilometro nel folto di questa foresta di giganti , un vero paradiso per gli amanti della natura e dell’ escursionismo, ma anche per semplice visitatori, una delle camminate più belle che abbia mai fatto in vita mia. La California ha molte aree protette dove ci sono foreste come questa, Muir Wood per esempio poco fuori San Francisco e poi a Visalia , dove si troval’albero più grande, il mitico, l’unico, il Generale Sherman, in quel meraviglioso parco che è il Sequoia National Park . Buona giornata e Buon Viaggio

Scatto d’annata S come Sea Lion

Sono sempre stato un amante degli animali , sin da piccolissimo , dopo aver visto gli animali nelle gabbie dello Zoo di Milano , ho avuto la fortuna di vedere moltissimi animali vivere liberi in natura , tutta un’altra cosa ovviamente , quindi appena ho la possibilità di fotografare qualche essere vivente che non sia un bipede , faccio di tutto o quasi . Qui siamo ad Astoria , nel settembre del 2018 , esattamente al confine tra gli Stati di Washington e Oregon , nello spettacolare scenario della parte nord Ovest degli Stati Uniti , questa colonia stanziale di leoni marini , vive non molto lontano dal Melger Bridge , dove le acque del Columbia River si riversano nel pacifico , in un ambiente sensazionale . Astoria è un piccolo centro , che insieme alla vicinissima Seaside rendono questa zona del nord dell’Oregon semplicemente fantastica ……Buona giornata e Buon Viaggio

Signals From the Planet ” Petrified Forest National Park

Uno scatto memorabile immortalato in una della città

In the forest , Rainforest

Proprio in questi giorni di grandissima umidità mi è venuta in mente una delle zone più umide e piovose del mondo , l’ Olympic peninsula , quella meravigliosa area di mondo che è conosciuta in tutto il mondo per il bellissimo parco nazionale , qui ci sono delle foreste pluviali meravigliose come la Hoh rainforest e la Quinault , paesaggi dove la natura è padrona assoluta del territorio, piena di splendidi paesaggi e angoli inesplorati , tutta la zona , anche quella che si affaccia sulla costa è veramente molto bella , buona notte e Buon Viaggio

Il Bosco del Sorriso e altri luoghi

Siamo in provincia di Biella , esattamente a Tivero il paese natale di Ermenegildo Zegna , lo stilista italiano che negli anni trenta del novecento diede vita a questa meraviglia , negli anni larea dell’oasi Zegna è divenuta un vero e proprio paradiso per gli amanti delle camminate in mezzo ai boschi , con qualche decina di sentieri che vi portano nel cuore delle prealpi biellesi . Oggi noi ci siamo dedicati ad una parte del sentiero del carabo , tra betulle e faggi , un percorso abbastanza difficile , ma che è completamente immerso nei boschi quindi ombreggiato , anche se la temperatura non è mai andata oltre i venti gradi , al ritorno , molto più faticoso abbiamo intrapreso il sentiero per il Bosco del sorriso , abbiamo letto lungo il cammino le storie legate agli alberi , ci sono rimaste impresse quelle della Betulla e la storia della vecchina e della fanciulla e la splendida storia dei due fratelli abeti , l’abete rosso e l’abete bianco , che è anche conosciuto come il re dei boschi . Il Bosco del sorriso è completamente pianeggiante e adatto ai bambini , anzi è molto consigliato , qui possono apprendere molte cose sugli alberi che popolano questi bellissimi boschi per non parlare del benessere che questi alberi fanno al nostro organismo , infatti ci sono alcuni dove è consigliato sostare per almeno una decina di minuti , gli alberi come tutti gli esseri viventi emettono campi elettromagnetici , questi aiutano il nostro organismo e alcune parti del nostro corpo a recuperare dallo stress della vita quotidiana , per questo vi rimando alla pagina del oasi Zegna che spiega meglio che cos’è il Bioenergetic Landscape . Insomma a poco meno di un paio di ore da casa si trova questa meraviglia incredibile ,un luogo dove tornare assolutamente a metà ottobre , quando il filiale di questi boschi deve essere uno spettacolo meraviglioso …..La famiglia Zegna continua con la fondazione presieduta dalla signora Anna a collaborare con moltissime associazioni naturalistiche anche in altre parti del mondo , nel frattempo qui è tutto incredibilmente bello ….grazie .Buona serata e Buon Viaggiohttp://www.oasizegna.com/it/attivita/bosco-del-sorriso-piemonte_1019.html

In the wood

Fra un po’ piove , anzi qualche goccia è già scesa , ma nel bosco sembra ancora primavera , invece non appena esce il sole , già a primo raggio sembra essere nel deserto del Sahara . Il bosco ha un’anima decisamente affascinante , anche nel suo essere silenzioso , quando in realtà molto occhi stanno osservando il nostro passaggio senza emettere alcun rumore , ma appena capisce che non siamo un pericolo , ritorna ad essere vivo …Buona serata e Buon Viaggio

Inside Quinault Forest

Uno splendido lago glaciale , nella parte più estrema dell’ Olympic National Park , qui nella splendida area della Quinault river valley , si può passeggiare tra alberi di Douglas secolari  , pare che da queste parti ci siano gli Abeti Stitka e Douglas più grandi del mondo , addirittura , nel villaggio di Quinault se ne trova uno alto cinquantotto metri e vecchio più di mille anni , tutto il parco Olympic è molto bello , il parco è una gigantesca foresta pluviale , corsi d’acqua magnifici e panorami mozzafiato , bellissimi sentieri vi accompagnano al centro della foresta , qui vive una fauna incredibile , orsi , cervi e altri animali sono molto frequenti .Se siete da queste parti   non perdetevi Olympia , una città che è uno spasso , con un tempio in stile greco ( ah  questi americani) e molti musicisti di strada che suona grunge a go go …..buona giornata e buon Viaggio

It’s raining cats and dogs

Self-deprecating everyday casualties

Usually a happy go lucky

Taking life easy, step by step, with just some cigarette and broken dreams in my pockets.

©️SPOOKY SKULLERY🦴

Guida romantica a posti alterni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: