Tag Archive for ‘pop’

Music For Travelers ” Tower of Strength” The Mission

Quando uscì l’album Children era il 1988, era un freddo febbraio di un un anno che non avrei dimenticato assolutamente, che si sarebbe chiuso con l’inizio della leva militare. I Mission li conoscevo da qualche anno ero già molto affascinato dalle sonorità della band inglese e soprattuto dalla splendida voce di Wayne Hussey, avevo già i primi due lavori su vinili, il primo disco God’s own Medicine e soprattutto The First Chapter che metteva insieme alcuni pezzi presenti nei primi EP della Band. Ancora oggi li ascolto e questa viene direttamente dalla playlist su Spotify della mia Rebecca, che quanto a musica è già avanti rispetto a me alla sua età, molto più avanti decisamente, buona notte e Buon Viaggio

Love for Music

Ci sono quelle canzoni che quando ci prendono per un periodo vanno in loop continuamente, quelle canzoni vi faranno rivivere istanti mai dimenticati, quasi quanto una fotografia, o forse di più. Nel mio caso per esempio, potrei accostare una canzone a molte delle persone che ho conosciuto nella mia breve vita e alcuni brani, hanno la capacità di portarmi indietro a istanti precisi della mia esistenza(avete presente la pelle d’oca sulle braccia?), magari mentre sono seduto in un pub londinese o su una spiaggia caraibica o mentre passeggio per le Strade di San Francisco. Insomma la musica come compagna di viaggio è imbattibile, come sempre, come nella vita di tutti i giorni .Buona giornata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” New Dawn Fades” J.Division

Giusto anticipare di qualche giorno, si perchè martedì è il 18 maggio e sono esattamente quarantuno anni che Ian Curtis ha deciso di andare a vivere in un’altra dimensione, lasciandoci e soprattutto togliendoci la possibilità di ascoltare altri capolavori come quelli che hanno caratterizzato la band di Manchester. New Dawn Fades chiude il lato A di quel capolavoro che è stato Unknown Pleasures e come dici Peter Hook, bassista della band , Ian ci manca tutti i giorni. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers” Reptile” The Church

Un bel sound quello degli australiani The Church, questo pezzo, Reptile è inserito nel loro lavoro migliore Starfish , del 1988, dal quale hanno estratto altri singoli di buon successo. La band ha prodotto moltissimi lavori una trentina tra live e studio, questo pezzo a me piace molto, mi riporta indietro a anni meravigliosi….Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Break The Chain ” Gene loves Jezebel

Meno male che c’è la musica che tiene compagnia in ogni momento, nei momenti più felici e in quelli un po più brutti. Non so in quanti ricordano questo gruppo rock britannico, Gene Loves Jezebel, attivo nel panorama mondiale dall’inizio degli anni ottanta, con alcuni bellissimi pezzi, sono ancora in attività anche se questa canzone meravigliosa ha praticamente una trentina d’anni. Un pezzo del 1992 che più attuale non potrebbe essere, via auguro una buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Oxygen ” Feeder

Spesso ho pubblicato qualcosa del gruppo inglese capitanato da grant Nicholas, sempre pezzi molto belli, alcuni molto carichi, Oxygen è un pezzo del lontano 2001, tratto dall’album Echo Park, quello della consacrazione della band, ma anche l’ultimo con Jon Lee, prima della sua tragica scomparsa. Il ragazzo Gallese ne ha fatta di strada insieme al bassista Taka Hirose, virtuoso musicista giapponese. Questo è comunque un bel pezzo, anche se non tra i più rock della Band. Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers “ Change” Tears For Fears

Sarà perchè dopo quasi trent’anni mi sono deciso a leggere quel bellissimo romanzo di Milan Kundera, sarà perchè di quel romanzo ne avevo sempre sentito parlare come di un mattone incredibile, invece ho sbagliato, avrei dovuto leggerlo molto prima, ma forse era giusto così. Talmente giusto che nel finale strepitoso, nonostante la morte ho rivissuto un pezzo doloroso della mia vita, ma l’ho vissuto per quello che era, era un gesto d’amore, si un gesto d’amore completo che solo oggi ho compreso per quello che era. Quindi i Tears for Fears e soprattutto Change, per stasera fanno al caso mio . Viva l’amore e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Never Gonna Give you up” R.Astley

Era la fine del 1987, quando nelle discoteche di tutta europa suonava questa bella hit del cantante inglese Rick Astley. Ricordo che a Novembre dello stesso anno feci da scrutinatore, una maratona incredibile sino alle tre del mattino, non ricordo quanti quesiti ci fossero, ma ricordo che erano molti e anche se sino a tutta la primavera del 1988 questo pezzo andava ovunque, io ricordo il volto di una bellissima ragazza di Trezzano, che era nel seggio di fianco al mio, con la quale abbiamo condiviso le pause di quei tre giorni di novembre. Il mio archivio è meglio di un HD da 100000TB. Non male il pezzo direi, tra le domeniche pomeriggio e i primi sabati sera nelle discoteche di mezza lombardia…..Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Here Comes the rain again” Eurythmics

La bellissima voce di Annie Lennox ci ha regalato tantissime emozioni accompaganata da Dave Stewart istionico musicista di Sunderland. Annie invece è scozzese, di Aberdeen, qui negli anni ottanta la squadra di calcio di quella città faceva furore nell’europa calcistica, ma in pochi conoscevano questo piccolo centro scozzese. Poi l’inconto e l’amore turbolento, che però esplode a Londra tanti anni fa, nel boom delle canzoni pop degli anni ottanta , questa è una delle mie preferite, buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Wire” U2

Un bel pezzo decisamente, Wire spicca nel side B di uno degli album più belli della band irlandese, quando ancora il loro suono era inconfondibile e la voce di Bono Sensual . Un album dove le tematiche politiche e sociali erano molto sentite, con un paio di pezzi dedicati a MLK ( il reverendo King). Wire però parla di quanto sia devastante l’uso di eroina e quegli anni, gli adorati ottanta, l’eroina era una cosa devastante per davvero. Buona serata e Buon Viaggio

Le foci dell'Eufrate

ovvero le frasi che urlo di notte

La Custode della Luna

Segreti e misteri di una strega "lunatica"

HIC SUNT LEONES

Sintesi del Tavellismo in piena libertà...o quasi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: