World Famous Streets “Water St Vancouver BC”

Questo 2022 è iniziato in modo imprevedibile, pensavamo che con i vaccini si sarebbe risolto tutto ed invece siamo ancora nel caos, però vaccinatevi se non lo avete ancora fatto perchè se no è peggio. Intanto noi atterreremo a Vancouver in una data precisa di un mese estivo del 2022 e non vedo lora di rivedere i bellissimi fiori appesi sui lampioni di questa coloratissima via di Vancouver a Gastown, la parte vecchia della città, certo quando parliamo di vecchio nel continente North Americano è tutto molto relativo e parlare di città vecchia in una delle città più giovani del pianeta fa anche un pchino ridere, ma va bene lo stesso. Qui tra questa via piena di fiori, ci sono Pub e ristoranti a ogni vetrina, potrete vedere lo Steam Clock, l’orologio a vapore della città e il piccolo FlatIron Building, niente a che vedere con la splendida costruzione art decò di New York. Vancouver é molto bella ed è la città con l’età media più giovane al mondo, quindi se pensate di cambiare vita questa città potrebbe fare al caso vostro…….Buon sabato e Buon Viaggio

dsc_0120

A Grouse Mountain

Se volete ammirare dall’alto la zona boschiva a nord di Vancouver, allora non dovete far altro che andare a prendere la funivia che vi porterà sulla cima di Grouse Mountain, da qui potrete essere certi di avere una splendida vista sulla città e sul vasto territorio sottostante. Nelle giornate di cielo terso sarà possibile vedere addirittura Vancouver Island, insomma se avete tempo fate una passeggiata sin qua su, vi divertirete sicuramente. Durante il periodo invernale, questa area è il regno degli sciatori e degli snowboarder, in primavera/estate, invece è bellissimo passeggiare per i sentieri che si inoltrano nella foresta, magari state attenti agli orsi visto che qui ci sono anche i Grizzly, mai uscire dai sentieri e avventurarsi nella foresta senza conoscerne i segretia, ma questo vale ovunque. Buona serata e Buon Viaggio

Photo by Avery Nielsen-Webb on Pexels.com

Kamloops British Columbia

Kamloops sembra una cittadina di frontiera , della frontiera canadese , così come si chiamavano i piccoli centri dell’ovest americano verso fine 800. Questo piccolo centro è diviso in due dal Thompson River, a pochi chilometri dalle Montagne Rocciose e dai grandi parchi dell’Alberta: tutto ruota intorno al Kamloops Lake che divide in due parti la cittadina che, ruota decisamente attorno alla sua Università , si può affermare tranquillamente che la vera attrazione di questa cittadina è la Thompson Rivers University , una efficiente e piccola università modello come tante in questi luoghi: la ricordo molto bene, perchè mia moglie ed io l’abbiamo visitata , fantasticando sul futuro della nostra Rebecca ( che sarebbe arrivata di lì a qualche mese). College splendido . Il British Columbia è uno dei pochi luoghi al mondo dove mi trasferirei e Kamloops potrebbe fare ala caso nostro , specialmente in questo periodo …..Buona serata e Buon Viaggio