Non lontano da Banff

Un bellissimo sguardo sulle rockies, siamo nella Water Valley, poco prima di arrivare a Banff, splendida cittadina che da il nome ad uno dei parchi nazionali dell’ovest canadese, il Banff National Park. Da questa e da altre piccole cittadine partono alcune strade che attraversano lo splendido scenario dell’ icefield parkway o della bow valley parkway, due strade che da nord a sud vi porteranno alla scoperta delle meraviglie delle montagne rocciose. Nei mesi di Maggio e Giugno è facile fare incontri con gli animali che abitano queste splendide zone boschive, orsi, lupi e alci sono. La maggior attrazione di questa splendida parte del nostro pianeta, ma anche i tanti laghi sale acque turchesi sapranno regalarvi emozionanti momenti. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Una città Regina

Nella zona delle grandi pianure a nord degli Stati Uniti si trova lo stato canadese Saskatchewan, la cui capitale è la splendida capitale di Regina. In questa vasta area dove una volta vi si potevano travare grandi mandrie di bisonti, abita poco più di un milione di persone, in un territorio che è quasi il doppio del nostro paese, ecco spiagato perchè nello Saskatchewan si vive bene e molti tra coloro che hanno scelto il Canada come punto di partenza per costruire o ricostruire la loro vita, si fermano in questa zona. Noi non l’abbiamo ancora visitata, ma nel nostro prossimo viaggio, l’abbiamo messa in due tappe, quindi ci passeremo due volte una in andata e una in ritorno, nella punta estrema del nostro viaggio che da Vancouver arriverà a Winnipeg e ritorno. Regina ha tutto l’aspetto di una città moderna, con un centro molto pulito e ben curato, ma ha nelle praterie selvagge fuori dal perimetro cittadino il suo tesoro. Qui sembra di essere ancora ai tempi della frontiera, quando solo le mandrie di Bisonti e gli Indiani calpestavano queste terre, un territorio vastissimo e con una densità di popolazione ancora più bassa, inutile dire che ci aspettiamo molto, moltissimo da questa città, anche se solo di passaggio dovremmo passarci due notti, giusto il tempo per coglierne lo spirito. Buona serata e buon Viaggio

Photo by Landon Parenteau on Pexels.com

Work in progress

Alcuni dei luoghi che andremo a vedere sono a noi noti, li abbiamo già visti più volte, ma il viaggio sarà lunghissimo e toccheremo alcune delle città del Canada centrale come Winnipeg e Regina, abbiamo grandissime aspettative, forse perché sarà il nostro primo viaggio all’estero dal lontano luglio 2019, forse perché la destinazione ci spinge a sognare, poi ci saranno anche Tofino nella parte ovest di Vancouver Island e Telegraph Cove, nella parte nord della stessa, dove ci attendono le orche. L’itinerario è quasi pronto, salvo qualche variazione dell’ultimo momento, ma ormai nella testa quasi tutto è fissato, insomma ora il sogno deve prendere solo forma. Ah proposito, questa simpatica chiesa dell’Ottocento si trova ad Hope in British Columbia, pensate l’abbia scelta a caso ? Buona giornata e Buon Viaggio

World Famous Streets “Water St Vancouver BC”

Questo 2022 è iniziato in modo imprevedibile, pensavamo che con i vaccini si sarebbe risolto tutto ed invece siamo ancora nel caos, però vaccinatevi se non lo avete ancora fatto perchè se no è peggio. Intanto noi atterreremo a Vancouver in una data precisa di un mese estivo del 2022 e non vedo lora di rivedere i bellissimi fiori appesi sui lampioni di questa coloratissima via di Vancouver a Gastown, la parte vecchia della città, certo quando parliamo di vecchio nel continente North Americano è tutto molto relativo e parlare di città vecchia in una delle città più giovani del pianeta fa anche un pchino ridere, ma va bene lo stesso. Qui tra questa via piena di fiori, ci sono Pub e ristoranti a ogni vetrina, potrete vedere lo Steam Clock, l’orologio a vapore della città e il piccolo FlatIron Building, niente a che vedere con la splendida costruzione art decò di New York. Vancouver é molto bella ed è la città con l’età media più giovane al mondo, quindi se pensate di cambiare vita questa città potrebbe fare al caso vostro…….Buon sabato e Buon Viaggio

