Tag Archive for ‘uk’

Sligeach, nella verde Irlanda

Non lontani dal confine con l’Irlanda del Nord, proprio lungo le coste del nord della verdissima repubblica d’Irlanda, si trova Sligo, una piccola cittadina proprio sulle sponde dell’oceano Atlantico. Sligo, in gaelico Sligeach che significa città delle conchiglie se c’è un luogo dove si può credere alle fate questo luogo è proprio qui. Qui si tramandano leggende da secoli, ci sono bellissimi tour a “caccia” di fantasmi, Knockarea vi aspetta insieme al fantasma della Regina Grace O Malley, che dicono essere ancora li ad aspettare i viaggiatori, sulla somminatà di un promontorio da dove si gode di una vista spettacolare. Nella zona di SLigo ci sono moltissimi lasciti del passato, cimiteri, rocche, ma forse il sito più bello è quello relativo alla Sligo Abbey, un’abbazzia del XIII secolo costruita in stile romanico, l’aurea che abbraccia questo luogo è pazzesca, uno splendido luogo dove fermarsi a meditare, soprattutto perchè non è mai affollato . Il piccolo centro cittadino con le casette colorate e qualche pub dove gustare ottime birre . In un viaggio meraviglioso in Irlanda questa è una delle tappe da non perdere . Buon Sabato e Buon Viaggio

Canterbury Leggendaria

Il Regno Unito è ormai prossimo a riaprire tutto, sperando che anche dai noi si possa riaprire nello stesso modo il prima possibile, quale viaggio migliore di quello che ci porta nella splendida Canterbury, leggendaria cittadina del Kent ? Una bellissima strada ricca di storia quella che i frati e i religiosi, ma anche persone di qualsiasi levatura sociale, percorrevano dal sud dell’Inghilterra, dalla Cattedrale di Canterbury, passando per Francia e Svizzera sino  a Roma; Veniva percorsa per andare a Roma dai Papi e a visitare la tomba di Pietro. Qui in questa cittadina della campagna inglese nel sud del paese, ci sono tre tra le più importanti chiese cristiane costruite intorno al V/VI secolo dopo Cristo: la più antica chiesa consacrata del Regno Unito è quella edificata per volere della Regina Berta e dedicata a San Martino. Poi troviamo il Monastero di Sant’Agostino: primo vescovo d’Inghilterra, che fece costruire la cattedrale di Canterbury. Qui troverete ancora un’ atmosfera antica che trasuda storia ovunque. Le tre chiese sono patrimonio dell’umanità. Ci si arriva in traghetto da Calais o in macchina da Londra. Viaggio molto bello! Si potrebbe decidere sempre di percorrere lo stesso tragitto dei frati e percorrerla a piedi ….quindi io mi avvio, vi aspetto lungo la strada, Buona Giornata e Buon Viaggio

Il Big Ben è ripartito

Dopo un lungo tempo di inattività, la torre dell’orologio più famosa del mondo, quella della capitale inglese, ha ripreso la sua attività normalmente. Il Big Ben infatti si era fermato infatti nell’agosto del 2017 per un restauro durato quasi quattro anni. Sarà strano, ma guarda caso in questi quattro anni c’è stata molta burrasca oltremanica, non solo il Covid che è stata una “fortunata” coincidenza in tutto il pianeta, ma gli Inglesi sono usciti dall’Unione Europea e nella famiglia reala c’è stata parecchia maretta. Chissà che il rintocco della torre dell’orologio non sia di buon auspicio, non solo per gli anglosassoni, ma per tutti noi. God Save the Queen e Buon Viaggio

Photo by Oleg Magni on Pexels.com

Cleopatra’s Needle, London Uk

Un incredibile omaggio a Cleopatra nei giardini del Victoria Embankment nella bella cornice della capitale inglese, qui infatti si trova l’obelisco di granito  rosa, proveniente da Assuan e che è gemello di quello di New York. L’obelisco si trova esattamente tra due sfingi vittoriane che ne esaltano la forma, non sono in molti a conoscere questa chicca egiziana del regno uniti, ma se ci andate non perdetelo perchè non è niente male, si trova sul waterloo bridge, il ponte sul Tamigi subito dopo quello tragicamente famoso dei Blackfriars dove venne ucciso il banchiere italiano Roberto Calvi negli anni ottanta, ma questa come direbbe Carlo Lucarelli è un’altra storia. Buona giornata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Special Edition” The Peel Session :Joy Division

Questo è il primo disco che comprai della band di Manchester , uno dei miei primi vinili in assoluto . Per chi non lo sapesse , le Peel Session sono state delle performance dal vivo , durante il programma che John Peel conduceva alla radio della BBC , nello studio di Yalding House . Una marea di musicisti hanno partecipato al programma di John Peel , una paio di migliaia sono stati i musicisti che nei quasi quarant’anni della vita radiofonica del giornalista inglese , hanno partecipato , la Strange Fruit è stata l’etichetta che ha pubblicato quasi tutti questi album , una sorta di EP , visto che venivano utilizzate le tre /quattro canzoni che le band proponevano in diretta , venivano registrate e mixate direttamente e successivamente pubblicate da etichette indipendenti . Una chicca incredibile , io ho quella dove ci sono Exercise one , insight, She lost control e Transmission , una bel ricordo assolutamente . Buona serata e Buon Viaggio

Scatto d’annata N come Notting Hill

Uno scorcio di questa area residenziale nella zona ovest di Londra , richiestissima dopo il celebre film con Julia Roberts e Hugh Grant , Notting Hill in realtà , famosa , almeno per gli abitanti della capitale del regno unito lo era già , si perché qui c’è Portobello Road e il variopinto mercato e qui si svolge ogni anno , un atro grande avvenimento , anch’esso molto colorato , il Carnevale Caraibico . Di certo oggi abitare a Notting Hill è ancora molto di moda , per chi se lo può permettere , qui tra Kensington e Chelsea i prezzi sono stratosferici …..Buona Domenica e Buon Viaggio

World Famous Streets “ James Town Road “ Camden Town London Uk

Se siete a Londra di certo la zona di Camden Town Non si può perdere , se siete a Camden Town allora non potete perdere Jamestown Road , qui si trova il mitico store della Doctor Martens , ma in realtà la zona è talmente piena di tutto che è uno spettacolo h24 o quasi , negozi di ogni tipo , qui si trova veramente di tutto , anche dischi imperdibili e se siete fortunato qualche punk nostalgico . Una splendida via piena di colori e di musica , meravigliosa . Buona giornata e Buon Viaggio

Signals From The Planet ” London Underground “

Inutile dire che Londra è tra le mie città preferite , una grande città , piena di cose da fare e da vedere , dai mercatini ai grandi negozi (specialmente quelli di scarpe in Jermyn Street ) . Proprio qualche giorno fa , parlavamo di metropolitane , ecco , quella di Londra , oltre ad essere tra le più efficienti è anche una delle più pulite del pianeta , nulla a che vedere con quelle di altre capitali europe , Londra è uno spettacolo , anche nella subway …Buona giornata e Buon Viaggio

Day 24 : Cities of Europe

I miei primi viaggi sono stati tutti nel Nord Europa , soprattutto in Svezia e Danimarca , sempre in Auto , dall’Italia , ma quando si è giovani l’importante è arrivare , anche e soprattutto senza fretta . Goteborg nel 1987 e nel 1990 , a Monaco di Baviera per l’Ocktober Fest del 1990 a Copenaghen nel 1991 e poi altre volte per lavoro , di Londra abbiamo già parlato , Barcellona alla fine del 1991 , ad Amsterdam nel 1992 e poi nel 1997 a Chartres in Francia , nel 2003 a Cracovia , nel 2007 a Parigi , nel 2008 a Vienna e Linz , poi sempre nel 2008 a Stoccolma , a Innsbruck nel 2009 , poi a Zurigo(anche se la Svizzera è una tappa fissa , almeno un paio di volte l’anno ), nel 2014 e nel 2018 a Berlino , in mezzo tanti viaggi di lavoro in giro per la cara vecchia Europa , poi il viaggio incredibile on the road tra Svezia , Norvegia e Finlandia dello scorso luglio , la Norvegia ci è piaciuta moltissimo , ma ne parleremo un’altra volta , l’Europa è tutta molto bella , e incredibilmente ancora affascinante , senza voler fare discorsi politici , io alla mia cara vecchia Europa sono affezionato e me la tengo stretta ….Buona giornata e Buon Viaggio

 

Day 20 : London Calling

Facciamo qualche passo indietro , torniamo a Londra , i miei viaggi nella capitale inglese , son tre per l’esattezza , credo che in Europa non ci sia posto migliore dove andare a passare qualche giorno , la metto poco sotto Roma , ma sopra nettamente alle altre capitali Europee . Mi ha accolto la prima volta nel 2001 , con un freddo ed un tempaccio incredibile , ma già allora mi aveva regalato bellissime sensazioni . Poi la seconda volta a Settembre del 2009 , un viaggio meraviglioso , siamo stati sei giorni nella città britannica , godendone appieno , Londra , regala quasi ad ogni angolo storia e cultura , ma anche un mondo di negozi di livello incredibile , dagli splendidi negozi di dischi di Covent Garden , alle boutique di scarpe di Jermyb Street , gli splendidi parchi , come Hyde Park e gli splendidi quartieri come Earls Court e Camden town . La terza volta , finalmente con temperature delicate , non il caldo afoso delle nostre città , ma con un tiepido sole , quello del giugno del 2012 . Come dico sempre se mi offrissero due biglietti , uno per Londra e l’altro per Parigi , per me sarebbe semplicissimo scegliere sempre Londra …..Buona giornata e Buon Viaggio

La Custode della Luna

Segreti e misteri di una strega "lunatica"

HIC SUNT LEONES

Sintesi del Tavellismo in piena libertà...o quasi

It’s raining cats and dogs

Self-deprecating everyday casualties

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: