Tag Archive for ‘loveplanet’

Long time a go in Times Square

Non è certo il posto più bello di New York , non ha il fascino per esempio di alcune zone del Village o di Tribeca , non ha grattacieli particolarmente famosi , ma Times Square è senza dubbio il cuore pulsante della grande mela. Oggi non è più la stessa , ci sono moltissime cose diverse rispetto a questa foto del Settembre del 1995 , per esempio allora non vi era ancora la scala rossa che ha fatto molto discutere e qui ancora era possibile attraversarla in macchina in ogni senso di marcia , per qualche anno è diventata pedonale , poi l’anno riaperta , poi richiusa , insomma qui , si trovano alcune dei crocevia di New York più incredibili , intanto lungo il tratto della Broadway che attraversa Times Square ci sono alcuni dei teatri più famosi di NYC , proprio sotto la scala rossa , si trovano dodici sportelli che vendono tutti i biglietti per gli spettacoli della città , qui ci sono moltissimi ristoranti , negozi di souvenirs , Hotels , artisti di strada , per esempio qui si trova Mr Burck , meglio noto come Naked Cowboy e soprattutto ci trovate gente ad ogni ora del giorno e della notte , qui lo spreco di energia elettrica credo che sia al massimo . Se non siete stati a Times Square , allora non siete stati a NYC …..Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

img512

Mare o Montagna

Certo la montagna è meravigliosa e noi , da qualche anno l’abbiamo scelta spesso come metà per le nostre fughe di qualche giorno e anche e soprattutto per le nostre vacanze in Italia , ma il mare , però è semplicemente un’altra cosa , specie in alcuni luoghi del mondo ,io non amo le spiagge affollate , in realtà non amo i luoghi troppi affollati , però qui mi troverei molto bene , su questa amaca su una splendida spiaggia esotica e voi cosa farete in queste strane vacanze 2020 ? Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Indovina indovinello se il posto è sempre quello shot 81

Una delle spiagge più splendide e belle dei Caraibi , una di quelle dove fare lunghe passeggiate e dimenticare tutti i problemi (se fosse cosi facile) . Quindi vi ho già dato un grandissimo indizio , dovete solo indovinare di quale spiaggia stiamo parlando , un mare trasparente e bellissimo , in una delle isole più belle del mare caraibico ….quanti di voi sanno dirmi dove ci troviamo ? Buona giornata e Buon Viaggio

Una multa da non pagare

Stiamo viaggiando all’interno del Bryce Canyon Utah Stati Uniti , siamo nell’estate del 1998 , mentre visitiamo il parco percorrendo la 63 in direzione di Sunset Point , ci ferma un ranger , e nel chiederci i documenti , ci spiega che all’interno del parco vivono tanti animali e che bisogna preservarli , cosi facendo mi fà , perchè alla guida come al solito c’è il sottoscritto , una multa non pecuniaria , e mi spiega che non devo pagare nulla , ma se durante il nostro viaggio dovessero fermarmi per lo stesso motivo allora , oltre alla multa potrei incorrere in altro , molto gentilmente mi rende il passaporto , educatamente ci saluta e se ne và . Non ho voluto assolutamente vedere quali pene eventuali avrebbero potuto infliggermi qualora fossi stato fermato per eccesso di velocità (la multa ci è stata inflitta perchè a fronte di un limite di 35 Mph noi andavamo a 60 Mph) , il resto del viaggio è andato alla grande , ma da questo abbiamo imparato a rispettare i limiti di velocità ovunque , questo serve si per preservare la natura , ma anche per preservare noi stessi e chi stà con noi , e poi mi ha colpito molto questo aspetto di notifica non pecuniaria , un primo avviso , se si è recidivi si paga anche per la volta precedente , andrebbe applicato anche per molti altri reati , ed anche in altri paesi , magari senza prendere ad esempio il modo di fare di molti poliziotti . Oggi quel verbale , è incorniciato nella stanza di mia figlia insieme ad una caricatura ,che un ragazzo cinese ha fatto per me a Times Square……….Andate Piano . Preserve  the Nature…..Buon Lunedì e Buon Viaggio

