Music For Travelers ” Roadhouse Blues” The Doors

Proprio oggi cinquant’anni fa se ne andava per sempre il leader dei Doors James Douglas Morrison, conosciuto da tutti anche come Lizard King. Jim Morrison chiudeva con la sua morte un cerchio iniziato con la morte dei Brian Jones dei Rolling Stones avvenuta lo stesso giorno del 1969 e che aveva visto in mezzo, le morti di Janis Joplin e di Jimi Hendrix, tutti morti all’età di ventisette anni e con una J nel nome o nel cognome. Questa storia ha alimentato moltissime leggende e ingrossato il famoso ” Club dei 27″, con le morti di Kurt Cobain e di Ami Winehouse. In realtà, ciò che accumunava questi grandissime icone del rock ero l’uso sfrenato di alcool e droghe di ogni tipo, un vero peccato perchè tutti ci hanno regalato grandissima musica e tante storie da scrivere. Molti credono che Jim non sia morto, non ci sono state migliaia di avvistamenti come è stato per esempio, per il Re del Rock ‘n Roll Elvis, visto e rivisto ovunque nel mondo, ma anche la morte del leader dei Doors è rimasta avvolta nel mistero, Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers Special Edition ” The Doors ” The Doors

Proprio oggi , nel lontanissimo 1967 , usciva sotto l’etichetta Elektra l’album di debutto della band californiana di Jim Morrison , i Doors . l’album dal titolo The Doors , contiene alcuni dei brani della band di Los Angeles, divenuti leggendari come Light my Fire , Break on through e The End , una ballata mistica splendida . Si narrà che quando il gruppo finì di registrare The End , Morrison fatto completamente di LSD , rientrò nello studio di registrazione e con un estintore distrusse tutti gli strumenti ….. in quel periodo l’acido lisergico veniva consumato come il pane ….., specie tra gli artisti , specie tra i poeti ….Buona serata e Buon Viaggio