Tag Archive for ‘grandcayman’

Una foto un viaggio Shot 6

Era il 1996 , quando per non saper ne leggere e ne scrivere decidemmo di farci un paio di settimane su un’isola dei caraibi , la scelta cadde su Grand Cayman , la più grande delle isole britanniche tra Cuba e la Giamaica . Si viaggiava ancora con molto contante o con i Travellers Cheques , le carte di credito però iniziavano a fare capolino anche dalle nostre parti , in realtà negli Stati Uniti erano già piuttosto diffuse e le Cayman , regno di sua maestà la Regina Elisabetta erano già allora uno dei paradisi fiscali più conosciuti , quindi i pagamenti andavano bene in tutti i modi , anche in natura (😂😂😂😂). Ovviamente le meraviglie di questi luoghi non sono comunque le banche , ma le splendide acque turchesi e la ricchezza dei fondali , noi avevamo affittato un buon appartamento direttamente sulla spiaggia di Seven Mile Beach , una lunghissima lingua di sabbia , bagnata dal caribe , che ospita migliaia di pesci , piccoli e grandi , non lontano dalla nostra residenza , si trovava e credo si trovi ancora , una Turtle farm , un centro di recupero per le tartarughe marine , che una volta guarite vengono reintrodotte in natura , ma prima di prendere il largo , spesso le si trova non lontano dalla riva , per la gioia degli amanti di queste meravigliose creature , il ritmo lento , la musica e il mare , rendono questa meta come una delle più belle di tutta la zona , anche nei periodi di alta stagioni , qui alle Cayman si può godere di pace e tranquillità …..Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Un paradiso in terra : Cayman Islands

Parlare di quese isole mi piace , sono molto belle e d’altronde qui nel Caribe come dico sempre non si sbaglia mai . Le Cayman Islands , ovvero Grand Cayman , Little Cayman e Cayman Brac si trovano tra Cuba e la Jamaica , ma sono un mondo completamente diverso , la parte Nord leggermente più selvaggia e meno battuta dal Turismo di massa e la parte a sud con i grandi alberghi e le ville sulla spiaggia , in quella che è certamente una delle spiagge più belle dei Caraibi , Seven Miles Beach . Le Cayman sono eccellenti per chi ama le immersioni con oltre un centinaio di punti d’immersione  sono un vero e proprio paradiso per subacquei , alto il livello degli Hotels , sono piene di vita , con molti negozi tipici di queste isole , gallerie d’arte che espongono quadri di artisti locali molto colorati , il Rhum(molto buono) lo trovate in quasi tutti i posti che vendono alimentari , inoltre troverete  molti oggetti di artigianato locale in legno soprattutto . Le Cayman conosciute ai più come uno dei paradisi fiscali (è vero nella capitale George Town potrà capitarvi di vedere qualcuno che con una “valigetta” deposita senza problemi ) in realtà sono uno delle località più amate dai turisti ,specialmente i Nord Americani  sono relativamente care , ma chi vive nelle città Italiane non sentirà molto la differenza , basta pensare che il cambio dollaro delle Cayman e dollaro Usa è alla pari . Da George Town si possono fare escursioni a Little Cayman e Cayman Brac in un paio d’ore di aliscafo , non pedetevi la bellissima escursione a Stringray City , uno splendido punto in mezzo al mare con acque turchesi abitate dalle razze , ma anche soltanto camminare sulla seven miles beach ha il suo fascino , l’isola si gira in motorino o in macchina in una giornata . insomma che dire , una vacanza alle Cayman rigenera il corpo e la mente , il mio consiglio è di affittare una casa sulla spiaggia , anche solo per assaporare il piacere di vivere quasi in riva al mare , le vecchie Isole Tortugas (il nome originariamente delle Isole ) non vi deluderanno sotto ogni profilo . Buona giornata e Buon Viaggio

Manuel Chiacchiararelli

Scrittore, Fotografo, Guida Naturalistica, Girovago / Writer, Photographer, Naturalist Guide, Wanderer

IL CANTO DEGLI OCCHI

Possiedo il canto degli occhi, possiedo il profumo della dolcezza!

Sobre Monstruos Reales y Humanos Invisibles

El rincón con mis relatos de ficción, terror y fantasía por Fer Alvarado

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: