Quattro passi a Vilnius



Vilnius la bellissima  capitale della Lituania una delle città barocche meglio conservate d’Europa , patrimonio dell’umanità , ebbe il suo lustro con re Sigismondo II di Polonia , che nella metà del 1500 vi stabilì la sua corte , negli anni successivi grazie anche alla sua Università fondata nel 1579 da Stefan Batory , conserva ancora oggi la più antica e ricca biblioteca del paese . Molte sono i monumenti da visitare in città , dalla chiesa di S Anna , alla Cattedrale , il palazzo presidenziale e la splendida città vecchia. Di Vilnius porterò con me sempre un ricordo bellissimo nell’attesa di tornarci , la Lituania l’avevo conosciuta grazie al grandissimo Arvidas Sabonis , un giocatore di basket tra i più grandi nel suo ruolo , il pivot , un giocatore che ha dovuto aspettare la caduta dell’ex Unione Sovietica per poter sbarcare a Portland nello stellare campionato NBA , ma la Lituania è un luogo meraviglioso con tantissima storia .

Nella città vecchia incontrerete stili differenti , dal barocco al Gotico al rinascimentale , La cattedrale di Vilnius bianchissima sembra un Tempio Greco , l’interno della chiesa non è certo ricco come le chiese Italiche , ma vale sempre la pena farci un giro . Molto bella la torre Gediminas un esempio di fortificazione rinascimentale ben tenuta , vi si accede a piedi su una bella strada lastricata o con la funicolare che è a pagamento , da sopra si gode del bellissimo panorama sulla città , ridiscendendo fate una visita alla Cattedrale di S.Anna , una splendida chiesa in stile gotico , si dice che Napoleona durante il ritiro dalla Russia , si disse dispiaciuto di non poterla portare con se a Parigi . Un altro posto dove fare una bella passeggiata in salita per vedere la città dall’alto è la collina delle tre croci , un  monumento ai frati francescani che furono crocefissi nel XVII secolo , un luogo certamente carico di significato per la città. Facendo un giro nella piazza della cattedrale cercate la Stebulkas , ovvero la mattonella del miracolo , dovete cercarla e non chiedere informazioni in giro , se trovata esprimete un desiderio , fate tre giri su voi stessi e chi può dire come finirà. Un altro bellissimo luogo di Culto e la chiesa dello spirito Santo molto affascinante la cupola rosa in stile barocco . Tutta Vilnius comunque è una  bella scoperta .

Categorie:Europe, Travel with The WolfTag:, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

13 comments

  1. Forse ricordi che io quest’anno avevo pianificato – pre covid – proprio un viaggio nelle Repubbliche baltiche, con tappa di 4 giorni a Vilnius.
    Il mio dispiacere è immenso, simile al tuo per il viaggio a Seul, se non ricordo male.
    Mi ero già documentato su cosa visitare, conservo ogni appunto, spero di poterlo usare in futuro.
    Ciao Massi

    Piace a 1 persona

  2. Sono stata a Vilnius alcuni anni fa e devo dire che mi ha piacevolmente sorpresa! Una città davvero molto bella.

    Piace a 1 persona

  3. Le repubbliche baltiche sono da anni sulla mia lista di posting da vedere! 🤩 E mi sa che ci rimarranno ancora per un po’ … 🙄

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Femme en Noir et Blanc

Un Omaggio alla Bellezza Femminile

lentiggini d'inchiostro

Unisco puntini per trovare risposte

TRIP and DREAM 🌎 Viaggi fai da te

"L’unica regola del viaggio è non tornare come sei partito, torna diverso" (A. Carson)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: