Chinatown in the world



In quasi tutte le grandi città del mondo occidentale e non solo ci sono comunità provenienti da tutto il pianeta, come per esempio quella cinese, che vive e lavora spesso in alcune aree delle nostre città che vengono chiamate Chinatown. Quella di Milano è una bella comunità colorata, che da Paolo Sarpi si sta estendendo a ridosso del centro storico, ma sono quelle d’oltreoceano che sono vere e proprio città, dove spesso si parla solo il mandarino e più che essere a New York, a San Francisco o a Los Angeles, sembra di essere a Shanghai a Pechino o in un altra delle grandi città della Cina. New York e San Francisco, da anni si contendono la palma della più grande comunità cinese fuori dalla Cina, io ho sempre saputo che quella di San Francisco è la più grande, ma ci sono articoli che mi smentiscono e parlano di quella della grande mela come la Chinatown più estesa d’occidente. Se ci siete stati o se ne avete viste anche in altre parti del mondo, non avete potuto non innamorarvi di quei negozi colorati che vendono di tutto o dei negozi che vendono alimentari di ogni sorta alcuni dei quali a noi sconosciuti. A San Francisco è una tappa assolutamente obbligatoria, quell’area delimitata a nord dalla Braodway e a sud da Bush Street, praticamente attaccata a north beach il quartiere italiano della splendida città Californiana. Qui potrete leggere ( a patto che conosciate il cinese), i quotidiani, fare colazione in qualche locale e comprare tutto ciò che vi pare, entrare in una banca cinese, farvi fare un bel massaggio e comprare souvenirs di San Francisco rigorosamente made in China, insomma un’esperienza divertente. Buona giornata e Buon Viaggio

Photo by Brett Sayles on Pexels.com
Categorie:Asia, Travel with The WolfTag:, , , , , , , , , , , , , ,

6 comments

  1. Sono passato per la China Town di NY.
    Sembra di passare attraverso un muro invisibile.
    20 metri prima ti trovi a Manhattan, ti senti americano anche nel sangue.
    20 metri dopo ti sembra di essere a Shanghai, tutto scritto in cinese, tutti negozi cinesi, persone al 95% cinesi.
    Strano effetto.

    Piace a 2 people

  2. Anche a São Paulo c’è una grande china town…un delirio

    Piace a 1 persona

  3. Però la nostra non è così folkloristica come negli altri paesi del mondo e questa cosa é strana …

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

SaphilopeS

ne güzel blues, ne güzel karanlık

Il Fesso

Tutte le mattine si alzano un furbo e un fesso. Se si incontrano l’affare è fatto.

Trust and Believe In The Unseen

Live with More Light & Faith by CM.

AlessiaCheFaCose

so far tutto non, no so fare niente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: