Music For Travelers ” Diamond ” Via Verdi

Begli gli anni ottanta, quando Claudio Cecchetto lanciava giovani musicisti nel panorama della Dance Italiana, questi sono i marchigiani Via Verdi, che mi sono sempre piaciuti anche perchè io ho abitato per 24 anni in Via Verdi (34/D), in realtà mi sono piaciuti i due pezzi più famosi della band, che ancora ultimamente ha fatto parlare di se, pubblicando un nuovo album a distanza di quasi quarant’anni. Un saluto alla Divina Lollobrigida che oggi ci ha lasciato, mentre di Messina Denaro preferirei non parlare…Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Missing ” Everything but the girls

Questa canzone per me ha un significato importante e mi riporta indietro di molti anni quando errare era una cosa normale. Oggi invece dopo quasi ventiquattro anni, fli everything but the girls si apprestano ad uscire con un nuovo album, che sono certo saprà far parlare di se. Fuse è il titolo del lavoro che dovrebbe uscire in primavera, intanto è uscito come singolo il pezzo che apre l’album dal titolo Nothing left to lose, che mi ricorda un pezzo degli U2. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Bohemian Rhapsody ” Queen

Non sono mai stato un fan dei Queen, pur conoscendo le loro canzoni, almeno i loro grandi successi, ma ho sempre ammirato la voce e soprattutto lo spirito di Freddie. Oggi 24 novembre 1991 ci lasciava, sono passati oltre vent’anni e il mito di uno dei frontman più iconici di sempre è cresciuto anno dopo anno, qui un pezzo incredibile della performance al Live Aid organizzato da Bob Geldof altro mito degli anni ottanta. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” New Sensation ” INXS

Ogni anno in questo giorno mi piace parlare e soprattutto ricordare quanto mi piaceva Micky Michael Hutchence il cantante degli australiani INXS, che hanno regalato ottima musica sino alla dipartita proprio di Michael il 22 Novembre 1997. Brutte sensazioni quando ci si trova davanti a gesti estremi, insieme a Ian Curtis, Hutchence è uno dei miei personaggi preferiti del mondo della musica, e come per Curtis, gli U2 di Bono dedicarono un pezzo proprio a Michael, Stuck in a moment you can’t get out off dall’album All that you can’t leave behind. Qui invece uno dei pezzi più belli degli Inxs: New Sensation. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Mandy ” B.Manilow

Sono onesto, conosco questo cantante statunitense solo per questo pezzo e forse per qualche altro, anche se Barry da Brooklyn ha al suo attivo una carriera decennale e una miriade di lavori in studio e dal vivo. Questo pezzo famosissimo in tutto il mondo è del 1974, diede a Manilow un successo mondiale e soprattutto lo rende immortale. Io ho ascoltato questo pezzo nel 1979, durante un estate nella mia splendida Sicilia. Bellissime emozioni…Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers “If I Ever Thought You’d Be Lonely ” ABC

Questo pezzo arriva dal secondo album del gruppo inglese ABC dal titolo Beauty Stab del 1983, in realtà io l’ho conosciuto per caso, dieci anni dopo, quando a Brisbane in Australia comprai il CD Alphabet City, dove questo brano era incluso. Nella versione Australiana è presente, mentre in quella uscita in Europa, sembra che questo brano non sia compreso, quindi sono in possesso di una chicca. Il gruppo di Martin Fry, mi è sempre piaciuto, sia perchè Fry ha una bella voce e poi perchè, questa musica mi ricorda gli anni ottanta, quelli della mia adolescenza, quella dei capelli cotonati e quelli della musica meravigliosa. Un bell pezzo per chiudere la serata. Buona notte e Buon Viaggio

Music For Travelers ” When I let you down ” M & G

Uno dei pezzi più ballati in discoteca almeno sino al 1992, poi non ne so più parlare, uscito nel 1986, questo pezzo scritto, interpretato e prodotto da Maurizio Sangineto e Mirko Galli ebbe un successo incredibile, ma meritatissimo, tra le altre cose Sangineto produsse anche i Creatures, un gruppo che ebbe un discreto successo a metà degli anni ottanta…Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers” Pale Shelter ” Tears For Fears

The Hurting è il titolo dell’album che lanciò nel mondo della musica i Tears For Fears, il primo album in studio fu un successo enorme, non solo nel Regno Unito, ma un po in tutto il pianeta. Change e Mad World erano i cavalli di battaglia di questo splendido lavoro, Pale Shelter invece era stata pubblicata l’anno prima e ha subito molti cambiamenti, questo per esempio è la versione che troverete nel greatest hits, Tears roll down. Il duo inglese particolarmente litigioso, ha comunque composto ottima musica negli anni e successi soprattutto nella metà egli anni ottanta, quando usci l’album: the Song from the big chair. Buona serata e buon Viaggio

Music For Travelers ” Donna Rouge ” Fake

Se dovessi scegliere tra gli anni della mia vita il più bello, forse sceglierei il 1984, non chiedetemi perchè, forse è stato il più spensierato di sempre, non avevo ancora conosciuto l’amore o meglio non mi ero ancora innamorato, non avevo ancora fatto cose particolarmente importanti, ma eravamo insieme con gli amici e le amiche di sempre, in quella estate meravigliosa dei quindici anni. Un gruppo svedese semisconosciuto alla grande massa uscì con questo pezzo, uno dei tanti botti degli anni ottanta, soprattutto della metà di quella decade che ci ha regalato meravigliose melodie e pezzi che sono rimasti nella storia della musica pop. I fake, in realtà sono un gruppo svedese nato alla fine degli anni settanta e che hanno regalato qualche bel pezzo a tutti noi. Buona giornata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” One night in Bangkok ” M.Head

Un pezzo di livello mondiale di un poliedrico artista, che ha al suo attivo decine di album e alcuni film di successo, io nella mia ignoranza pensavo che questo ragazzo londinese avesse prodotto solo questo pezzo che fu comunque un successo planetario, chiedo scusa a Mister Head per la mia ignoranza. Buona serata e Buon Viaggio