Signals from the planet “Buffalo Bill” Cody

Lungo la statale 14 east, non lontano dal parco nazionale più bello degli Stati Uniti: Yellowstone, si trova la cittadina di Cody, che prende il nome dal suo più illustre cittadino, quel William Frederick Cody conosciuto in tutto il mondo come Buffalo Bill, che anche se è nato in un piccolo centro dello stato dell’Iowa, fece le sue fortune nell’ovest americano. Il signor Cody non era certo una bella persona, cacciatore di bisonti prima e soldato divenne famoso proprio per la sua abilità nel cacciare i grandi erbivori delle praterie, per me una bruttissima persona, tanto che non ho certo assaggiato la sua birra, che probabilmente sarà stata cattiva come lui. Questo cartello si trova poco prima di entrare nella piccola cittadina americana. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Signals From The Planet :Lewis and Clark. Great Falls Montana

Siamo a Great Falls, piccola, ma carina cittadina del Montana famosa per le sue cascate, alcune molto belle. Siamo nel nord ovest degli Stati Uniti, tra gli stati del Nord Dakota a est e lo stato di Washington a ovest, a due passi dal confine canadese.

Questo cartello, ce ne sono molti lungo tutto il grande continente nord americano, indica l’ingresso al Lewis and Clarke Museum, dove si trovano molte testimonianze dei due escursionisti che per primi fecero la traversata da Est a Ovest nel territorio dei nativi, da Pittsburgh ad Astoria sulle coste dell’Oregon, una spedizione voluta e finanziata da Thomas Jefferson, per quella che deve essere stata un’avventura e un viaggio che noi potremmo soltanto sognarci ……Buona Giornata e Buon Viaggio

524fe01d1e3049de1925239981a28f83

Stephen Avenue Walk Calgary Alberta

Lo stato dell’Alberta ha nelle due città di Edmonton e Calgary due veri gioielli, sempre tra le città più vivibili del mondo, qui a Calgary a parte il grande freddo invernale, si sta proprio bene. La città dista un paio di ore di auto dalla capitale dello stato Edmonton (altro bellissimo luogo dove vivere) ed è praticamente alle porte dei bellissimi parchi sulla splendida Icefield Parkway, Banff, Yoho e Waterton giusto per citarne alcuni,una città giovane, molto bella e soprattutto all’avanguardia. Stephen Avenue Walk è una delle isole pedonali più belle del centro della città, non lontano dal lento, ma talvolta tumultuoso Bow River. Qui è un susseguirsi di locali e negozi di ogni genere, molti viaggiatori sono attratti dalle pulizia e dai fiori appesi sui lampioni, una costante delle città dell’ovest canadese e che ricordano un’altra bellissima città del Canada: Vancouver. Insomma se volete farvi una bella passeggiata tra i grattacieli dell’Alberta, qui siete nel posto giusto ….Buona notte e Buon Viaggio

download (6)

Amazing Vancouver

Uno dei miei luoghi del cuore, una delle città, forse l’unica dove mi trasferirei se dovessi lasciare l’Italia, Vancouver e il British Columbia un luogo pazzesco. Sempre in cima alle classifiche delle città più vivibili del pianeta, con una delle età medie più basse del mondo, la giovane città della costa ovest del Canada è una delle città più belle e armoniose del globo senza contare la bellezza della parte nord, dove i boschi sono impenetrabili e il foliage è tra i più belli a queste latitudini, ricorderò per sempre la mia prima volta in questa città, dove mangiai uno spaghettino alla carbonara e bevetti (o Bevvi) un Campofiorin del Masi 2009, a parte il ricordo di questa cena in un ristorante italiano di Robson Street, di Vancouver ho una miriade di ricordi, anche se la seconda volta è stata bagnatissima e non abbiamo potuto visitare molto, ma chi si dimentica Stanley Park ? Uno dei parchi cittadini tra i più puliti e belli che abbia mai visto, ma anche Water Street e il vecchio Steamed Clock nel cuore di Gastown, la città vecchia dove locali di ogni genere si susseguono tra balconi in ferro battuto ricchi di fiori coloratissimi. Musei, Teatri e tantissime altre attività a Vancouver si vive bene e si sta altrettanto bene anche da Viaggiatore. Consigliatissima. Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

Photo by James Wheeler on Pexels.com

Scatto d’annata R come Red rocks

Una delle escursioni più belle che possiate fare in Arizona, è certamente la navigazione in solitaria(dipende da quanti la pensano come voi), del Lake Powell. Dal Lake Powell Resort & Marina partono molti dei tours che vi porteranno sino allo splendido raimbow bridge, l’arco di arenaria che è molto caro ai nativi navajo e non solo, la navigazione è tranquila e potete farla anche da soli, noleggiando una barca o un house boat e magari dormire sul lago in qualche anfratto dietro le rocce che si innalzano dalle acque e rendono questa area spettacolare. Questo scatto, del Settembre del 2012, ritrae una parte delle formazioni rocciose a strapiombo sul lago, nell’unica traversata di questo specchio d’acqua che abbia fatto in vita mia e tenendo conto che da qui ci sono passato la bellezza di cinque volte avrei potutto farlo molto prima. Siamo vicini a Page piccolo centro dell’arizona da dove partono anche i tour per lo spettacolare Antelope Canyon, tutto gestito dai nativi. Buona giornata e Buon Viaggio

Signals From the planet ” Sedona” Arizona

Se cercate la cultura New Age ci sono due luoghi negli States che fanno per voi, una è Santa Fe, capitale dello stato del nuovo messico, costruita tutta in stile Adobe, come i pueblos degli indiani che vivevano in queste terre, l’altra è Sedona, splendida cittadina nel deserto dell’Arizona. Sono moltissime le gallerie d’arte e i negozi che vendono oggetti di ogni tipo, appena fuori dal centro partono tutti i sentieri diretti nello splendido scenario del Red Rock State Park, di certo l’attrazione più famose di questo gioiello a sud di Flagstaff, lungo l’interstate 17, quella che porta a Phoenix. Se avete in mente un viaggio nel sud ovest degli States, non lasciate fuori questa zona, l’arenaria rossa che circonda questo centro è semplicemente meravigliosa. Buona giornata e Buon Viaggio

Leave me Here

Ho deciso , domani mattina mi sveglierò qui , in una di questa splendide dimore a ridosso della splendida spiaggia di Cannon Beach sull’altrettanta meravigliosa costa dell’Oregon . Se fossi certo che fosse così andrei a letto in questo momento , magari stanotte sognerò proprio di svegliarmi qui , d’altronde spesso sognamo quello che è stato l’ultimo argomento della nostra giornata . Le Foto poi sono come la musica , alcune ritraggono luoghi , ma portano alla memoria nomi e situazioni , che meraviglia . Buona giornata e Buon Viaggio

dsc_0357.jpg

Kamloops British Columbia

Kamloops sembra una cittadina di frontiera , della frontiera canadese , così come si chiamavano i piccoli centri dell’ovest americano verso fine 800. Questo piccolo centro è diviso in due dal Thompson River, a pochi chilometri dalle Montagne Rocciose e dai grandi parchi dell’Alberta: tutto ruota intorno al Kamloops Lake che divide in due parti la cittadina che, ruota decisamente attorno alla sua Università , si può affermare tranquillamente che la vera attrazione di questa cittadina è la Thompson Rivers University , una efficiente e piccola università modello come tante in questi luoghi: la ricordo molto bene, perchè mia moglie ed io l’abbiamo visitata , fantasticando sul futuro della nostra Rebecca ( che sarebbe arrivata di lì a qualche mese). College splendido . Il British Columbia è uno dei pochi luoghi al mondo dove mi trasferirei e Kamloops potrebbe fare ala caso nostro , specialmente in questo periodo …..Buona serata e Buon Viaggio

A Berlino che giorno è

 

Era esattamente il 9 Novembre del 1989 , proprio trent’anni fa oggi . Cadeva il muro di Berlino , allora salutammo questo evento con gioia , non sapevamo che il mondo avrebbe dato risposte agghiaccianti , basti pensare che alla caduto del muro vi erano in tutto il pianeta solo altri diciannove muri di separazione , mentre oggi , mentre nella Berlino unificata si festeggia il trentennale , nel mondo di muri che separano vite ce ne sono ben settanta e molti altri sono nella mente di molti mentecatti . Oggi Berlino è una città completamente in movimento , una capitale affascinante e dinamica , con molti luoghi legati alla guerra fredda che ancora oggi le danno quello charme mai sopito nel tempo . Oggi Berlino non è più la stessa , esattamente come il nostro mondo non è più lo stesso . Il titolo l’ho preso in prestito da un pezzo di Garbo del 1981 , quando ancora nell’aria non si sentiva parlare di riunificazione e di abbattere muri ……Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

Bruxelles e la sua Grand’Place

Il prossimo anno sarà un anno pari , quindi se siete in Belgio , precisamente nella sua splendida capitale Bruxelles , avrete la possibilità di vedere la Grand Place completamente ricoperta da un tappeto di Begonie multicolori , tra le ricostruzioni degli edifici principali distrutti da Luigi XIV alla fine del milleseicento , ce ne sono alcuni veramente spettacolari . Lo Splendido Hotel de Ville della metà del quattrocento è l’unico edificio rimasto intatto nei bombardamenti , uno splendido esempio di gotico . Insomma qui siamo nel cuore della capitale Belga , il suo centro storico , il luogo più importante della città e se vi capitate ad Agosto 2020 , allora mi darete ragione , spesso tendiamo a sottovalutare alcune città , forse perché , sbagliando le identifichiamo con qualcosa che non hanno nulla a che vedere con la bellezza che le caratterizza …..Buona giornata e Buon Viaggio