Tag Archive for ‘Usa’

Una foto un viaggio , Shot 17

Il 2011 è l’anno di un grande on the road , il primo tra Stati Uniti e Canada , il secondo nella parte est del paese americano , il primo vero viaggio in Canada . In realtà in Canada ci eravamo stati già nel 1995 , ma solo alle cascate del Niagara e come nostro costume abbiamo aggiunto luoghi e città non viste in precedenza , come per esempio Portland e il Maine , luoghi fantastici . Il Canada è stata una sorpresa , abbiamo visitato le cascate del Niagara , Toronto , la bellissima Niagara on the lake , Montreal e le bellissime Thousand Islands , la capitale Ottawa , una splendida città e quel gioiello che è Quebec City , il Canada ci è entrato dritto al cuore e non avevamo ancora visto nulla . Nella parte degli States a parte New York dove siamo stati un paio di notti , abbiamo soggiornato a Philadelfia , che ci è piaciuta molto , se c’è una città che riporta alla storia degli Stati Uniti è proprio questa , Washington la capitale è un luogo dove si respirava il potere emanato dalle sue costruzioni e dai suoi simboli , prima che Capitol Hill venisse assaltata , ma è un’altra storia . Anche Boston ce la siamo goduta alla grande , ma come sempre , quello che mi affascina , ci affascina di più sono i piccoli centri , quei paesini , così organizzati , pieni di angoli verdi , puliti e all’apparenza usciti dalle favole , in Canada mi vengono in mente Niagara on the Lake e Prescott , negli States , Warwich nella valle dell’Hudson uno splendido paesino che sembra essere uscito dritto dritto dalla penna di Stephen King . Anche qui non sono mancate le avventure , come la multa presa da un poliziotto troppo solerto oltre che arrogante , ma anche questa è una storia che si potrebbe raccontare in un libro . Buon poemriggio e Buon Viaggio

Una foto un viaggio , Shot 16

Il 2010 è stato un anno tremendo , problemi di varia natura , familiari , lavorativi e di coppia , un anno che ci ha messo a dura prova , ma che forse è stato quello della rinascita sotto alcuni punti di vista . In tutto quel bailam , siamo riusciti ad organizzare il primo on the road di Lella , un viaggio che io avevo già fatto già cinque volte , che avremmo fatto altre volte , aggiungendo ad ogni viaggio un pezzetto nuovo , giusto per me . Partiamo con tante entusiasmo , venivemo fuori da un periodo veramente difficile , quindi pensavamo di meritare questi venti giorni tutti per noi . Un viaggio da Los Angeles a i parchi , passando per Las Vegas , arrivando sino a Yellowstone e riscendendo giù dall’Idaho e dalla mitica 101 , in questo viaggio abbiamo visto tantissimi animali e abbiamo capito che nei parchi , se vuoi goderteli a pieno ci devi andare all’alba e goderti gli spettacoli che alcuni posso regalarti , come la slendida alba al Bryce . Un viaggio che abbiamo rifatto altre volte , il nostro viaggio , il viaggio on the road …..Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Le capitali degli States Part 34 (Richmond Virginia)

In questo momento , proprio in questo momento , mentre negli Stati Uniti ancora ci si interroga su quanto è accaduto pochi giorni fa a Washington , noi riprendiamo a parlare di capitali americane . Quindi perchè non partire provocatoriamente da Richmond la capitale della Virginia , l’unica città che è anche stata capitale degli stati confederati durante la guerra di secessione e che vanta la White House of the Confederacy , una casa bianca alternativa , oggi divenuta museo , ma che durante la sanguinosa guerra di secessione era la residenza del solo presidente che gli stati confederati abbiano avuto : Jefferson David . Tralasciando le pagine tristi , oggi Richmond è una bella cittadina , non distante dalla capitale Washington a nord , ma qui ancora lungo canal Walk , si respira l’aria storica degli stati del sud , qui ha sede la Virginia Commonwealth University , nata nel 1838 , ma nello stato ci sono moltissime possibilità , con svariati college e grandi Università . Richmond è un buon punto di partenza per visitare alcuni tra gli stati del sud , come la Carolina del Nord e la Georgia . Buona giornata e Buon Viaggio

Photo by Jean Carlo Emer on Pexels.com

Lo State Capitol , il congresso

L’unica volta che ho visitato la capitale degli Stati Uniti d’America era il settembre del 2011 . Ricordo una città piacevole , molto pulita che ci era piaciuta moltissimo , la casa bianca , Capitol Hill , la libreria del congresso il Lincoln Memorial , il Jefferson Memorial , tutti bianchi , bianchissimi direi , il simbolo del potere per eccellenza . Ci siamo detti spesso , che bisognava ritornarci a Washington , ma ancora non lo abbiamo fatto . Ma dopo quello che è accaduto ieri , sono rimasto impressionato da alcune cose , in primis vedere la polizia accompagnare quasi dentro il campidoglio i facinorosi , la stessa polizia che sprezzante verso gli afroamericani , mi è sembrata quasi remissiva nei confronti di questi personaggi , la facilità con la quale questa gente è riuscita a profanare il simbolo del potere americano nel mondo è stucchevole , ma tutto questo accade , quando a gente di questo meraviglioso livello , fa da sponda la più alta carica dello stato . Quando sono stato nel 2018 nel mio ultimo on the road nel nord america , se vi ricordate , vi avevo parlato di un paese nettamente peggiorato , ebbene non mi sbagliavo e credo che senza una dura reazione da parte del governo statunitense , la situazione potrebbe solo peggiorare . Attenzione alle emulazioni , anche nella vecchia cara Europa e in Italia di gente di grande livello ne abbiamo molta , moltissima . Ah giusto per ridere , il capopolo , il negazionista di estrema destra , con il copricapo con le corna è un bravo ragazzo di origine italiane , non fa ridere , ma va bene così………..ed io che dopo che avevo postato lo scatto qui sotto sui social , dicevo : ” Il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America ” ….Buona giornata e Buon Viaggio

Arriva la neve

www.instagram.com/p/CJQnoX0HBno/

Dicono che sarà come nel 1985 , in realtà lo dicono da anni , prima o poi indovineranno , anche solo per il calcolo delle probabilità . Da Lunedì in pianura padana è prevista neve per l’intera settimana , vedremo , nel frattempo dall’Alaska esattamente dalla città di Talkeetna , a nord della città di Anchorage , ci arriva questo scatto splendido , Bianco , candido come il Natale . Talkeetna è un piccolo centro non lontano dallo splendido parco de Denali , uno delle zone naturalistiche più belle del mondo . Buon Santo Stefano e Buon Viaggio

Buona Giornata

www.instagram.com/p/CJESJsDhiUI/

Il Kilauea ha deciso di dare spettacolo , siamo sull’isola di Hawaii , conosciuta anche come Big Island . Qui si trova il Volcanoes National Park , uno degli spettacoli che volgono da soli il biglietto , anche se spesso , sia il Kilauea che il suo fratello maggiore , il Mauna loa sono fonte di preoccupazione per gli abitanti di questa isola nel bel mezzo del Pacifico , lo spettacolo però è spesso notevole . Buon Mercoledì e Buon Viaggio

Signals From The Planet “ Cliff Palace” Colorado

Siamo nella grande mesa del Colorado a ridosso delle montagne rocciose , questo stato famoso per le splendide località sciistiche come Colorado Spring , Telluride , Aspen e Veil , in realtà custodisce uno dei luoghi più belli e importanti per i nativi , Mesa Verde National Park , qui tra Canyon e gole profonde si nascondo antichi insediamenti indiani , vere e proprie città della tra le rocce , Cliff Palace è forse la più importante tra queste , un luogo dove l’energia si sente nell’aria dove le rocce parlano ….Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Le ragazze più belle

In questa bellissima zona di San Francisco mi ci sono sempre trovato a mio agio , sia per il verde intenso del prato che ricopre gran parte di Alamo Square , sia per i colori pastello delle splendide Painted Ladies . Anche se l’ultima volta che sono stato nella città California nel settembre del 2018 , non li ho viste , ci siamo attardati in quel quartiere freak che è Haight & Asbury , quello che ha dato vita all’estate dell’amore e visto nascere il movimento dei figli dei fiori , ma le ragazze sono sempre nel mio cuore , come sempre nel mio cuore è San Francisco …..Buona giornata e Buon Viaggio

Geyser a Yellowstone

Sapevate che l’old faithful , il Geyser più famoso del mondo “esplode” in tutta la sua esuberanza ogni ora e mezza circa ?  Qui nello Yellowstone   National Park , da secoli questo spettacolo di ripete per una ventina di volte nel corso della giornata , talmente uno spettacolo che nell’area sono state istallate delle tribune per permettere ai visitatori di assistere all’eruzione in tutta tranquillità .. ogni volta che veniamo a Yellowstone ci fermiamo , anche perchè nelle prime ore del mattino non c’è quasi nessuno . Un bello spettacolo naturale non c’è che dire…..Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

Signals From The Planet ” Chinese Signals in Chinatown ” San Francisco

Potremmo essere in qualsiasi parte del mondo orientale , in una delle megalopoli cinesi o ancora in Corea del Sud , magari nella caotica Taiwan ed invece siamo sempre li , in quella città che profuma di libertà e che ha fatto della tolleranza la sua bandiera , in quella città che ospita la più grande Chinatown fuori dalla Cina , siamo proprio nel cuore di quella San Francisco tra Broadway Street a Nord e Bush Street a Sud , un coloratissimo quartiere dall’incredibile vitalità , qui non appena passate la grande Dragons Gate in Bush St , entrerete in un altro mondo , non sarete più a San Francisco California , ma sarete proiettati direttamente nel cuore di una Cina rimasta a metà del novecento , negozi e bazar di ogni tipo e il profumo tipicamente orientale …Buona serata e Buon Viaggio

Stati Uniti ago 2008 015
Artblog

Scrivi la vita con saggezza

friulimosaicodilingue

*più lingue conosci più vali*

Pacoinviaggio

viaggiare in tutti i sensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: