Tag Archive for ‘Canada’

Nella “Fossa” delle Rockies

A sud del parco nazionale di Banff , lungo la 93 , quella meraviglia di strada che dal parco nazionale di Jasper vi porta al confine con gli Stati Uniti , si trova una delle zone naturali più belle del Canada : Il Kootenay National Park , che si estende sino a sud proprio in territorio americano . Il Kootenay , si trova al confine tra gli stati canadesi di British Columbia e Alberta , nel cuore delle montagne rocciose , anzi per la precisione , nel Rocky Mountain Trench , quella che viene chiamata voglarmente , Fossa delle montagne rocciose. Qui tra le vette delle Rockies , il paesaggio è fantastico , fiumi dall’acqua turchese , animali selvatici come orsi e lupi e meravigliose foreste di conifere che contrastano con le piante di fichi d’india nella parte più calda del parco . Il Kooteney si raggiunge facilmente seguendo la 93 sud , in direzione Castle Junction , poco dopo Lake Louise , questo è un parco meraviglioso , dove non troverete la concentrazione esagerata di visitatori che sono soliti assaltare gli altri parchi della zona , qui la tranquillità è tesoro , qui gli occhi e la mente trovano la loro pace , tra le strade che attraversano uno dei parchi più belli del Nord America . Buona giornata e Buon Viaggio

Signals from the planet ” Peyto Lake” Banff Alberta Canda

Une dei parchi naturali più belli del Nord America , quello di Banff , cittadina dell’Alberta nello splendido scenario delle Rockies Canadesi . Il Peyto Lake (ne abbiamo già parlato ampiamente) è uno dei laghi più belli di tutta l’area e alcuni tra i suoi cartelli sono decisamente affascinanti , come quello nella foto , purtroppo le mie avventure o meglio i miei incontri con questo splendido specchio d’acqua non sono stati tra i migliori , anche se poi i ricordi sono spesso belli , l’ultimo approcio con il Peyto , risale al settembre del 2018 , quando arriviamo ai piedi della salita che ci avrebbe portato su di un terrazzamento naturale da dove si apre il panorama sul lago , ma ad un certo punto inizia a nevicare , decidiamo di salire ugualmente , la nevicata diventa instensa e nel giro di una decina di minuti cade al suolo una ventina di centimetri di neve , riusciamo ad arrivare al terrazzamento , convinti che la vista sarebbe stata magica , ma invece veniamo respinti da un muro di nebbia incredibile , scendiamo a fatica , perchè le nostre calzature non erano adatte alla neve e arrivati al parcheggio ripartiamo sconsolati , arrivando al parco di YOHO( qualche chilometro più a ovest di Banff)  con uno splendido sole ….Buon pomeriggio  e Buon Viaggio

images (28)

Whale Watching a Telegraph Cove

Siamo sulla bellissima Vancouver Island , raggiungibile in traghetto da Vancouver e da Port Angeles negli Stati Uniti . Si parte da Nanaimo , prendendo la 19 verso nord , per arrivare allo splendido villaggio di pescatori di Telegraph Cove a Nord est dell’isola , qui si possono ammirare Orche , Balene grigie , Balenottere , foche e leoni marini , un luogo meraviglioso per praticare ecoturismo , tra l’altro sempre qui si possono ammirare i tra le tante cose anche gli  orsi . A Telegraph Cove , ci sono alcuni Bed & Breakfast eccellenti con vista sull’oceano che in alcuni periodi dell’anno vi potrebbero regalare alcuni avvistamenti incredibili , in generale tutta Vancouver Island meriterebbe un viaggio a se , magari partendo dalla capitale Victoria , dove ha sede il Parlamento del British Columbia una bella meta senza ombra di dubbio , Buona giornata e Buon Viaggio

I cuccioli sono sempre splendidi

Questa è un piccolo di Capra delle nevi , questo animale si trova soltanto nella parte nord del continente americano il suo nome scientifico è : Oreamnus Americanus , vive per lo più nella parte nord degli Stati Uniti occidentali e nella parte sud del Canada occidentale , in quella zona delle montagne rocciose piene di grandi ghiacciai e picchi rocciosi , mi è capitato spesso di vederle , ma mai mi era capitato prima di vedere un cucciolo , ma  il Glacier National Park , sul versante canadese mi ha fatto questo regalo , buon sabato e Buona giornata

Scatto d’annata D come Delusion

All’interno della Tipi con l’aquila abbiamo passato una notte , insonne , rumorosa , ma avventurosa. Siamo all’interno del parco della Maurice nel Canada Nord Orientale , nel Quebec tra Montreal e Quebec city , un bel parco . La leggenda narra che siamo venuti sin qui , per avvistare le Alci e gli orsi , abbiamo pagato salato questo pornettomento che le due escursioni , ma per questi animali non cè prezzo . Dopo pranzo (eravamo arrivati al mattino) , ci assegnano la famosa Tipi con l’aquila , ci spiegano come accendere il fuoco e dove trovare la legna , nel pomeriggio abbiamo l’incontro con l’orso nero americano al quale non possiamo arrivare in ritardo. La prima delusione , l’Orso lo vediamo , anzi ne vediamo due , da un gabbiotto per cacciatori , ma ben presto ci accorgiamo che gli orsi erano giunti in quel luogo perchè era stato messo del salmone , nascosto tra due tronchi d’albero ; quindi torniamo indietro senza nessun entusiasmo , anzi  il nostro primo incontro con l’orso rimane una vera delusione .Dopo aver cenat , almeno abbiamo mangiato bene , ce ne andiamo in tenda , all’interno della tipi fà freddo , quindi decidiamo di accendere il fuoco , dimenticandoci di aprire la tenda dall’alto , dopo un paio di minuti stavamo soffocando , esco e con una pertica di qualche metro apro , quello che diventa il cumignolo , ma ahimè appena rientro , inizia a piovere quindi il fuoco si spegne generando un fumo ancora più fastidioso sembravamo il ragionier Fantozzi e il fido FIlini . Riusciamo ad addormentarci , ma alle 3 e mezza ci dobbiamo alzare , abbiamo appuntamento al fiume per l’escursione che ci porterà all’incontro con le Alci…..Un freddo incredibile , mia moglie davanti non pagaia , ma batte i denti in continuazione , io pagaio per circa tre ore , in un ovattato lago boschivo , delle alci nemmeno l’ombra , dopo tre ore , con la guida affranta e costernata per non esser riuscita ,nemmeno con i richiami , a farci vedere neanche un alce travestito , rientriamo alla tipi , facciamo colazione e ripartiamo alla volta di Quebec City . Appena saliti in auto  mia moglie mi guarda e mi dice: ” Questa è stata la mia prima ed ultima escursione in canoa” , come darle torto ………Buon Viaggio e Buona caldissima giornata

 

 

.dsc_0458

World Famous Streets ” Stephen Avenue Walk” Calgary Alberta

Tra le città più vivibili del mondo ,  ebbene , qui a Calgary a parte il grande freddo invernale , si sta proprio bene . Calgary dista un paio di ore di auto dalla capitale dello stato Edmonton (altro bellissimo luogo dove vivere) ed è praticamente alle porte dei bellissimi parchi sulla splendida Icefield Parkway , una città giovane , molto bella e soprattutto all’avanguardia , Stephen Avenue Walk , è una delle isole pedonali più belle del centro della città , , non lontano dal lento , ma talvolta tumultuoso Bow River . Qui ci sono una marea di locali e negozi , molti viaggiatori sono attratti dalle pulizia e dai fiori appesi sui lampioni , che mi ricordano un’altra bellissima città del Canada : Vancouver . Insomma se volete farvi una bella passeggiata tra i grattacieli dell’Alberta , qui siete nel posto giusto ….Buona giornata e Buon Viaggio

download (6)

In viaggio sulla Icefields Parkway West Canada

Per me una delle strade più affascinanti e piene di vita che il nostro pianeta possa regalare, nello stato dell ‘Alberta tra le cittadine di Jasper e Banff , scorre per circa 290 chilometri la AB 93 , meglio conosciuta come Icefields Parkway . La Strada Percorre e collega i due parchi nazionali di Jasper appunto e di Banff e attraversa parte delle Rockies Mountain Canadesi .Qui tra laghi con acque turchesi , vette innevate e ghiacciai , cascate rumorose , vi è una natura quasi incontaminata , il regno dei grandi Orsi Grizzly , dell’orso nero Americano , dei puma e delle Alci per citarne solo alcuni .Partendo da Jasper la prima tappa  sono le Athabasca falls , un bellissimo spettacolo d’acqua creato tra le rocce e le insenature del omonimo fiume , noi le abbiamo visitate all’alba senza nessun altro a rubarci lo spettacolo .Mentre perorrerete verso sud (mi raccomando andate piano) vi potrà capitare di imbattervi in qualche famigliola di Grizzly generalmente mamma con prole al seguito , fate tante foto , ma siate prudenti , specialmente in presenza dei piccoli , mamma Orso potrebbe diventare un avversario insuperabile , meglio rispettare le distanze. Ad un certo punto arriverete al Columbia Icefield , qui potreste fare una sosta , per fare un escursione sui ghiacciai , oppure , accontentarvi di una passeggiata a piedi , non particolarmente faticosa fino all’Atabascha Glacier , un ghiacciao a portata di mano (si fà per dire).

Qulche chilometro più a sud , prima di Lake Louise c’è la deviazione per Yoho National Park , qui potreste anche decidere di fare una sosta più lunga e farvi una caminata di circa un ora e mezza sul Icefield trekking lungo 22 km per la maggior parte di questi a bordo ghiacciaio , e poi visitare l’Emerald Lake , in una giornata di sole potreste scattare le foto più belle del viaggio , acque turchesi e insenature mozzafiato fanno da cornice a questo splendido lago raggiungibile in auto. Ritornando sulla 93 a pochissimi chilometri troverete Lake Louise , famosa per le olimpiadi di sci alpino che si sono tenute a Calgary qualche anno fà , un lago con un Hotel/castello la rendono una meta gettonatissima a pochi chilometri dall’altro bellissimo parco Canadese , forse il più conosciuto , Banff..Sia Banff che Jasper possono tranquillamente essere Basi per una settimana di soggiorno nella zona , qui ci sono Hotel e ristoranti , infocenter e negozi di ogni tipo , chiaramente non mancano quelli di souvenirs , se siete amanti delle lunghe passeggiate , dei paesaggi di montagna , qui troverete il vostro eden.

Il Mio consiglio è quello di nolleggiare un Camper , a Clagary o a Vancouver , ma anche in macchina va bene , il Camper però vi offre una libertà incredibile , attenti agli animali , sono uno spettacolo da vedere , ma abbiate rispetto , quindi niente schiamazzi e soprattutto se siete alla guida , prudenza , anche perchè qui le multe le fanno .Enjoy your trip……Buona Giornata e Buon Viaggio

Questo slideshow richiede JavaScript.

Signals From the Planet ” Bow Valley Parkway ” Alberta Canada

Questo splendido cartello che segnala l’entrata in una delle regioni più belle di tutto il Nord si trova all’interno del bellissimo parco nazionale di Banff , uno dei parchi meravigliosi dello stato dell’Alberta in Canada. In questa splendida strada , nel cuore delle montagne rocciose canadesi , nei periodi di giugno e Luglio è certo l’incontro con Grizzly e Orsi neri americani , ma anche con cervi e alci e non è difficile incontrare anche i Lupi , che qui vivono protetti , la Bow Valley è attraversata dal Bow River , uno dei fiumi più irruenti del Canada . Questi sono luoghi che visti una volta nella vita diventano indimenticabili , figuriamoci quando li avete visti più volte , buon pomeriggio e Buon Viaggio

DSC_0253

Thinking about next destination

La mia sensazione stranissima , quella di non aver potuto organizzare alcun Viaggio per il 2020 , ma oggi ho iniziato a portarmi avanti e preparo il mega Viaggio per il 2021 , sarà più lungo, bisognerà pur recuperare il tempo perduto quest’anno , quindi ho iniziato a buttare giù le tappe di massima , sarà l’ennesimo On The Road , un viaggio che era programmato proprio per il 2021 , uno di quei itinerari da spavento un viaggio lungo qualche migliaio di chilometri che attraverserà almeno quattro stati , praterie , boschi , e isole , di certo avremmo tutto il tempo per organizzarlo alla perfezione , lasciando spazio a qualche giorno per perdersi ordinatamente da qualche parte ….Buona pomeriggio e Buon Viaggio

Where is my mind

Mi sono messo di buzzo buono stamattina , dopo una bella corsetta , la cosa più bella è proprio questa : far nascere un viaggio On the road , meglio , mettere nero su bianco , quanto frulla nella mia testa da molto tempo . Quindi si parte , si iniziano a guardare le cartine , valutare le distanze , studiare il percorso per capire se ci sono ostacoli da superare , calcolare euro più euro meno il costo è così via , un viaggio incredibile che durerà molto di più di quello vero è proprio e a volte risulta essere persino più bello , perché quello che produciamo e mettiamo insieme nella nostra testa a volta va oltre la realtà …..Buona Giornata e Buon Viaggio

elainey

Tratamente alternative, metale toxice, mărturii vindecare naturală

WTF? (Where's the faith?)

A blog of comfort during unpredictable times

Parla come viaggi - il blog di Silvia Wanderlust

Viaggi, archeologia e fotografia sono le mie grandi passioni. Voglio condividere con voi foto, itinerari, esperienze di viaggio e la mia vita da futura archeologa.

Hearts and Minds

Why choose.. lets go with both

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: