Tag Archive for ‘post punk’

Music For Travelers “Anxious” The Housemartins

Ultimamente sono completamente in mano alla musica post punk e gothic , non solo però Joy Division e Bauhaus , ma anche come in questo caso gli Housemartins , il loro album di debutto, dal quale è estratto questo pezzo splendido è una Milestone della musica degli anni ottanta e non solo …..Buona serata e Buon Viaggio

youtu.be/mu_SqiekKCA

Music For Travelers ” Shadowplay” Joy Division

Il secondo lato di Unknown Pleasures è più bello del lato A , sembrerebbe impossibile , ma mi sembra un po di rivivere la stessa cosa che vivo da sempre con Led Zeppelin III , dove il side B è tre spanne sopra il primo lato . Shadowplay , la seconda traccia di questa parte di album è una scarica di adrenalina , un pezzo di gothic rock estremamente spettacolare . Ho sentito che quest’anno , per il 65mo dalla nascita di Ian Curtis , i Joy Division faranno un tour celebrativo , inutile dire che se venissero in Italia e ci fosse la possibilità sarei in prima fila , ma anche in qualche altro paese europeo me la giocherei ……Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” In Your House ” The Cure

La prima volta che ho ascoltato questo pezzo avevo poco più di tredici anni , la versione da studio è molto più lenta e indefinibile , ma questa versione Live a me piace molto . L’album è Seventeen Seconds , quello dove c’era anche A Forest , altro pezzo leggendario , questo ribadisco , mi piace moltissimo quindi spero ci sia felicità ….In your House ….Buona Serata e Buon Viaggio

Music For Travelers Special Edition “ Love “ The Cult

Siamo esattamente a metà degli anni ottanta , quando esce Love , secondo lavoro in studio dei The Cult , la band britannica capitanata da Ian Astbury frontman del gruppo e da Billy Duffy , chitarrista di livello della Band , un capolavoro , una del gli album che hanno influenzato di più la mia passione per la musica , un pezzo più bello dell’altro , erano gli anni ottanta . Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Candidate ” Joy Division

La terza traccia di un album fondamentale del postpunk e della musica in generale , Unknown Pleasures dei Joy Division . il primo album della band , un’eredità musicale quella di Ian Curtis che oggi è più forte che mai . Le sonorità , le ballate tristi di questo album sono pazzesche , ci sono almeno quattro cinque pezzi da sballo , Candidate è uno di questi certamente ….Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Insight ” Joy Division

Un bellissimo pezzo per festeggiare il compleanno di Ian , proprio oggi . Un pezzo mostruoso come tutti quelli dei Joy Division . Mi chiedo se forse alcune cose non siano già scritte e che le cose accadono perchè si , è così , ma poi penso a quanto lavoro c’è dietro a un pezzo come questo , ma anche ad un libro scritto con passione e allora penso che le cose accadono perchè siamo noi che le facciamo accadere …..Buona serata e Buon Viaggio

 

 

Music For Travelers ” Love Will Tear Us Apart” Joy Division

When the routine bites hard
And emotions won’t grow
And were changing our ways
Taking different roads
Then love, love will tear us apart
Again ….

Ne avevamo parlato qualche tempo fa , in occasione del quarantesimo dalla scomparsa di Ian Curtis , questo pezzo è indubbiamente il più icono pezzo dei Joy Division , che proprio dopo la morte di Curtis , oggi , esattamente nel 1980 pubblicavano Love Will Tear Us Apart . Il testo è tremendo , alcuni la considerano la miglior canzone d’amore di sempre , di certo chi ama il genere sa che questo è stato il lascito di Ian , l’album Closer vide la luce due mesi dopo la sua morte ,  Love Will Tear us apart tre settimane prima . Quando registrarono questo pezzo , in studio erano presenti anche gli U2 , le parole di Bono su Ian Curtis sono rivelatrici , Buona serata e Buon Viaggio

 

Music For Travelers ” Day of the lords” Joy Division

Il primo album dei Joy Division , l’anno era il 1979 , il pezzo semplicemente incredible , la voce di Ian Curtis sembra venire da un altro mondo e probabilmente è proprio così , credo che Unknown Pleasures sia stato per il post punk una sorta di bibbia , qualcosa di imperdibile per chi approcia questo genere . Bellissimo pezzo Buona serata e Buon Viaggio

Books For Travelers ” Redemption Song , La ballata di Joe Strummer ” J.Salewicz

Se vogliamo sapere cosa sono stati i Clash , allora dobbiamo leggere assolutamente la biografia del poeta del gruppo , Joe Strummer . Oltre ad essere un grande frontman era anche un ottimo musicista , e anche un finissimo politico . La mia copia mi piacerebbe fosse autografata da Joe , l’autografo e la dedica la chiederò a lui quando ci incontreremo in un’altra dimsensione , ma è ancora presto . Per il resto , questo bel librone racconta non solo la storia , scritta da Salewicz , amico intimo di Strummer , che ha visto i Clash crescere dai pub inglesi , sino ai grandi palcoscenici in giro per il mondo e ci racconta per davvero chi era Joe Strummer ….imperdibile , per chi ama la musica , ma anche per chi vuole capire il fermento degli anni settanta/ottanta non solo musicale …..Buona serata e Buon Viaggio

Music For Travelers ” Burning Down The House ” Talking Heads

Posso considerare il talento smisurato di David Byrne alla pari di quello di Ian Curtis , non lo so , di certo la produzione di Byrne è stata molto più proficua per ovvie ragioni , ma io li vedo molto vicini . La musica dei Talking Heads ho iniziato ad ascoltarla nel 1988 , quando un commilitone in quel di Aviano , mi fece ascoltare quasi tutte le canzoni di questo gruppo americano , io ne conoscevo giusto un paio , ma mi sono piaciuti subito per la genialità e quel misto di alternative e post punk che mi è da sempre piaciuto . Burning down the House è la prima traccia dell’album Speaking in toungues , dal quale scaturì il film documentario Stop Making Sense , che divenne anche uno splendido album Live . Bellissimo il pezzo e molto bello anche il video di Burning Down the house ….Buona serata e Buon Viaggio

 

Artblog

Scrivi la vita con saggezza

friulimosaicodilingue

*più lingue conosci più vali*

Pacoinviaggio

viaggiare in tutti i sensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: