Saint Vincent e Grenadine

Facciamo un tuffo che è meglio. Certo sarebbe molto bello svegliarsi al sole dei caraibi, invece che nella brughiera padana, sarebbe decisamente molto più bello, specialmente oggi, visto che qui segnava -5 alle 6 del mattino, anche se io ero rimasto impietrito al 121° di ieri sera.

E allora visto che qui fa freddo, facciamo un giretto nello splendido e incontaminato arcipelago di Saint Vincent e Grenadine. Questo angolo di mondo nel cuore meridionale del mar dei caraibi, conta qualcosa come settecento isole e isolotti ed è costellato da un mare turchese e sabbie bianchissime, che con i suoi fondali incredibilmente variopinti rende questo luogo un paradiso coloratissimo. A Saint Vincent, il ritmo è scandito dal vulcano Soufrière, anche se da molti anni non è attivo (l’ultima volta fu alla fine degli anni settanta del secolo scorso), è il principale protagonista della vita dell’isola, se invece vi piace il mare e il lusso nell’isola a sud non lontano da Port Elizabeth si trova il paradiso che fa per voi, con Hotels a nove stelle e la possibilità di fare l’Islands Hopping, una sorta di vacanza itinerante sulle isole di questo meraviglioso arcipelago. Insomma tra spiagge bianche  e mare turchese qui non ci si può annoiare, mai ….Buona giornata e Buon Viaggio

Scatto d’annata P come Polinesya

Uno dei viaggi più belli di sempre e stato certamente quello del Novembre del 1999. Novembre di quell’anno fu un caso, non lo scegliemmo noi, fu una sorta di baratto tra l’allora Managing Director e il sottoscritto, il 21 agosto eravamo passati dal vecchio sistema informatico al nuovo( Sap), nonostante un anno di lavoro in parallelo fu una strage, ci mettemmo una settimana ad emettere il primo documento di spedizione, un dramma sotto molti punti di vista, ma dopo qualche mese siamo riusciti a venirne fuori, tra un charter per la Saab e qualche viaggio speciale per Fiat e BMW. Ma torniamo allo scatto che è più interessante, dopo sue belle settimane nel nostro luogo preferito, la West Coast, andammo a riposarci qualche giorno tra le splendide acque della Polinesia Francese, questa spiaggia non lontano dal Club Med era un bel rifugio di tranquillità, il Club Med era una splendida posizione, ma a pranzo e a cena( si mangiava molto molto bene), sembrava di stare sui Navigli in un sabato sera di giugno. Però la Polinesia…. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Scatto d’annata H come Hanmock

Sono onesto, pur amando tantissimo la montagna, specialmente da qualche anno a questa parte, il richiamo del mare rimane fortissimo, alcuni luoghi per esempio sono rimasti talmente nel mio cuore, che basta poco per riaccendere il desiderio di partire con una maglietta e un costume. Le Isole Cayman per esempio sono uno di quei luoghi, mare meraviglioso e vita relativamente tranquilla, lungo la Seven mile beach e specialmente nei periodi fuori stagione, quando il grosso dei viaggiatori pensa ad altro. Certo si può trovare una giornata come quella nella foto, ma in fondo conta veramente poco, è lo spirito che fa la differenza, sempre e ovunque. Era il Novembre del 1996, una vita felice senza ombra di dubbio. Buona giornata e Buon Viaggio

img120

Scatto d’annata B come Bermuda

Un lupo ancora in forma (o quasi), con i capelli soprattutto in questo scatto che ha comunque quasi vent’anni, era il giugno del 2004, ricordo di un bel viaggio ai Caraibi, tra Antigua e la sua piccola sorella Barbuda( sembra una battuta). Il mare come spesso nel Caribe è la parte dominante di un viaggio, sia sopra il pelo dell’acqua che sotto, dove tra i fondali si possono fare incontri meravigliosi. Qui siamo sulla bellissima Princess Diana Beach e anche io mi sentivo come un principe o forse ero un ranocchio che doveva ancora destarsi dal suo sogno. Nel frattempo mi godevo il mare da favola con la sua temperatura a ventisette gradi centigradi, l’acqua è l’unico luogo dove sopporto temperature sopra i ventuno gradi. Buona Domenica e Buon Viaggio

Il mare dei coralli

Ci troviamo a largo della costa orientale dell’Australia, dove per oltre duemila chilometri si estende la barriera corallina, il mar dei coralli e ovviamente il nome di questo acquario enorme ricco di fauna e flora marina sempre in pericolo per via dell’inquinamento e dei cambiamenti climatici. Lungo la costa che si affaccia appunto su questo tratto di mare ci sono località famose per il surf che hanno spiagge lunghissime e spesso assomigliano più alle coste del nord Europa piuttosto che ad un paese esotico e caldo come il grande paese dell’Oceania . Qui siamo appena sopra Brisbane, la capitale dello stato del Queensland, in una domenica qualsiasi di un mese di Novembre qualsiasi di uno qualsiasi degli anni novanta del novecento . Buona giornata e Buon Viaggio

Bora Bora

www.instagram.com/p/CWVuBu4Ivbd/

Quando qualcuno vi dice che il mare più bello è dove abita lui o lei , ricordategli che al mondo esistono luoghi come Bora Bora . Una delle destinazioni più costose del pianeta, considerata l’isola più bella del mondo, Bora Bora e la sua splendida laguna sono certamente in cima ai sogni di chi ama il mare è soprattutto le acque cristalline dei mari del sud, io non so dirvi se è la più bella isola del mondo, di certo non è tra le più brutte. Buona giornata e Buon Viaggio

Buona serata

www.instagram.com/p/CUrzLqLge5P/

Poi voi mi direte che anche in Italia ci sono spiagge e luoghi meravigliosi e avete ragione, ma qui siamo veramente in un altro mondo, un mondo che potrebbe un giorno non esserci più. Intanto fin quando le isole Maldive ci sono, rimangono tra i sogni esotici più gettonati e a ragione direi . Buona serata e Buon Viaggio

Sandy Cay, Australian Gem

Uno spettacolo nello spettacolo, al largo di fronte ad Arlie Beach, nello stato australiano del Queensland, si trovano alcune delle isole più belle della grande barriera corallina australiana, ne abbiamo parlato già altre volte, qui per esempio in mezzo al mare, tra le meravigliose Whitsunday Islands, si trova Sandy cay. In realtà stiamo parlando di qualcosa che potete trovare per esempio anche alle Bahamas, esattamente con lo stesso nome, visto che questo luogo splendido per i viaggiatori e amanti soprattutto del mare, non è altro che un affioramento sabbioso tra le acque turchesi del mare australiano. Se state facendo un viaggio on the road e vi trovate a passare per Arlie Beach, vi consiglio di fermarvi qualche giorno, per poter ammirare non solo lo spettacolo di Sandy cay, ma anche le molte isole che sono tra i gioielli di questo continente. Buon Sabato e Buon Viaggio

Papua New Guinea e Kimbe Bay

Nel bel mezzo del triangolo dei coralli, quel tratto di mare che comprende Filippine, Indonesia e Nuova Guinea, nella parte sud est della Papua, quella chiamata Nuova Britannia, si trova questo splendido angolo di paradiso. Kimbe bay una lussureggiante baia sconosciuta ai più, ma molto apprezzata da chi ama le immersioni nei mari ricchi di corallo e pesci multicolore di ogni specie e dimensione. Se cercate un luogo dove abbandonare il vostro corpo per qualche giorno, senza l’assillo del cellulare, ma in compagnia di qualche buon libro e tanta tanta attività subacquea, allora siete nel posto giusto, ci sono pochi Hotel, c’è  qualche buon Resort, ma è decisamente ancora fuori dai grandi circuiti turistici, anche per questo i prezzi sono mediamente alti, ma ne vale la pena. Qui tra le attività più gettonate oltre alle immersioni e lo snorkeling, in alcuni periodi si può fare whale watching, qui è possibile vedere anche le orche, oltre ai grandi cetacei, che migrano verso nord. Se poi siete particolarmente fortunati magari potreste imbattervi in un bel coccodrillo marino, ma mi raccomando, da lontano, da molto lontano ….Buon pomeriggio e Buon Viaggio

images (1)

Scatto d’annata R come Relax

In questi giorni, quando le vacanze per la maggior parte di noi volgono al termine, mi viene in mente che ci sono dei luoghi dove le vacanze non finiscono mai, certo dovreste accontentarvi del caldo umidiccio tutto l’anno, ma di contro avreste acque color turchese e temperatura di 27 gradi underwater, ci sono dei luoghi dove ricordo di non aver sofferto il caldo, in realtà ci sono dei luoghi dove il caldo non lo soffro per niente e questi posti sono i luoghi più belli in giro per il mondo, come qui, nello splendido mare di Celebes, poco lontano dalle coste dell’Indonesia, dove immergersi soprattutto la notte può essere meraviglioso, era il mese di Luglio dell’anno 2000. quello del millennium bag, lo ricordate? Buon Sabato e Buona giornata

img400