Una Palla, un Viaggio


Era un freddissimo week end di gennaio del 2018, quando ci recammo a Berlino per qualche giorno, faceva veramente freddo, tanto che Rebecca, quasi non voleva camminare e spesso chiedeva di esser presa in braccio. Berlino è un posto con un fascino pazzesco, in Europa la metterei appena sotto Roma e Londra e poi ha una storia tragica che non bisogna dimenticare mai. Forse il primo acquisto nella capitale tedesca fu proprio questa pala di Natale che è molto bella a dispetto dell’immagine, che non le rende giustizia. Buona notte e Buon Viaggio

Pubblicato da

Massi Tosto

Il fumo svanisce come i sogni che non si avverano mai Mwt

3 pensieri su “Una Palla, un Viaggio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.