A Ettal, a casa di Ludwig II

Doveva essere la nostra meta estiva, la Baviera, i suoi castelli e la Romantische Strasse e invece non è stato così. Uno dei tre castelli fatti costruire da Ludwig II di Baviera, più che un castello una villa reala, detta anche “Villa del Sognatore” si trova a Ettal, non molto lontana dal confine austriaco in Baviera, una delle regioni tedesche con più manieri e costruzioni sfarzose di antica memoria. In realtà questa costruzione era una delle riserve di caccia di Massimiliano II, che aveva acquistato questo luogo dai Linder (da qui il nome della villa), fu poi il figlio Ludwig, appunto a trasformarla in una lussuosissima residenza.

Un luogo amato , molto più di tante altre città da Ludwig II, uno dei suoi luoghi prefertiti, giardini a terrazza meravigliosi fanno da contorno a questa splendida casa, se siete nella zona o magari stati percorrendo la romantische strasse, fate una piccola deviazione per visitare questa meraviglia……Buona pomeriggio e Buon Viaggio

download

La Baviera e Regensburg

Quest’anno avevamo prenotato un bel viaggio sulla Romantische Strasse e Regensburg era tra le tappe di questo viaggio, che ovviamente non ha avuto luogo, per la nostra paura di spostarci all’estero. Ovviamente questa cosa andrà affrontanta prima o poi, ma forse non è il momento.

Ad un ora di strada da Monaco in direzione Nord est si trova una delle più belle città medioevali di tutta Europa, è stata capitale della Baviera prima di Monaco. Ratisbona, oggi Regensburg ha mantenuto intatti tutti i suoi edifici anche durante la seconda guerra mondiale, oltre mille edifici di interesse storico sono sparsi nei dintorni, la Bellissima Cattedrale di Ratisbona è considerata tra i più alti esempi di Gotico in tutta la Germania e pare conservi l’unica statua superstite della nonna del Diavolo. la cattedrale è famosa anche per le meravigliose vetrate del XIV secolo. Anche l’imperatore Massimiliano riconosceva in Ratisbona una delle più belle città tedesche, l’antico ponte in pietra sul Danubio, è un luogo incantevole dove fare una passeggiata al tramonto, prendete il battello al e navigate lungo il Danubio sino al Walhalla un tempio fatto costruire nel 1840 circa da Re Ludwig che ospita oltre 200 busti degli uomini e delle donne che hanno fatto grande la storia della Germania. Qui appena fuori dalla città, per gli appassionati di Ingegneria e Auto  c’è uno dei molti Stabilimenti di Produzione della BMW storico marchio Tedesco. Buona giornata e Buon Viaggio

Dachau e la Baviera

Quindi forse riusciremo a farci il nostro giro in Germania, precisamente la Baviera, uno dei land tedeschi più ricchi di storia e fascino, anche se da queste parti come da altre, quando ci si imbatte nella storia, specie quella dello scorso secolo c’è da avere paura. Faremo tutta la Romantische strasse, ma per via del costo esorbitante degli Hotel lungo questa strada, abbiamo escogitato un bel piano, conoscere la geografia un minimo, in questi casi aiuta. Faremo base a Monaco per i primi giorni, poi ci sposteremo a Norimberga. La prima tappa sarà Dachau, piccolo centro alle porte di Monaco, con uno splendido maniero del millesettecento e una scuola Montessori, che insieme al centro storico sono la parte più bella di questa piccola e tranquilla cittadina. Noi però ci recheremo a Dachau, per visitare il primo tra gli orrori costruiti dai nazisti durante la seconda guerra mondiale, qui infatti c’è il primo campo di concentramento e di deportazione voluto dal Reich, sarà dura lo so, non ho idea di quale reazione avremmo e non so cosa aspettarmi, vedremo. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Photo by Robert Schrader on Pexels.com