Memories

Si vede dalla faccia che ero felice in questa foto, si vede e ve lo posso confermare, l’uscita da uno dei periodi più neri della mia vita, proprio nel personale e nel mio io più profondo. Ero felice come non mi capitava da molto tempo e guarda caso ero proprio al Grand Canyon… Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Scatto d’annata G come Ganggaa Island

Una sigaretta, un libro e un lettino sotto un patio, questo si che è relax. Il mare cinese meridionale, nello splendido scenario dell’isola di Gangga Island, nel nord del sulawasi in Indonesia, non lontano da qui si trova anche uno dei luoghi più mitici del nostro pianeta: La fossa delle marianne. Di questo viaggio che era partito da Bali e poi finito a Singapore, ricordo con estrema gioia, la settimana di nulla su questa minuscola isola, tra immersioni in notturna( per me una assolutà novità) e piedi scalzi, ricordo che tolsi le scarpe il primo giorno e le rimisi o meglio ci provai il giorno della nostra partenza per Singapore, una fatica bestiale. What a memories. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Scatto d’annata S come Shanghai

Forse la mia prima foto di quel viaggio, siamo lungo la parte più bella di Nanjing Road, quella west, per intenderci quella opposta al Bund, il grattacielo è solo uno dei tantissimi della grande metropoli cinese di Shanghai, mentre il tempio che si intravede nella foto è quello buddista di Jing’an. Shanghai è veramente uno spettacolo, c’è moltissimo da vedere e fortunatamente molte aree che storiche abbattute dei decenni precedenti sono state interamente ricostruite o restaurate. Nonostante sia la città più popolosa al mondo non vi sentirete mai in pericolo, credo sia tra le città più sicure al mondo per i viaggiatori, poi su molto altro si può discutere, ma non è questo il luogo. Buona domenica e Buon Viaggio

Scatto d’annata M come Me

In quanti hanno cercato di spegnere questo sorriso, non è importante, ciò che conta e quanto siete disposti a farvi sopraffare dagli altri e dalle situazioni che si generano di conseguenza. Ho conosciuti migliaia di persone nella mia vita e ne conoscerò altrettante nel suo proseguo, ma spesso sono stato da solo, lo sono sempre stato almeno intimamente, nel mio profondo sono sempre stato, come diceva la mai amica Luisa, solo intimamente, Massi tu sei solo intimamente. Non più da quando ho incontrato Lella, con lei ho condiviso tutto ciò che si può condividere. Quanti anni sono passati da questa foto, pochi per certi versi, tanti per altri, ma è una delle foto che mi ritraggono alla quale sono più affezionato. Questo Sorriso, mi si è dipinto in volto durante un escursione da Byron Bay, nel Queensland in Australia, nel mio primo Whale Watching della mia vita, allora mi sentivo come un giovanissimo esploratore ed alla vista della mia prima Humpback Whale mi sono sciolto. Quante immersioni, sessioni di snorkeling, quanto amo veramente amate il mare per il suo respiro profondo, per i suoi colori, quanto lo rispettate e quanto timore incute alla vostra anima…Buona Giornata e Buon Viaggio

img127

Scatto d’annata F come Five Presidents

Scatto d’annata P come presidents, nel South Dakota non lontano dalle bellissime black Hills, si arriva in uno dei luoghi di maggior pathos degli Stati Uniti d’America: il Mount Rushmore, quello famoso per le facce dei presidenti Americani scolpite sulla nuda roccia, qui in versione più completa 😂😂, infatti insieme a Lincoln, Jefferson, T.Roosevelt e Washington c’è anche Mwt, va né si scherza . A parte appunto la goliardia( deve essere il miscuglio tra jansenn e Moderna ), tutto il territorio che si trova ad ovest di Rapid City è entusiasmante, la grande foresta dove una volta vivevano molte tribù Sioux è un simbolo per i nativi e non solo, non lontona dalla Black Hill National forest, si erge la sagoma del Devil Tower, ma qui siamo nel Wyoming ed è un’altra storia ..Buon Sabato e Buon Viaggio

Scatto d’annata G come Great

Questo si che è un vero scatto d’annata, questa foto ha quasi trent’anni, i soggetti sono molto cambiati da allora, non tanto il mio amico Patrick che probabilmente gode ancora della sua bionda capigliatura e sarà certamente in formissima, ma per il sottoscritto che negli ultimi anni ha perso un sacco di cose e quelle che ha guadagnato non sono tutte cose da raccontare, senza lamentarsi troppo, perchè la vita è anche questa, parliamo di questa foto. Allora siamo nel bel mezzo dell’Arlington Reef , nella splendida cornice della grande barriera corallina australiana, siamo a Novembre del 1993, primo viaggio di nozze e prima volta, ma non l’ultima nella terra dei canguri. In questa parte di Australia, sopra il tropico del capricorno fa sempre caldo e il mare è ovviamente, insieme alle splendide foreste pluviali poco più a nord, il protagonista delle giornate, qui sparse in mezzo al Reef di fronte alla città di Cairns, ci sono una miriade di splendide isole dove il mare è turchese e i coralli sono ancora vivi( chissà ancora per quanto tempo). Un gionro mi piacerebbe tornare in questo vastissimo paese, magari per vedere alcune cose che non ho visto nei viaggi preceedenti. Buona giornata e Buon Viaggio

img146

Scatto d’annata W come Wolf

Wolf @ Grand Prismatic Spring

Deve essere la nostalgia, ma anche la tanta voglia di volare oltreoceano o forse solo casualità, ma ultimamente mi piacciono un sacco foto che mi ritraggono nel continente nord americano, il mio preferito, come Yellowstone è uno dei miei luoghi preferiti di quella parte di mondo. Questo scatto dell’autunno del 2018 mentre passeggio sulla passerella di legno che mi porterà a vedere la splendida Grand Prismatic Spring, una sorgente d’acqua calda, la più grande del continente Americano. Si ero felice, molto felice . Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Last Poppies field

Ci sono tante cose che mi riportano alla mia infanzia e adolescenza, tantissimi ricordi, ma c’è una cosa in particolare che mi riporta ai miei dieci/undici anni, anzi niente più di un campo di papaveri mi riporta indietro a quella lunga strada che unisce Trezzano sul Naviglio, dove ho abitato con i miei sin da piccolo e Cusago. Allora qui era quasi tutta campagna, moltissima coltivata a granturco e spesso i papaveri in questo periodo facevano capolino prima ancora che le colture prendessero su di loro il sopravvento. Da quasi vent’anni abito in una zona dove i campi coltivati sono diventati sempre di più, ma ancora da qualche parte si può trovare una piccola distesa di papaveri come quella in foto, esattamente ad un paio di chilometri da casa. Attenzione al lupo nella foto . Buona giornata e Buon Viaggio

Il Professore Pazzo

In questa foto, di qualche anno fa ormai, mi ritrovo fuori dal castello d’Issogne, nella splendida Valle d’Aosta in attesa di fare un giro al suo interno con la guida, solo io e mia moglie, un vero colpo di fortuna. Avevo deciso di tagliare la barba quando sarebbe nata Rebecca, mancava ancora un mesetto più o meno, non l’ho più lasciata crescere così tanto. La barba c’è ancora, il sorriso è lo stesso di sempre, il cappello non c’è più, ma ci sono tante altre cose e soprattutto c’è Rebecca, una forza della natura, trascinante e sempre vogliosa di fare eseperienze e soprattutto amante del Rock . Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Lo State Capitol , il congresso

L’unica volta che ho visitato la capitale degli Stati Uniti d’America era il settembre del 2011 . Ricordo una città piacevole , molto pulita che ci era piaciuta moltissimo , la casa bianca , Capitol Hill , la libreria del congresso il Lincoln Memorial , il Jefferson Memorial , tutti bianchi , bianchissimi direi , il simbolo del potere per eccellenza . Ci siamo detti spesso , che bisognava ritornarci a Washington , ma ancora non lo abbiamo fatto . Ma dopo quello che è accaduto ieri , sono rimasto impressionato da alcune cose , in primis vedere la polizia accompagnare quasi dentro il campidoglio i facinorosi , la stessa polizia che sprezzante verso gli afroamericani , mi è sembrata quasi remissiva nei confronti di questi personaggi , la facilità con la quale questa gente è riuscita a profanare il simbolo del potere americano nel mondo è stucchevole , ma tutto questo accade , quando a gente di questo meraviglioso livello , fa da sponda la più alta carica dello stato . Quando sono stato nel 2018 nel mio ultimo on the road nel nord america , se vi ricordate , vi avevo parlato di un paese nettamente peggiorato , ebbene non mi sbagliavo e credo che senza una dura reazione da parte del governo statunitense , la situazione potrebbe solo peggiorare . Attenzione alle emulazioni , anche nella vecchia cara Europa e in Italia di gente di grande livello ne abbiamo molta , moltissima . Ah giusto per ridere , il capopolo , il negazionista di estrema destra , con il copricapo con le corna è un bravo ragazzo di origine italiane , non fa ridere , ma va bene così………..ed io che dopo che avevo postato lo scatto qui sotto sui social , dicevo : ” Il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America ” ….Buona giornata e Buon Viaggio