Signals from the Planet ” Check point Charlie “

Non so se fosse meglio ill mondo della Berlino divisa, di certo il mondo dei due blocchi si guardava con diffidenza, ma evitava spesso escalation pericolose, almeno sino al 1990, anno della guerra in Kuwait. Di certo la Germania e il mondo che uscirono dalla seconda guerra mondiale fu terribile, un mondo devastato con oltre settanta milioni di morti e città semidistrutte in tutta Europa, proprio il vecchio continente rimane il campo sul quale le due superpotenze si sono sempre confrontate, la mia idea è sempre la stessa, come una partita di calcio dovrebbero fare la guerra Russia e Stati Uniti, una volta in territorio americano e una volta in quello russo, oppure nel bellissimo scenario del mar di Bering che vede i due paesi quasi toccarsi. Il cartello in questione si trova in Friedrich strasse a Berlino, dove sino alla caduta del muro, nel 1989 si passava dalla parte occidentale a quella orientale della capitake tedesca (prima di allora era Bonn), oggi ci si va solo per fare le foto ricordo. Buona giornata e Buon Viaggio

download (35)

60 anni di carriera e più

Una di quelle cose che è mancata di più in questo biennio di pandemia, una di quelle cose che riconciliano con la voglia di vivere di tutto il mondo, una di quelle splendide e meravigliose serata che solo un concerto può regalare. Intanto ci portiamo avanti, almeno sulla carta saremo presenti al concertone degli Stones il 21 Giugno 2022 stadio San Siro, proprio il giorno del solstizio d’estate, per un concerto che si preannuncia pazzesco. Sarà il mio terzo con gli Stones, nella stessa location dopo quella del giugno del 2003 e quella post mondiale del luglio del 2006, questa volta ci andrò con il mio fratello d’infanzia Lello, una cosa che non abbiamo mai fatto insieme, quindi una cosa nuova, non vediamo l’ora, intanto il mio pensiero va a Mr Watts. Buon pomeriggio e Buon Viaggio