Tag Archive for ‘southdakota’

Signals From The Planet ” South Dakota “

Nello splendido scenario delle Black Hills , si trova uno dei luoghi più amati dagli americani , il Mount Rushmore , dove le granitiche facce dei quattro presidenti , viste da vicino , sono ancora più impressionanti . Siamo in South Dakota , nelle grandi praterie americane , in uno dei luoghi più affascinanti d’america , non lontano da qui , da anni si sta tentando faticosamente di finire il monumento a Crazy Horse , cavallo Pazzo , celeberrimo capo indiano , considerato l’ultimo Sioux . Se attraversate le grandi pianure , non perdetevi i Presidenti , Jefferson , Washington , Lincoln e Theodore Roosevelt , sono incredibili , credetemi . Buona giornata e Buon Viaggio

Day 19 : Amazing, Incredible another journey around the west

Sono da sempre innamorato degli Stati Uniti , talmente tanto , che la metà dei miei viaggi sono targati Nord America , certo il territorio è parecchio vasto , tanto è vero che dopo trent’anni non ho ancora finito . Lella potrebbe dire la stessa cosa , anzi sotto certi punti di vista è diventata in famiglia , la fan numero uno . Quindi dopo aver fatto la costa ovest nel 2010 e la costa est nel 2011 , perchè non fare un altro bel giretto nell’ovest americano? Why not , questa volta cambiamo vettore, voliamo con Virgin , la bella compagnia del miliardario inglese Richard Broson , ottima compagnia , arriviamo a Londra e anzichè volare in prima classe come ci era capitato l’anno precedente , ci pagano una notte non prevista a Londra , perchè per un guasto tecnico , il nostro volo non partirà . Quindi arriviamo a Las Vegas con un giorno di ritardo , fortunatamente cambiamo hotel senza problemi . L’indomani partenza per Santa Fe , splendida cittadina nel New Mexico , da li risaliamo per Durango , che rievoca scene di Far West , siamo già in Colorado , da qui iniziamo a salire verso Denver , Loveland , Fort Collins puntando verso Cheyenne , la capitale dello stato del Wyoming , passando per le montagne rocciose per fermarci prima a Telluride e le altre rinomate località sciistiche come Colorado Springs , Veil e Aspen , da qui andiamo dritti verso il Mount Rushmore e le quattro facce dei presidenti scolpite sulle granite Black Hills in South Dakota . Un momento emozionante quello passato in questo luogo . Il giorno dopo partiamo per il Grand Teton e visto che ci siamo facciamo anche una scappata a Yellowstone . Di ritorno a Las Vegas , ci fermiamo a Page , dove prima di arrivare , siamo stati fermi per un grande incidente dove persero la vita alcune persone , una delle cose più brutte alle quali abbiamo assistito in vita nostra . Arrivati a Page , nonostante l’umore , riuscimmo a vedere l’Antelope Canyon e a fare un’escursione tra le gole del Lake Powell , il ritorno a Las Vegas e il ritorno in Italia furono più tristi del solito . Ogni tanto mi capita di ripensare a quel tremendo incidente , sarà una casa che porterò con me anche in un’altra vita …..Buona giornata e Buon Viaggio

Monte Rushmore & The Four Presidents

 

 

Questo luogo , è fuori dai cosiddetti itinerari turistici , risulta essere fuori mano , bisogna fare un bel pezzo di strada in più se volete vederlo , Io l’ho fatto per voi .

 

Arrivando da Sud , ed entrando in South Dakota , noterete dal Cartello di benvenuto che questo è lo stato dei quattro presidenti un luogo al mondo tra i più conosciuti .La capitale di questo stato a Nord del Colorado è Radip City , una piccola città in queste pianure spazzate dal vento , ma proprio in queste pianure si ergono le Black Hills colline di fornmazione granitica , dove nel 1927 lo Scultore G.Borglum coadiuvato dall’Italiano L.Del Bianco cominciò , grazie ad una sovvenzione di un privato Charles Rushmore che con 5000 dollari sponsorizzò questa Scultura , vennero impiegati centinaia di lavoratori e l’opera fu portata a termine dal figlio di Borglum dopo la morte del padre. La scultura alta 20 Metri raffigura i quattro presidenti Americani George Washington , Thomas Jefferson , Theodore Roosvelt e Abraham Lincoln , non molto distante da cui è stato scolpito il Crazy Horse National Monument , un’altra grande scultura dedicata al capo Indiano Cavallo pazzo(ancora da terminare) . Insieme alle bellezze naturalistiche delle Black Hills questo sito è uno dei più visitati degli Stati Uniti D’America , entrandovi troverete tutte le bandiere dei 52 Stati con una colonna , per ognuno di esso che ne descrive a storia e l’anno di annessione alla nazione. Gli Americani considerano questo luogo , un luogo di culto , molto importante e se devo essere sincero anche affascinante. Il costo del biglietto del parcheggio è relativamente basso (i parcheggi negli States , talvolta possono diventare un mutuo) e ne vale la pena ……Buona giornata e Buon Viaggio

The five Presidents

Scatto d’annata P come presidents , nel south Dakota non lontano dalle bellissime black Hills , si tè oca il Mount Rushmore , quello famoso per le facce dei presidenti Americani scolpite sulla nuda roccia , qui in versione più completa 😂😂 , infatti insieme a Lincoln, Jefferson , T.Roosevelt e Washington c’è anche Mwt , va né si scherza ..buon pomeriggio e Buon Viaggio

Artblog

Scrivi la vita con saggezza

friulimosaicodilingue

*più lingue conosci più vali*

Pacoinviaggio

viaggiare in tutti i sensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: