Ian Curtis

Come ogni anno anche quest’anno è arrivato il 18 Maggio. Per anni questa è stata la data dedicata a Ian Curtis, il genio di Manchester leader indiscusso dei Joy Division, band che con soli due album o poco più è riuscita ad entrare nella storia della musica mondiale, Purtroppo da qualche anno, il 18 Maggio è diventata anche la data degli addii di Chris Cornell e del maestro Franco Battiato. Il brano The Eternal direi che si sposa benissimo con questa giornata e questi tre grandissimi poeti del novecento. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Citadel ” Rolling Stones

L’album più psicadelico della più grande band della storia della musica : Their satanic Majesties Request, un lavoro splendido, dove spiccavano alcuni dei più grandi successi della band britannica. Siamo esattamente a quaranta giorni dal concerto di San Siro del 21 Giugno, noi siamo pronti e non mi dispiacerebbe tra le altre ascoltare anche Citadel. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Jumping Jack Flash ” Rolling Stones

Uno degli inni del sessantotto, il ritorno degli Stones ad un certo tipo di musica, uno dei pezzi più iconici di sempre della band di Richards e soci, tanto da essere uscito soltanto come singolo proprio nel 1968. Erano un’altra band e soprattutto ancora nella formazione originale con Brian Jones. Credo che Jumping Jack Flash sia uno dei primi pezzi che ho ascoltato dei Rolling Stones, uno di quei pezzi che ti rimangono dentro per tutta la vita. -55 al concerto di San Siro. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelrs ” She’s a raimbow ” Rolling Stones

Ce ne sono moltissime di canzoni degli Stones che mi hanno fatto impazzire, ce ne sono molte che mi piacciono e con le quali ho imparato a conoscere Jagger e soci. Certo She’s a Raimbow la metterei certamente in una mia top ten degli Stones, l’album Their Satanic Majesties Request è stato un capolavoro assoluto, come tanti altri della band inglese, noi siamo pronti per il 21 Giugno a San Siro e voi?

Music For Travelers ” Trasmission ” Joy Division

Un gruppo quello dei ragazzi di Manchester, che ha dato moltissimo nonostante la vita della band sia stata veramente corta. Certo se il genio di Ian non si fosse spento volutamente, forse oggi celebreremmo quarantanni e più di musica, invece ci dobbiamo aggrappare ai ricordi e a youtube per godere delle performance dei Joy Division, mi perdonerete se i New Order (i JD senza Curtis), seppur bravi non mi abbiano mai solleticato troppo. Buona notte e Buon Viaggio

60 anni di carriera e più

Una di quelle cose che è mancata di più in questo biennio di pandemia, una di quelle cose che riconciliano con la voglia di vivere di tutto il mondo, una di quelle splendide e meravigliose serata che solo un concerto può regalare. Intanto ci portiamo avanti, almeno sulla carta saremo presenti al concertone degli Stones il 21 Giugno 2022 stadio San Siro, proprio il giorno del solstizio d’estate, per un concerto che si preannuncia pazzesco. Sarà il mio terzo con gli Stones, nella stessa location dopo quella del giugno del 2003 e quella post mondiale del luglio del 2006, questa volta ci andrò con il mio fratello d’infanzia Lello, una cosa che non abbiamo mai fatto insieme, quindi una cosa nuova, non vediamo l’ora, intanto il mio pensiero va a Mr Watts. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Indovina Indovinello se il posto è sempre quello Shot 116

Ci eravamo lasciati sul passo del Gran San Bernardo e dopo aver percorso migliaia di chilometri ci troviamo in una città di mare molto affascinante. Sono molte le città che hanno grattacieli da dove poter ammirare il panorama a trecento sessanta gradi, ma anche a cento ottanta, anche Milano adesso offre questa possibilita, senza mare però. Questa è invece una moderna città del mondo, ma che conserva intatto il suo fascino esotico senza alcun dubbio. Dove siamo? Buon pomeriggio e Buon Viaggio

img198

Music For Travelers ” Interstellar Overdrive ” Pink Floyd

Una meraviglio tratta dal primo album dei Pink Floyd targati Barrett. Tutto l’album The piper and the gates of down è un capolavoro assoluto, uno di quelli che non si potranno dimenticare mai, se avete la fortuna di avere i due primi album di questo incredibile gruppo musicale, allora siete fortunati. Buona sera e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Soul Asylum ” The Cult

Credo che se dico che i Cult sono da sempre una delle band che preferisco, dico il vero, sono affezionato a questa band e soprattutto al due Astbury & Duffy, rispettivamente front man e chitarrista della band inglese. i cult sono anche il gruppo che ho visto di più Live, ben cinque volte, poi vengono il vecchio Vasco e i quattro di Dublino. Questo pezzo fantastico tratto dal loro quarto album in studio: Sonic Temple è un bel “rumore” per rompere il silenzio. Buona serata e Buon Viaggio

The Hermit e i Led Zeppelin

Non me ne vogliate, ultimamente sono un po fuori fase, ma vi promtto che mi riprenderò presto, anzi facciamo prestissimo. Questa statua si trova da qualche parte negli Stati Uniti e come recita la scritta alla base è il druido dei Led Zeppelin, quello che si trova nella parte interna della doppia copertina di quel capolavoro leggendario che è Led Zeppelin IV. The Hermit me lo sono tatuato sull’avambraccio destro per incidere nel corpo quello che è stato questo splendido album per me. La Britannia dei Druidi è sempre stata una delle mie preferite, ne ho letto nei romanzi storici dell’antica Roma, grazie a scrittori come Guido Cervo o Simon Scarrow, ma anche Roberto Fabbri e Andrea Fedriani, mi sono sempre sembrati molti hard rock, un po come la Britannia di quegli anni e chi può dire che i Led Zeppelin non siano una reincarnazione dei Druidi? Io non di certo, ma chissà… Buona giornata e Buon Viaggio