dsc_0120

Next dream will come true

Noi stiamo lavorando, nonostante ogni giorno sembra riportarci al punto di partenza, lavoriamo alacremente per un viaggio che sembra lontano, ma che è più vicino di quanto possa apparire. Intanto abbiamo il volo e questa è una cosa positiva, poi abbiamo un paio di itinerari, uno che arriverebbe in Alaska, partendo da Vancouver, l’altro ch invece si snoda sino alla parte centrale del Canada, in entrambi non mancheranno le montagne rocciose e i parchi di quella che secondo me è una tra le zone più belle del pianeta. L’Alaska, ma in realtà la sua capitale Juneau, ci attira da sempre, e questa escursione che ci costerebbe qualche migliaio di chilometri in più, ci porterebbe a visitare il parco nazionale di Glacier Bay, una riserva naturale immensa punteggiata ovunque da ghiacciai che si bagnano sulle acque gelide del mare di Bering nel golfo dell’Alaska. Arrivarci prevede una tratta in traghetto, vedremo. Le uniche tappe certe sono L’Inside Passage, un tratto di mare ( anche qui traghetto con notte annessa) tra Port Hardy nella parte nord di Vancouver island e Prince Rupert, attraversando fiordi e isole più o meno grandi, in un tratto di mare dove in quel periodo abbondano grossi cetacei e orche e le Montagne rocciose e il parco nazionale di Jasper, dove avremmo deciso di fermarci qualche giorno per godere della splendida fauna di questa parte di Rockies, lupi e orsi su tutti, specialmente i secondi, tra giugno e agosto se ne vedono moltissimi. Insomma, come ho detto qualche giorno fa, noi ci mettiamo la voglia ( che è tantissima) e la fiducia, per il resto non possiamo fare altre che continuare a sognare e questo niente e nessuno potrà togliercelo. Buona giornata e Buon Viaggio

Photo by Pixabay on Pexels.com

Una palla, un viaggio

Siamo affezionati a tutte le palle che abbiamo acquistato nel corso degli anni, ma questa è decisamente la mia preferita su tutte e si che avrebbe potuto non esserci più, quando è volata qualche anno fa dalle piccole manine di Rebecca per volare verso il pavimento. Siamo riusciti a ripararla e non sembra neanche rotta, ma i segni sono evidenti. Però siamo felici che sia ancora con noi, l’abbiamo acquistata a Jesper nel bellissimo scenario delle montagne rocciose canadesi, una favola di palla è una favola di posto. Buona serata e Buon Viaggio

Scatto d’annata N come Niagara

Uno degli spettacoli più emozionanti del Nord America, le cascate del Niagara. Sono stato in questo luogo per la prima vota nel 1995, un viaggio lungo attraverso la costa est degli Stati Uniti conclusosi con una decina di giorni al sole caraibico delle spiagge di Playa del Carmen nello Yucatàn. Questo scatto invece è del settembre del 2011, quella volta soggiornammo a Niagara, la città parco giochi al confine tra Stati Uniti è Canada, lo scatto preso dalla terrazza di un ristorante che gode di una delle viste più belle sulle cascate. Certo non sono selvagge come Iguacu o ancora le cascate Victoria in Botswana, ma credetemi se vi dico che nonostante tutto sono molto emozionanti. Ci sarà una terza volta e spero presto. Buon pomeriggio e Buon viaggio

Nel cuore dello Yukon

Sono mesi ormai che abbiamo definito il nostro viaggio per il 2022, almeno sulla carta, ve lo racconterò nei prossimi giorni, di certo, qui da questa piccola cittadina passeremo nel nostro tentativo di arrivare a Juneau in Alaska, partendo dal cuore delle Rockies canadesi, vedremo, nel frattempo vi regalo Whitehorse.

Splendida cittadina di frontiera, una terra che per quasi nove mesi è ricoperta da ghiaccio e neve, ma che durante i tre mesi estivi, quelli del disgelo diventa incantevole e pronta ad ospitare i viaggiatori che sempre più numerosi vengono da queste parti. Il Canada Settentrionale, è una terra fantastica, con una fauna incredibilmente ricca e laghi glaciali con acque turchesi, Caribù e Alci sono di casa da queste parti, lo Yukon e i suoi piccoli centri, si è popolato durante la corsa all’oro della fine del mille ottocento del secolo scorso, oggi la cordialità dei suoi abitanti è un fattore e lo Yukon in estate è un territorio tutt’altro che inospitale, anzi diventa semplicemente imperdibile, le temperature sono fresche anche nei mesi estivi, con massime che raggiungono i 15 gradi durante le ore più calde, ma comunque nulla a che vedere con gli oltre quaranta gradi sotto lo zero termico delle notti del lungo inverno artico, un bel viaggio da abbinare all’Alaska o al British Columbia per rimanere in Canada , magari anche solo per vedere l’Aurora Boreale… Buona Giornata e Buon Viaggio

Un animale potente

Il bisonte, uno degli animali simbolo del nord america, uno degli animali più possenti del nostro pianeta, ha rischiato l’estinzione per mano del bipede peggiore di tutti: l’uomo. Se amate questi animali poderosi potete trovarli anche in Europa, in Polonia per esempio, vive il bisonte europeo, poco più piccolo di quello americano che ha ripreso da qualche decennio a fare le sue scorribande nelle grandi pianure. In questo video breve, un giovane adulto ci da il suo benvenuto nel parco nazionale di Yellowstone, uno dei santuari di questa magnifica creatura. I bisonti sono animali maestosi e quando ne incontrate uno da solo o con una bella mandria, ammirateli, stando al sicuro del vostro mezzo, scendere potrebbe risultare letale. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Scatto d’annata G come Grizzly

Stiamo attraversando le montagne rocciose del versante canadese, quando mamma orso e i suoi due cuccioli fa capolino in mezzo alla strada, loro hanno la precedenza e i mi godo per un bel po’ questo spettacolo in una giornata piovosa che fa rima con meravigliosa. Era il giugno del 2013 e le cose belle accadevano di continuo, soprattutto in quel periodo soprattutto in quel paese, soprattutto e nonostante tutto. Buona notte e Buon Viaggio