La Leggenda di Spaccasassi

Era il poco dopo la metà del millecinquecento quando la contessa Paola Ludovica Torelli della Guastalla, fece realizzare il piccolo giardino che si trova in via Francesco Sforza, che è considerato il più elegante del capoluogo meneghino. Qui in questo angolo verde e meraviglioso, tra alberi secolari, se ne trova uno conosciuto anche come Spaccasassi, per via delle sue profonde radici, questo splendido esemplare di Bagolaro, che ha le sue origini nell’Europa meridionale, ma che si trova anche in Africa e Asia, questo albero probabilmente si ricorda nei secoli e pare che sia sopravvissuto anche ai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Il giardino Guastalla merita certamente una visita, siamo praticamente a due passi dal Duomo di Milano e dal centro della splendida città lombarda. Buona giornata e Buon Viaggio

I giardini di Porta Venezia

Quelli che oggi sono i giardini Indro Montanelli , per me saranno per sempre i giardini di porta Venezia , quelli che per intenderci ospitavano il giardino zoologico di Milano. Pur comprendendo da adulto che i giardini zoologici sono una forma di schiavitù (per gli animali) che non dovrebbe esistere , a un bambino di qualche anno è difficile da spiegare e infatti mio padre , mi portava spesso , durante la pausa di chiusura del suo negozio di barbiere in quel di viale Monza , eravamo alla metà degli anni settanta , ero piccolo , ma ho dei ricordi bellissimi di quel periodo . Oggi fortunatamente lo Zoo non c’è più , è stato chiuso nel 1992 , i giardini hanno ripreso vita , sorgono davanti al Pac (il padiglione d’arte contemporanea) , sono ben curati e al suo interna ha ripreso vita anche palazzo Dugnani , bellissima la fontana proprio davanti al Palazzo . Al suo interno tra laghetti e ippocastani decine di scultura , tra le quali spiccano quelle ai Martiti dello Spielberg e quella di Luciano Manara , dall’ingresso dei Bastioni di Porta Venezia .Insomma uno splendido parco cittadino , teatro anche di un attentato (quello di via Palestro) che costò la vita a cinque persone e devastando parte del Pac e della villa reale in quella maledetta estate del 1993 decisamente tragico per il nostro Paese . Buon pomeriggio e Buon Viaggio

images
img086