Signals From The Planet “South Dakota”


Nello splendido scenario delle Black Hills, si trova uno dei luoghi più amati dagli americani, il Mount Rushmore, dove le granitiche facce dei quattro presidenti, viste da vicino, sono ancora più impressionanti. Siamo in South Dakota, nelle grandi praterie americane, in uno dei luoghi più affascinanti d’america, non lontano da qui, da anni si sta tentando faticosamente di finire il monumento a Crazy Horse, cavallo Pazzo, celeberrimo capo indiano, considerato l’ultimo Sioux. Se attraversate le grandi pianure, non perdetevi i Presidenti, Jefferson, Washington, Lincoln e Theodore Roosevelt sono incredibili, credetemi, tra le facce scolpite nel granito potreste vedere anche la faccia di Donald, imbronciato come un bambino al quale hanno rubato le caramelle, visto il risultato delle elezioni di mid term. Buona giornata e Buon Viaggio

Pubblicato da

Massi Tosto

Il fumo svanisce come i sogni che non si avverano mai Mwt

2 pensieri su “Signals From The Planet “South Dakota””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.