Una splendida Biblioteca


Dove poteva nascere la prima grande biblioteca pubblica degli Stati Uniti se non a Boston? Era il 1848 anno nel quale la Boston Public Library nasceva nella centralissima Mason Street, da dove qualche anno dopo, per via della sua grandezza in continua espansione venne spostata nel complesso di Copley Square alla fine del ottocento. Oggi la biblioteca di Boston ospita qualcosa come otto milioni di volumi, tra i quali spicca la ricca collezione del presidente John Adams, secondo presidente americano. Insieme alla New york Public Library e alla biblioteca del congresso è tra le più importanti librerie del Nord America, la Bates Hall è un vero spettacolo, specialmente quando tutte le lampade verdi sono accese, vuol dire che tutti i tavoli della sala sono occupati da studenti, ricercatori o semplici curiosi. Se fate un giro a Boston, la trovate non lontano dal Boston Common e vicino alla Trinity Churc, non perdetela. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Pubblicato da

Massi Tosto

Il fumo svanisce come i sogni che non si avverano mai Mwt

12 pensieri su “Una splendida Biblioteca”

      1. Sono stati parte di due viaggi nella costa est, il primo lontanissimo nel 1995 e l’altro nel 2011 che comprendeva anche il Canada, che dire, Boston è la più europea delle città americane, carissima per tutto, ma molto molto bella e soprattutto da qui parte la storia degli States, proprio dai Padri Pellegrini che arrivarono a bordo della Mayflower nel seicento. Splendido il Boston Garden e soprattutto la culla della cultura americana, qui ci sono le grandi università dell’est e poi ci giocano i Boston Celtics

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.