 

 

la Felpa a Luglio

Questa mattina sveglia all’alba , siamo partiti presto per andare a Ceresole Reale . Un paio di ore di macchina , anche se durante il tragitto tra autostrada e statali i paesaggi sembrano sempre gli stessi , quando però si entra però nel parco nazionale del gran paradiso , tutto cambia , le montagne e le splendide zone boschive iniziano a meravigliarci , la temperatura al nostro arrivo è intorno ai 12 gradi , sono le 8,30 qui non c’è ancora confusione e infatti troviamo posto per l’auto senza problemi e soprattutto gratuitamente , il parcheggio vicino all’ufficio turistico e ampio e gratuito appunto . Mettere la felpa a luglio è uno spettacolo , in mezzo ai boschi dove i pini proteggono dai raggi del sole , le temperature sono decisamente gradevoli , ma anche sotto il sole non si sta affatto male . Il bacino della diga offre svariate attività , abbiamo anche visto qualcuno andare in Windsurf . Ci sono svariati sentieri lungo il parco per arrivare anche in quota e il paese è l’unico insieme a Venaria a potersi fregiare del titolo di Reale . La vista sulle montagne è splendida , noi abbiamo fatto tutto il giro del lago di Ceresole , un anello di quasi otto chilometri , devo fare i complimenti alla piccola Rebecca che non ha si è mai lamentata , anche nei tratti più intensi e difficili , ci siamo fermati a mangiare in mezzo ai boschi .Una lunga giornata , fra un po si torna , ripagati da una paio di belle cascate e da una bella gita veramente , il Piemonte è un vero gioiello , Buon pomeriggio e Buon Viaggio

 

Il Pontevecchio a Firenze

Non ricordo più se fosse il 1998 o il 1999 , quando andammo a Firenze in un week end dell’immacolata tra i più freddi della mia vita , si decisamente il più freddo che io possa ricordare . Riuscimmo ad andare anche agli uffizi , facendo le nostre belle orette in coda , allora si poteva andare in quel bel ristorantino in via Ghibellina al numero 87 . Ma la cosa più bella è senza ombra di dubbio il pontevecchio e il suo Corridoio Vasariano , qui il ponte c’era già prima del mille e infatti il ponte più vecchio della città e si trova nella zona a sud ovest di Piazza della Signoria . Uno dei luoghi simbolo del capoluogo toscano , al centro ci sono alcune botteghe storiche e qui che si trova il maggior numero di visitatori durante i periodi di massimo afflusso nella città . Un bel ricordo , nonostante il sole il freddo pungente ci ha tolto qualche soddisfazione , sarebbe ora di tornarci …..Buona Sabato e Buon Viaggio

Rosso di sera ….

Come non regalarvi questo quadro spettacolare appena dipinto in cielo da mano ignota ? buona serata e Buon Viaggio

Andiamo al mare a Barbuda

Insieme alla sorella più grande Antigua formano lo stato di Antigua & Barbuda un bellissimo sogno in mezzo al mar dei Caraibi .

Una piccolissima isola a circa due ore in aliscafo da Antigua , ha un piccolo centro Codrington dove è possibile trovare alloggi a prezzi moderati , per il resto su questa Isola dalle acque turchesi i prezzi dei pochi alberghi sono elevatissimi .

Barbuda è tutta spiaggia e mare , infatti la sabbia delle sue spiagge viene venduta in giro per il mondo , oltre alle classiche attività di mare , qui in una foresta di mangrovie vi segnalo il Frigate Bird Sanctuary , un santuario naturale dove è possibile vedere le fregate marine nel loro ambiente , un diversivo decisamente carino. Buona giornata e Buon Viaggio

 

Il Nullarbour National Park e la Eyre Highway

Un bel modo per attraversare il grande paese dei canguri è certamente quello di fare un viaggio on the road da Perth a Sydney un’altra splendida e lunghissima strada che unisce la costa ovest alla costa est dell’australia lungo la Eyre da Perth sino a Port Augusta .  Superando il confine tra gli stati di Wester Australia e South Australia , si arriva nella spettacolare area di Nullarbor , questo immenso parco nazionale , offre una moltitudine di attività , tra le più belle la possibilità di vedere le balene dalle Cliffs of Nullarbor , che sono un’ottantina di metri a strapiombo sulla great australian bay ; qui da giugno a ottobre si possono vedere i grandi mammiferi durante la loro migrazione . Da non perdere le dune di sabbia del Nullarbour plain sono uno dei luoghi più visitati del parco , semplicemente meravigliosi , Nullarbour significa nessun albero e qui di alberi ne troverete veramente pochi .L’Australia è un paese enorme e ci vorrebbero almeno 6 mesi per goderne tutte le bellezze , oppure bisogna venirci più spesso , questo è un viaggio che in camper vi entusiasmerà , Buon pomeriggio  e Buon Viaggio

Scatto d’annata D come Delusion

All’interno della Tipi con l’aquila abbiamo passato una notte , insonne , rumorosa , ma avventurosa. Siamo all’interno del parco della Maurice nel Canada Nord Orientale , nel Quebec tra Montreal e Quebec city , un bel parco . La leggenda narra che siamo venuti sin qui , per avvistare le Alci e gli orsi , abbiamo pagato salato questo pornettomento che le due escursioni , ma per questi animali non cè prezzo . Dopo pranzo (eravamo arrivati al mattino) , ci assegnano la famosa Tipi con l’aquila , ci spiegano come accendere il fuoco e dove trovare la legna , nel pomeriggio abbiamo l’incontro con l’orso nero americano al quale non possiamo arrivare in ritardo. La prima delusione , l’Orso lo vediamo , anzi ne vediamo due , da un gabbiotto per cacciatori , ma ben presto ci accorgiamo che gli orsi erano giunti in quel luogo perchè era stato messo del salmone , nascosto tra due tronchi d’albero ; quindi torniamo indietro senza nessun entusiasmo , anzi  il nostro primo incontro con l’orso rimane una vera delusione .Dopo aver cenat , almeno abbiamo mangiato bene , ce ne andiamo in tenda , all’interno della tipi fà freddo , quindi decidiamo di accendere il fuoco , dimenticandoci di aprire la tenda dall’alto , dopo un paio di minuti stavamo soffocando , esco e con una pertica di qualche metro apro , quello che diventa il cumignolo , ma ahimè appena rientro , inizia a piovere quindi il fuoco si spegne generando un fumo ancora più fastidioso sembravamo il ragionier Fantozzi e il fido FIlini . Riusciamo ad addormentarci , ma alle 3 e mezza ci dobbiamo alzare , abbiamo appuntamento al fiume per l’escursione che ci porterà all’incontro con le Alci…..Un freddo incredibile , mia moglie davanti non pagaia , ma batte i denti in continuazione , io pagaio per circa tre ore , in un ovattato lago boschivo , delle alci nemmeno l’ombra , dopo tre ore , con la guida affranta e costernata per non esser riuscita ,nemmeno con i richiami , a farci vedere neanche un alce travestito , rientriamo alla tipi , facciamo colazione e ripartiamo alla volta di Quebec City . Appena saliti in auto  mia moglie mi guarda e mi dice: ” Questa è stata la mia prima ed ultima escursione in canoa” , come darle torto ………Buon Viaggio e Buona caldissima giornata

 

 

.dsc_0458

Nature photography blog la maro

Blog for Nature photo lovers

◦ ღ ☼ Elena e Laura ☼ ღ ◦

Si scrive soltanto una metà del libro, dell'altra metà si deve occupare il lettore (Joseph Conrad)

The Caustic Misanthrope

My2Cents • Sono Solo Miei Pensieri...

The Readers Desk

Happy Reading!!

La Romagna Da Vivere

Un viaggio attraverso la natura, l'enogastronomia e il patrimonio artistico e culturale del territorio romagnolo!

non ti perdere

viaggi & curiosità in pillole

amankumar000

A storyteller with a poetic heart

Globo Viajero

Ama, vivi, viaggia

A.&V.

WHEREVER YOU GO, GO WITH ALL YOUR HEART.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: