Tag Archive for ‘Natura’

Le grandi Sequoie sono in pericolo

www.instagram.com/p/CT07KOaNAsl/

Gli incendi che stanno devastando da anni la California, sono arrivati anche nel parco dove da millenni vivono le splendide e gigantesche sequoie. I volontari e i vigili del fuoco stanno facendo di tutto per salvare questi alberi, coprendo tutto con teloni ignifughi, sperando che basti a preservare uno dei luoghi più iconici del territorio americano. Intanto gli animali scappano ovunque, anche se le fiamme spesso li raggiungono e molti non c’è la fanno, la situazione incendi peggiora un po’ ovunque, spesso per via delle condizioni climatiche che vanno diventando sempre più estreme, ma molte volte c’è dietro la mano di qualche sciagurato essere umano che di umano non ha nulla. Buona serata e Buon Viaggio

Teton Range

Sono stato da queste parti molte volte, almeno quattro negli ultimi 22 anni, ma a parte passarci non sono mai andato a visitare questo che è uno dei gioielli dell’ovest americano .

Ecco il perché il Teton Range, nello stato del Wyoming, divenne Grand Teton, prima ancora di divenire uno dei parchi nazionali più belli dell’ovest americano. Il Grand Teton infatti è praticamente confinante con il parco per eccellenza: Yellowstone. Furono dei Trappers Francesi a dare il nome a questo picco, Le Trois Tetons, che divenne in seguito Grand Teton, ci vuole molta immaginazione, ma a noi va bene cosi . Questa foto scattata in una fresca mattinata di un giorno di settembre del 2012, mentre ci accingevamo a raggiungere la Lamar Valley partendo dalla piccola cittadina di Jackson Hole è anche l’unica foto da me scattata a queste montagne spettacolari, il Grand Teton mi manca, me lo tengo per il mio prossimo viaggio da quelle parti …..Buona giornata e Buon Viaggio

DSCF1285

Le Strade più belle Del Nord America Part 9 US 9 & 89

Siamo in una delle zone più belle dell’ovest degli Stati Uniti, nel cuore dello Utah, lo stato dei mormoni, qui la Us 89 ci regala paesaggi di arenaria rossa e picchi scoscesi dai quali ammirare panorami mozzafiato. La strada che collega due dei canyon più incredibili di questa vasta zona, lo Zion National Park e lo spettacolare Bryce Canyon. Si parte dalla strada provinciale 9 , qui ai quasi due mila metri di Observation point, lo Zion vi regalerà uno degli sguardi sul canyon tra i più belli del continente nord americano, arrivare qui è per chi ha gambe forti e molto fiato, ma ne vale per davvero la pena, una deviziazione assolutamente da non perdere e quella che, seguendo la East kolob canyon road vi porterà in mezzo alle pareti del Kolob Canyon, una chicca meravigliosa, l’ultima volta la strada era interrotta da una frana e siamo dovuti tornare indietro, ma se potete non perdetevela. Uscendo da Zion, si percorre la US89 North una delle strade più belle da queste parti, che vi porterà, seguendo lo splendido scenario del Sevier River, allo svincolo con la 12 da dove si entra in quello che considero il mio Canyon preferito, il Bryce Canyon. Qui ci sono molti sentieri che vi portano nel cuore di questo splendido anfiteatro naturale, uno dei più belli è il Navajo loop che parte da Sunset point, la prima parte è splendida una serpentina che scende in una gola tra le rocce, imperdibile. In generale la US 89 è una delle Highway più belle dell’ovest, parte dal cuore dell’Arizona per portarvi a nord quasi sino a Yellowstone, in uno degli spettacoli naturali del West. Buona Domenica e Buon Viaggio

Photo by Angelica Reyn on Pexels.com

Scatto d’annata A come alberi

Quello che vedete in fondo, quel tronco arancione enorme, altro oltre ottanta metri e soprattutto con un diametro di oltre trenta metri alla chioma, risulta essere uno dei più grandi nonché più longevi esseri viventi, si perché il vecchio Sherman pare abbia oltre i duemilacinquecento anni. Questo solo per ricordare che la natura non ha assolutamente bisogno di noi, non solo questi enormi giganti colorati, ma tutti gli esseri viventi possono fare a meno dell’uomo . Siamo al parco nazionale di Sequoia , vicino a Visalia, piccola cittadina Californiana, era il 2010 e si stava meravigliosamente . Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Facciamoci i fatti vostri

Cosa fare dopo aver fatto una corsetta al mattino senza aver visto niente di interessante? niente ci facciamo i fatti nostri o vostri magari, che ne dite ? Queste sono alcune domande così giusto per divertirvi e avere la possibilità di conoscervi, magari vi è sfuggito qualcosa dei vostri gusti. In fondo troverete le mie risposte, buona giornata

  • perdono o rancore ?
  • il tuo Vinile/CD preferito ?
  • fai sempre ciò che vuoi o ciò che è giusto ?
  • Quale è Il tuo viaggio più bello ?
  • in quale epoca avresti voluto vivere ?
  • credi che esistano elfi e fate ?
  • il miglior ristorante nel quale hai mangiato ?
  • cosa pensi dei tuoi connazionali ?
  • il libro che porteresti con te ovunque ?

Io risponderei così, tra perdono e rancore, credo che opterei per il perdono con condizionale, il rancore non fa per me, non fa bene e soprattutto non aiuta il nostro fisico in generale. Il mio vinile preferito, ce ne sono moltissimi, ma oggi direi Unknown Pleasures dei Joy Division, ma domani potrei citarne un altro. Faccio sempre ciò che mi va e che penso sia giusto, anche se a volte reagisco di puro istinto. Il mio viaggio più bello è sempre il prossimo, quello che devo ancora fare, ma se fossi costretto a sceglierne uno direi West Coast tra Canada e Usa del 2013, sensazioni ineguagliabili. Soffro in questo mondo, ma credo che avrei sofferto in tutte le epoche storiche del passato, però come schiavo nell’antica Roma o nel medioevo mi sarei forse divertito. Elfi e fate esistono, le creature fantastiche ci sono, magari non in questa dimensione. Sono stato fortunato, ho mangiato in qualche buon ristorante e ne vorrei citare più di uno, ma ne cito uno che non c’è più il Ristorante la Zelata nelle campagne alle porte di Milano, tanta roba davvero. Ci sono molti miei connazionali che stimo, ma ce ne sono tanti altri che sarebbero fuori luogo nei peggiori luoghi del mondo. Il libro che vorrei portare sempre con me? Anche qui rispondo per oggi, domani è un altro giorno, credo che la leggenda del Calice Cremisi per oggi vada bene. Buona giornata e Buon Viaggio

Once upon a time in the Rockies

Scendendo verso sud, lungo una delle strade più belle del mondo, la Icefield Parkway, nel cuore delle montagne rocciose canadesi. Lungo questa strada ad un certo punto incontrerete la bellissima area dove si trova l’Athabasca Glacier, uno dei luoghi simbolo delle Rockies, qui potete arrivare sul ghiacciaio anche con un paio di scarpe da tennis come ho fatto io, ma a vostro rischio e pericolo.

Il ghiacciaio, che in questo scatto si vede sullo sfondo, sino a qualche decennio fa arrivava dove si scorge la lingua ghiacciata un po più a valle, i cambiamenti climatici hanno ridotto notevolmente il volume di questo ghiacciaio. Le temperature roventi in queste aree, mai come quest’anno hanno avuto e avranno un impatto disastroso. Correndo lungo la 93, da Jasper a Banff, ci sono almeno altri cinque parchi nazionali che meritano una visita e nel periodo che va da Aprile a fine luglio, questa strada è il modo migliore per godere della splendida fauna della zona, alci, orsi, lupi, cervi e tanto altro potrebbero attraversarvi la strada in ogni momento, quindi guidate con prudenza e godetevi lo spettacolo …..Buona serata e Buon Viaggio

Signals From the Planet ” The Bow Valley Parkway”

Ne abbiamo già parlato alcune volte e forse avevo già postato qualcosa su questa strada meravigliosa tra gli splendidi parchi canadesi delle montagne rocciose, qui nello stato dell’Alberta in Canada, la natura selvaggia la fa da padrone. Gli avvistamenti di Orsi, alci e altri grossi animali è una cosa normalissima, specialmente nel periodo tra fine maggio e fine luglio, quando, gli orsi per esempio, sono soliti fare escursioni lungo le strade e il limitare delle stesse tra le foreste e le zone boschive di questa bellissima area. Se mai vi capiterà di andare in Canada, ricordatevi di venire in Alberta, perchè se c’è uno stato meraviglioso è proprio questo. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Wind at the Parks

Il vento è uno degli elementi naturali, capace con gli anni di modificare interi paesaggi, nella parte dello Utah meridionale, per esempio si trova uno dei parchi più belli, generati proprio dagli agenti atmosferici: Arches National Park. Siamo a cinque minuti di auto dal piccolo, ma meraviglioso centro di Moab, in una zona desertica abitata in passato dagli indiani Anasazi, lo splendido parco di Arches, offre bellissime sculture in arenaria rossa, in un paesaggio quasi lunare  gli oltre duemila archi sono uno spettacolo meraviglioso e a un quarto d’ora circa da Arches si trova anche Canyonlands, che a mio modesto parere è uno dei gioielli del sud ovest degli States , questa parte di Utah è un area da non perdere assolutamente, sia se siete amanti del vecchi West e dei canyon americani, sia se amate semplicemente viaggiare ….Buona giornata e Buon Viaggio

Scatto d’annata W come Wolf

Wolf @ Grand Prismatic Spring

Deve essere la nostalgia, ma anche la tanta voglia di volare oltreoceano o forse solo casualità, ma ultimamente mi piacciono un sacco foto che mi ritraggono nel continente nord americano, il mio preferito, come Yellowstone è uno dei miei luoghi preferiti di quella parte di mondo. Questo scatto dell’autunno del 2018 mentre passeggio sulla passerella di legno che mi porterà a vedere la splendida Grand Prismatic Spring, una sorgente d’acqua calda, la più grande del continente Americano. Si ero felice, molto felice . Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Scatto d’annata A come Athabasca falls

Quando ti alzi presto per andare a visitare un luogo che non conosci fai sempre bene, non ci si può sbagliare sull’utilità di arrivare in un luogo quando la maggior parte del mondo ancora dorme. Sono le sei del mattino quando arriviamo nel punto dove il fiume Athabasca si getta in un piccolo canyon con un bellissimo salto in mezzo alle rocce, siamo soli, io Lella e il fiume tempestoso, a sud del Jesper National Park, in quella meravigliosa area delle Rockies canadesi, lungo una delle strade più belle del pianeta: la Icefielf Parkway. Era il mese di Giugno del 2013 un viaggio nella felicità. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

SaphilopeS

ne güzel blues, ne güzel karanlık

Il Fesso

Tutte le mattine si alzano un furbo e un fesso. Se si incontrano l’affare è fatto.

Trust and Believe In The Unseen

Live with More Light & Faith by CM.

AlessiaCheFaCose

so far tutto non, no so fare niente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: