Scatto d’annata D come Death Valley


Proprio ieri leggevo che nella grande depressione del deserto californiano della valle della morte si sono raggiunti i CINQUNTASEI gradi centigradi, non so se sia record per la zona, di certo è ormai una costante in tutto il mondo, temperature sempre più elevate e estati lunghissime. Ora la Death Valley è uno di quei luoghi che da sempre ho amato, dalla mia prima volta da queste parti sono passati quasi trent’anni, perchè ero giovanissimo quando nel 1992, passai proprio da qui in direzione Las Vegas, ci sono venuto tante altre volte è ho sempre scoperto un pezzettino che non avevo visto la volta precedente, qui siamo nella zona di Stowepipe Wells, non lontani dalle dune di Mesquite Flat uno spettacolo della natura, era l’ultima volta nel settembre del 2018. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

IMG_0846

Pubblicato da

Massi Tosto

Il fumo svanisce come i sogni che non si avverano mai Mwt

8 pensieri su “Scatto d’annata D come Death Valley”

  1. Ho visitato la Valle della morte tantissimi anni fa. Ricorso il caldo torrido che, tuttavia, non mi fece perdere d’animo: scesi dal bus che mi aveva portato sin laggiù ed iniziai la mia scarpinata in condizioni climatiche ed ambientali davvero proibitive. Chissà se anche oggi farei la stessa scelta di allora o non rimarrei, invece, comodamente seduto all’interno del bus climatizzato… 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.